Colore bordeaux bordò


Definizione e significato del colore bordeaux in italiano bordò: come utilizzare il bordeaux per tinteggiare le pareti di casa e nella scelta dell’arredo e degli abbinamenti. Codice colore RGB eRal. Il colore bordeaux nei diversi ambienti di casa: cucina, soggiorno, camera da letto, bagno, foto ed esempi con le varie tinte.

colore-bordeaux-22

Il bordeaux è un particolare tipo di colore che si ottiene da una miscela di tinte composto da marrone e viola, situazione che lo porta spesso ad essere considerato come una versione più scura del rosso.

Il nome deriva dalla città francese di Bordeaux, celebre per essere un centro rinomato in tutto il mondo per il suo vino che ha appunto tale colore.

Pur non essendo una tinta molto vistosa, è una palette che mostra la sua personalità, risaltando in mezzo a tinte più forti ed accese, ideale per chi ama l’eleganza ed il carattere forte.


Colore bordeaux: significato

Il colore bordeaux è una scelta interessante per chi ama la forte personalità ed il temperamento acceso. Tinta calda ed elegante, trova facile abbinamento con molte altre palette.

colore-bordeaux-11

Secondo gli esperti di moda, chi indossa il bordeaux ama mostrare il suo carattere, osando nella scelta del colore dei capi d’abbigliamento, rimanendo nel contempo raffinato ed elegante.

Colore bordeaux: idee per tinteggiare le pareti

Colore di tendenza, il bordeaux trova ampia soddisfazione quando viene utilizzato per tinteggiare le pareti di casa, rivestendo molta eleganza e donando fascino agli ambienti domestici.

Bordeaux in Cucina

Tinta particolare, il colore bordò per le pareti della cucina o usato per determinati angoli, è in linea con le ultime tendenze in materia di arredamento d’interni.

In particolare, quando ci si indirizza verso una cucina in stile moderno, l’abbinamento con il colore grigio, permette di creare geometri e mettere in risalto gli elementi principali dell’ambiente.

colore-bordeaux-6

Con le ante dei pensili bordeaux e le pareti grigie o color tortora, la luminosità degli spazi e la scelta dei mobili di una cucina lineare, vengono esaltati, dando vita ad un locale vivo e giovanile.

colore-bordeaux-7

Da provare in combinazione con tonalità molto scure, ad esempio col nero, per un effetto di esaltazione del pavimento bianco o di elementi caratteristici quali cappe moderne in una cucina ampia e che non teme un effetto di spazio chiuso e ristretto.

Camera da letto in bordò

Una tinta che a prima vista potrebbe non convincere per la zona notte, ma che ben si innesta pensando ad un ambiente retrò oppure dai toni esclusivamente femminili.

colore-bordeaux-32

Quando il bordeaux viene declinato in sfumature più chiare, è ideale per una camera da letto romantica, arricchita di dettagli dorati, accessori affascinanti ed un lampadario in cristallo che fa da fulcro al centro della stanza.

colore-bordeaux-27

Colore caldo, è in grado di rivelarsi adatto per la zona del riposo e del relax, potendo essere impiegato nella parte retrostante la testata del letto mentre sulle restanti pareti, i colori pastello permettono di non affaticare la vista.

Salotto in bordò

Avere un colore come il bordeaux nella gamma delle opzioni per tinteggiare il salotto lascia aperta a qualunque possibilità, con la possibilità di spaziare fra stile moderno e stile classico, stile jungalow o retrò, senza porsi troppi problemi.

colore-bordeaux-31

Se si ama il classico, le antiche sensazioni, con mobili del passato e vintage, si può adottare il bordeaux per il velluto dei divani e poltrone, per il tendaggio e per adornare la sala, lasciando ai muri, in grigio, tortora oppure marrone scuro, il compito di donare fascino e classe.

colore-bordeaux-24

Quando invece lo spirito giovanile predomina, una parete bordeaux che contrasta con il resto della stanza di colore bianco, cammello o caramello, rende lo spazio dinamico ed eclettico.

colore-bordeaux-22

Per chi sente suo lo stile bohemien, associare colori sgargianti ed appariscenti, giallo, rosso, arancione, verde, viola, conferisce alla sala un fascino tutto personale, quando si vuole realizzare una stanza che sia espressione di sè stessi.

colore-bordeaux-25

Bagno in bordeaux

Per cambiare tema rispetto alle più comune scelte cromatiche che rispondono al grigio ed al beige, il colore bordeaux è ideale per realizzare una parete in netto contrasto e stacco di stile.

colore-bordeaux-13

Per un piccolo bagno in stile etnico, la presenza di vari accessori, vasi, vasetti, piante rende perfetto il suo inserimento, soprattutto giocando sui contrasti colori caldi/freddi.

Colore bordeaux: abbinamenti

Uno dei timori maggiori è la scelta degli accostamenti giusti con gli altri colori per non rischiare di ritrovarsi con stanze cupe ed oppressive.

Il bordeaux si esalta e dona piacere all’ambiente, quando è scelto in abbinamento con:

Per conoscere in maniera più approfondita la modalità ed i criteri con cui scegliere i colori da abbinare: combinazioni di colori per pareti.

Colore bordeaux: codice RGB e Ral

Il colore bordeaux ha il seguente codice RGB: 128, 0, 0.

Il codice RAL 4004 indica il colore Viola bordeaux e fa parte della collezione RAL Classic, categoria Gradazioni di violetto.

colore-bordeaux

Colore bordeaux: galleria delle immagini

Attraverso la visione di foto esempi ed idee d’arredo, potremo trarre le ispirazioni più adatte per arredare o tinteggiare le pareti con il colore bordeaux.

Davide Bernasconi
  • Redattore specializzato in Design
  • Scrittore e Blogger

Google News

Vuoi essere aggiornato sulle ultime tendenze?

Accedi gratuitamente ai nostri video e guide sul fai da te, promozioni e sconti.

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta