Come usare il color aragosta negli ambienti di casa


Definizione e significato del color aragosta. Come arredare ed abbellire casa con la tinta aragosta. Idee e suggerimenti per usare la tinta e le sue tonalità nelle diverse stanze di casa: cucina, soggiorno, camera da letto, bagno. Come usarlo per pareti interne ed esterne. Codice colore RGB, tonalità chiare e scure, abbinamenti di colore.

color-aragosta-7


Il color aragosta è una sfumatura leggera di rosa che prende origine dall’omonimo crostaceo. Tinta calda, si mostra avvolgente quando viene utilizzata per la tinteggiatura delle pareti di casa, oltre a risultare assai elegante.

Non manca infatti di risultare chic ed affascinante, come dimostra il suo impiego per abiti femminili, un colore che non passa inosservato nelle serate di gala, senza essere eccessivo ed appariscente.


Color aragosta: significato

color-aragosta-14

Interessanti gli aspetti psicologici connotati da chi sceglie questa particolare nuance che si richiama al gustoso crostaceo, un piatto sempre prelibato e delizioso, per cene importanti di lavoro o per momenti di intimità con la propria compagna.

La modalità con cui l’aragosta si muove, spostando le chele all’indietro, rappresenta la capacità della persona di modificare i propri atteggiamenti, sapendo rivedere le personali considerazioni quando si rende conto che si tratta di scelte non più applicabili.

Saper cambiare strada nella vita richiede sacrifici, mutando atteggiamento e stili che fino a quel momento ci consideravano irrinunciabili. L’umiltà e la capacità di ammettere gli errori non è cosa da poco. Sempre rispettando sè stessi, saper rinunciare all’orgoglio è una maniera intelligente, facendo un passo indietro e guardando al futuro con vivacità, per rispondere a nuove esigenze.

Pareti color aragosta: idee per la casa

color-aragosta-21

Variante di tinte più note come il rosa e l’arancione, l’aragosta è una proposta moderna per ambienti nei quali si desidera porre in risalto elementi di arredo particolari. Nella camera da letto può essere ideale quando si vuole creare una stanza molto rilassante, dai toni distesi e rinunciando a colori più tradizionali come il bianco od il tortora.

Per chi intende seguire tendenze d’arredo fuori dagli schemi, come il trend bohemien, eclettico oppure per ambientazioni marinare e coastal, per chi ama il mare e la sua fauna ittica.

Camera da letto color aragosta

color-aragosta-camera-letto

La zona notte è idealizzata come l’ambiente del relax estremo, priva di colori ed elementi che possano disturbare il sonno. La tinta aragosta è una piacevolissima proposta per chi intende rinnovare, approfittando di un cambiamento radicale dell’arredo.

color-aragosta-camera-letto

Sebbene possa essere identificata, in maniera erronea, come una tinta dai tratti femminili, nella camera da letto della coppia il gioco cromatico che si realizza con una parete cerulea od azzurra rende la stanza affascinante.

Cucina color aragosta

color-aragosta-cucina-3

Mobili della cucina in legno possono essere facilmente ridipinti, evitando di acquistare un arredo ex novo, scelta molto più costosa. Una proposta piacevole e chic è l’accostamento del nero a questa variante di rosa.

color-aragosta-cucina

Con l’effetto spugnato su una parete pare un’opera d’arte, un effetto anticato che rende piacevole anche la cucina più piccola.

Bagno color aragosta

color-aragosta-bagno

Stanza da bagno dal sapore vintage con la carta da parati con disegni floreali o che si richiamano ad ambienti arabi, creano un locale in cui ritirarsi per caldi bagni rilassanti al termine di faticose giornate.

color-aragosta-bagno

Quando lo spazio disponibile è un problema, si va alla ricerca di tinte che possano aumentare la percezione visiva: l’aragosta si può rivelare una soluzione.

Salotto color aragosta

color-aragosta-soggiorno

A dipingere lo sfondo di un’ambiente nel quale si ricava un piccolo spazio relax, può diventare la proposta perfetta, un effetto cromatico alternativo.

color-aragosta-soggiorno

In grandi living contemporanei, con proposte di sedute ampie, confortevoli e dal design moderno, il colore delle pareti è richiamato dal divano e dai cuscini mentre un tavolo in pietra smorza eventuali eccessi cromatici.

color-aragosta-soggiorno

Se poi il simpatico crostaceo piace, può essere semplicemente scelto un quadretto che lo richiama, come soprammobile, a fare da contrasto con il total white della parete.

Color aragosta: codice RGB

Il color aragosta ha il seguente codice RGB: 237; 116; 101

color-aragosta-rgb

Per ottenerlo occorre mescolare i colori primari nel seguente modo:

Sfumature più o meno scure che possono costituire varianti sono:

  • Terra di Siena RGB 233, 116, 81
  • Rosso pomodoro RGB 255, 99, 71
  • Rosa antico RGB 211, 110, 112
  • Corallo RGB 255, 127, 80
  • Salmone RGB 255, 140, 105

Color aragosta: abbinamenti

Proposta chic ed elegante, il color aragosta rappresenta una maniera per arredare casa, sfruttando una delle tante sfumature del rosa. Fra gli abbinamenti ideali, ci sentiamo di indicare:

Color aragosta: galleria delle immagini

Davvero sorprendenti alcune proposte per arredare casa o tinteggiare le pareti in color aragosta.

Davide Bernasconi
  • Redattore specializzato in Design
  • Scrittore e Blogger
  • Esperto di Arredo e design

Google News

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta