Color granata


Definizione e significato del color granata. Come usare la tinta granata nelle diverse stanze di casa: cucina, soggiorno, sala da pranzo, camera da letto, bagno e per pareti interne ed esterne. Codice colore RGB, come si ottiene il color granata nelle diverse tonalità chiare e scure ed abbinamenti di colore.

salotto color granata


Il color granata, detto anche rosso granata, è una tinta che a prima vista appare come una tonalità di rosso scuro, molto simile al bordeaux ed all’amaranto. Deve il suo nome al fatto che gli arilli, la parte esterna del melograno, presentano questa particolare colorazione.

Il granata è molto noto in ambito sportivo in quanto sono diverse le squadre di calcio che lo utilizzano per le loro divise, fra le più importanti Torino, Salernitana, Reggiana mentre il Barcellona lo alterna al blu.


Color granata: significato

color-granata-18

Il granata è un colore molto legato alla natura e non solo per il suo collegamento con un frutto come il melograno.

Con il termine granato infatti si indica una gruppo di minerali nesosilicati; alcuni addirittura vennero utilizzati per realizzare gioielli ai tempi degli antichi egiziani, greci e romani.

Color granata: idee per tinteggiare le pareti

color-granata-17

La forza di questa tinta molto utilizzata nel campo dell’abbigliamento, può venire impiegata con successo, provocando una sorta di maggior comfort e calore, per dipingere particolari angoli di casa od alcune stanze che si desiderano arredare secondo stili moderni e provocatori, come per chi ama il bohemien, l’eclettico o la tendenza jungle.

color-granata-14

Per abbinamenti più eleganti e moderni, il bianco diventa un modo assai semplice per realizzare una stanza sofisticata, quando arriva il momento di rinnovare e donare un tocco diverso all’ambiente.

Trattandosi di una tinta dal carattere scuro, è meglio utilizzare il granata in ambienti molto luminosi, per non incupire eccessivamente.

Salotto in color granata

E’ un colore che si adatta a qualsiasi stile anche contrapposto come il classico ed il moderno.

Per un living maestoso e sofisticato, si rivela una delle tinte più indovinate, in grado di trasferire fascino ad un ambiente dove regna lo sfarzo.

Un grande lampadario posto al centro della stanza, in metallo e dal sapore antico, sarà la giusta fonte di illuminazione, per un soggiorno dove accogliere gli ospiti ed intrattenersi a lungo.

salotto-color-granata

Quando regna lo stile moderno, il giusto inserimento del colore si realizza in abbinamento con il bianco, ideale per un contrasto che renda l’ambiente vivibile e frizzante.

color-granata-salotto

Cucina in color granata

Una proposta piacevole è l’uso della tinta per i pensili ed i mobili, soprattutto nella versione laccata, per trasmettere lucentezza alla stanza. Anche in questo caso il bianco si rivela il giusto elemento da abbinare mentre se si vuole osare, il color nero non scurisce eccessivamente e rende la cucina davvero alternativa.

color-granata-cucina

Sala da pranzo in color granata

Per chi ha l’opportunità di allestire una sala da pranzo separata dalla cucina, il fascino del color granata è importante: un ambiente lussuoso in cui le sedie sono in abbinamento alle pareti mentre accessori, un candelabro in argento e dipinti d’autore, rendono lo spazio simile ad una stanza di fine Ottocento.

color-granata-sala-pranzo

Camera da letto in color granata

Le ambientazioni in stile bohemien si prestano decisamente all’impiego del granata: valutare bene se impiegare il colore per le pareti, quando si preferisce una zona notte rilassante.

Altrimenti l’uso del colore, in abbinamento con tinte vivaci, giallo, verde, oro, realizza una stanza adatta per gli amanti delle tendenze etniche ed eclettiche.

Per un ambiente affascinante, la parete alle spalle della testata del letto rende la stanza molto personalizzata. Un quadro grande, posto nella parte centrale, è il giusto elemento d’arredo.

color-granata-camera-letto

Bagno in color granata

Il lusso è un ottimo abbinamento con il color granata, quando si desidera mettere in mostra elementi eleganti come il lampadario in cristallo pendente da un soffitto alto. In tale maniera la stanza appare, in termini visivi, più ampia rispetto alla realtà, evitando di creare quell’effetto claustrofobico che tanto si teme.

color-granata-bagno

Color granata: codice RGB

Il color granata ha il seguente codice RGB: 123, 27, 2

Per ottenere questa sfumatura di colore, si rende necessario mescolare i colori primari con la seguente composizione:

Particolari sfumature di tinte che si avvicinano al granata sono:

  • bordeaux RGB 128, 0, 0
  • rosso marrone RGB 120, 21, 25
  • carminio RGB 150, 0, 24
  • terra d’ombra RGB 138, 51, 36
  • rosso porpora RGB 117, 21, 30

Color granata: abbinamenti

Nella vasta gamma colori, i migliori abbinamenti che sa offrire il granata sono:

Color granata: galleria delle immagini

Per suggerimenti e spunti originali, la galleria delle immagini soddisferà ogni possibile richiesta.

 

 

Davide Bernasconi
  • Redattore specializzato in Design
  • Scrittore e Blogger
  • Esperto di Arredo e design

Google News

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta