Ristrutturare una mansarda: detrazioni


Ristrutturare una manasarda: detrazioni fiscali. Normativa in vigore: Piano Casa e Leggi regionali. Bonus Ristrutturazioni aliquota 50% ed importo ammesso. Ecobonus. Beneficiari ammessi. Documenti da conservare.

mansardaSfruttare lo spazio nel sottotetto per realizzare una stanza in più o un appartamento nuovo di zecca: proprio su questo punto verte la possibilità di accedere alle detrazioni fiscali per ristrutturare una mansarda.

Poter sfruttare le agevolazioni fiscali è obbligatorio conoscere la normativa in materia specifica in base al tipo di opere realizzate per essere ammessi a bonus economici che rendono meno pesante l’esborso.


Detrazioni per ristrutturazione mansarda: normativa

finestra-vasistas-mansarda-arredata

Innanzitutto occorre differenziare i casi fra ampliamento volumetria e recupero del sottotetto.

Ampliamento volumetria

La prima situazione è regolata dal cosiddetto Piano Casa.

Recupero del sottotetto

Il recupero del sottotetto è regolamentato su base regionale, pertanto occorre consultare il regolamento della Regione in cui è posto l’immobile.

Detrazioni ristrutturazione mansarda

camera-letto-mansarda

E’ importante comprendere quando le opere di recupero di un sottotetto permettono di sfruttare le agevolazioni indicate come Bonus Ristrutturazioni.

Ristrutturazione mansarda e detrazioni al 50%

soggiorno-piccolo-mansarda

La detrazione 50% per la ristrutturazione spetta innanzitutto solo in caso di intervento su locali ed edifici già esistenti, mentre non scatta quando si opera un ampliamento di volumetria, ovvero di superficie calpestabile o nel caso si esegua un sovralzo del tetto.

Pertanto, quando si eseguono contemporaneamente, lavori di ampliamento e di ristrutturazione sulle parti esistenti, è necessario separare le spese sostenute in modo da non perdere il beneficio sulla ristrutturazione.

Il tipo di opere ammesse sono dunque modifiche interne ed esterne purchè non venga modificata la destinazione d’uso, rimanendo unità abitativa.

Importo totale

arredamento-mansarda-stile-scandinavo

L’agevolazione fiscale concessa a chi opera lavori di ristrutturazione della mansarda consiste nella detrazione IRPEF del 50% del costo sostenuto fino ad un massimo di €96.000 di importo totale.

In sostanza si può detrarre in dichiarazione fino ad un massimo di €48.000 (50% di 96.000).

La detrazione viene effettuata in 10 rate annuali di pari importo.

Detrazioni sull’impianto riscaldamento in mansarda: Ecobonus

arredamento-mansarda-circolareUlteriori costi sostenuti nella mansarda recuperata possono essere relativi all’impianto di riscaldamento: condizione fondamentale è che sia già presente nella parte di casa soggetta alle opere murarie.

Dunque l’Ecobonus scatta solo e soltanto se l’impianto viene sostituito o migliorato, oltre ad essere ammessi altri interventi come il passaggio all’installazione di pannelli solari, la sostituzione di serramenti, l’isolamento termico delle pareti.

arredamento-mansarda-finestre-letto-basso

Per la complessità degli argomenti e la differente tipologia di opere che rientrano nella categoria Ecobonus si rimanda ai seguenti articoli:

Detrazione condizionatori

Detrazione pannelli solari

Detrazione schermature solari

Detrazione infissi

Detrazione caldaie

Detrazione mansarda: beneficiari

travi-vista-mansardaAd essere ammessi al beneficio fiscale della detrazione sono i proprietari dell’immobile e coloro che hanno il diritto di godimento o la nuda proprietà.

Detrazione mansarda: documenti da conservare

arredamento-mansarda-cucina

Una volta effettuato i lavori, oltre agli eventuali acquisti ed i conseguenti pagamenti, occorre aver cura della documentazione da presentare al professionista abilitato od al CAF in sede di dichiarazione dei redditi.

Più precisamente serve conservare:

  • ricevuta del bonifico,
  • ricevuta di avvenuta transazione (per i pagamenti con carta di credito o di debito),
  • documentazione di addebito sul conto corrente,
  • fatture di acquisto dei beni, riportanti la natura, la qualità e la quantità dei beni e dei servizi acquisiti.
Davide Bernasconi
  • Redattore specializzato in Design
  • Scrittore e Blogger

Google News

Vuoi essere aggiornato sulle ultime tendenze?

Accedi gratuitamente ai nostri video e guide sul fai da te, promozioni e sconti.

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta