L’esuberanza di arredare in stile anni 80


Il ritorno dello stile anni 80 nell’arredamento. Le caratteristiche di una delle tendenza più innovative. Colori sgargianti ed accostamenti speciali, materiali innovativi, arredi di design e complementi etnici. Esempi di arredo delle stanze: camera e cameretta, soggiorno, bagno, cucina.

stile-anni-80-9

Gli Anni 80 furono un’epoca particolare e vivace per quanto riguarda l’arredamento: l’economia italiana marciava a gonfie vele e la famiglia media spendeva e curava parecchio l’abitazione, potendosi permettere una serie di mobili particolari, con dettagli tecnologici che consentivano di aumentarne la funzionalità.

Le novità erano tante che l’uso di nuovi materiali consentivano di lavorare e perfezionare gli arredi: cominciavano ad esserci le prime abitazioni open space e pertanto si aveva necessità di arredare più stanze contemporaneamente.

Cucina e living non sono più separati da una porta od un muro, ma diventano un grande spazio univoco, da vivere contemporaneamente.


Arredo stile Anni 80: concetti

stile-anni-80-7

Nell’ultimo periodo si sta tornando a riscoprire l’arredo Anni 80; aziende e mobilifici hanno ben compreso che quello spirito innovativo è attualissimo, in considerazione che gli arredi di quell’epoca non sono affatto anziani e sorpassati.

Al contrario, le linee guida dell’interior design degli Anni 80, razionalità, funzionalità e praticità sono importanti quando si vuole arredare la casa moderna.

stile-anni-80-5

Dunque un tavolo viene pensato non soltanto per la sala da pranzo, ma è la possibile postazione per incontri più formali od per improvvisati ricevimenti.

Si sperimentano nuovi materiale e soluzioni, come il vetrocemento che diventa una maniera elegante per separare l’ingresso dal resto dell’abitazione, utilizzato con successo anche in uffici e piccole attività commerciali.

Colori

stile-anni-80-14

Le tonalità dei colori sono decisamente forti; si afferma la tendenza di apparire e mostrare in maniera esuberante, per cui le contrapposizioni non mancano.

L’estro personale si afferma e si evidenzia con il contrasto fra le tinte delle pareti e degli arredi, con questi ultimi che vedono accostare colori nuovi e luminosi come viola e giallo, spesso fluorescenti.

stile-anni-80-4

Poi, si esagera con gli accostamenti: rosso e blu sono spesso accoppiati senza troppi problemi, in modo che le pareti e gli arredi possano risultare contrastanti. Trova forza la trama geometrica del bianco e nero, in particolare quando si tratta di far risaltare un angolo dell’appartamento.

Arredo stile anni 80: esempi

Cambia la cultura ed apparire diventa fondamentale: ecco che comincia ad affermarsi la moda del consumismo, per cui arredare è una maniera per mostrarsi, sperimentando accostamenti particolari di materiali ed osando, senza temere il giudizio altrui.

Cucina stile anni 80

stile-anni-80-cucina-3

La cucina è rivista in maniera totale rispetto alle epoche precedenti, diventando la zona in cui si condividono momenti di vita che non sono più legati unicamente al cibo. Diventa normale invitare persone a casa per drinks ed aperitivi informali, per cui il bancone è spazio vitale per sistemare bicchieri e piatti.

L’arredo si evolve e la cucina con penisola è il modello ideale, da sfruttare per la rapida colazione mentre per una giovane coppia è perfetto per pranzare e cenare.

stile-anni-80-cucina-4

Gli sgabelli alti da bar fanno la loro apparizione, in eleganti forme metalliche e sedute comode in pelle, con la possibilità di uno schienale più alto per chi desidera un comfort maggiore.

Gli elettrodomestici sono sempre più moderni e tecnologicamente avanzati, con il robot da cucina che diventa il risolutore di tanti problemi durante la preparazione oltre al forno a microonde, vera novità dell’epoca nelle case degli italiani.

Bagno stile anni 80

stile-anni-80-bagno

Il rivestimento del locale cambia aspetto e formato in maniera netta: è il trionfo delle piastrelle quadrate, grandi e con linee di fughe ben visibili. La linearità è una chiave importante per arredare in quest’epoca.

stile-anni-80-bagno-3

Anche nel bagno appaiono colori impensabili fino a poco prima, adatti a tratteggiare e delineare i differenti arredi. L’importante è sorprendere ed apparire.

Salotto stile anni 80

stile-anni-80-4

Il living in questo periodo storico diventa la stanza più importante dell’appartamento. E’il luogo prescelto per accogliere gli ospiti e nel quale si tende a mostrare ed esibire il fascino ed il lusso, proprio in considerazione del benessere economico che sta fiorendo.

Il divano acquisisce il ruolo di protagonista, per cui si ha molta cura al momento della scelta del modello idoneo per l’ambiente. E’ il trionfo della pelle, meglio se scura, nero o marrone, mentre la seduta è morbida e comoda, dovendo intrattenersi per molto tempo con gli ospiti.

stile-anni-80-13

A far da contorno, si opta per l’illuminazione mediante grandi lampade dal design avvolgente ed affascinante, pezzi unici, in metallo e con ampi paralumi in coloro argento o dorato.

Complementi etnici con statuine di animali della savana piuttosto che tavolini in vimini di produzione artigianale fanno la loro comparsa.

Camera da letto stile anni 80

stile-anni-80-camera-2

La zona notte rimane ancora un luogo quasi sacro ed altamente privato, quindi le esagerazioni di colori e tessuti sono assolutamente personali. Si osa per sperimentare, lasciando comunque il ruolo principale al letto che comincia ad avere le prime dimensioni extralarge ed appaiono i letti rotondi che si vedevano nei film americani.

stile-anni-80-camera-5

Il progresso porta innovazioni anche nel campo dell’illuminazione; si sperimentano i led sullo stile delle discoteche e sale da ballo, per effetti particolari e psichedelici.

guardaroba

Siccome apparire si traduce anche nel poter disporre di un ampio guardaroba, potendo avere l’abito giusto per ogni occasione, l’armadio 4 stagioni è il contenitore ideale, dalle linee decise e nette, capiente e molto grande, occupando così una parte importante della stanza.

stile-anni-80-camera-3

Poi, per chi aveva ed ha la possibilità di allestire una camera da letto extralusso, la vasca idromassaggio è perfetta ed un vero simbolo dei fantastici Anni 80.

Cameretta stile anni 80

stile-anni-80-cameretta-2

I figli cominciano ad aver bisogno dei loro spazi personali: la zona notte diventa il rifugio degli adolescenti dove si ritirano per studiare, leggere, ma soprattutto ascoltare la musica con le cuffie o guardare la tv.

I muri diventano il luogo perfetto dove rappresentarsi ed esprimersi: tappezzare le pareti di poster di rock star e attori, oltre a bandiere, biglietti di concerti e manifesti vari diventano il rivestimento tipico.

stile-anni-80-cameretta

Il letto è multifunzione, poichè è la postazione per rimanere comodi a fare altre attività come l’ascolto della musica che proviene da impianti stereo sempre più sofisticati con i comodini che diventano fondamentali per poggiare numerosi oggetti personali.

Stile anni 80: galleria delle immagini

Per rivivere le emozioni e le sensazioni degli Anni 80, nella galleria delle immagini troverete tantissimi spunti per ricreare nelle abitazioni moderne quello spirito vivace che non si è mai spento.

Davide Bernasconi
  • Redattore specializzato in Design
  • Scrittore e Blogger
  • Esperto di Arredo e design

Google News

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta