Arredare casa con il color rosa cipria


Definizione e significato del color rosa cipria. Come arredare ed abbellire casa con il rosa cipria. Idee e suggerimenti per usare la tinta e le sue tonalità nelle diverse stanze di casa: cucina, soggiorno, camera da letto, bagno. Come usarlo per pareti interne ed esterne. Codice colore RGB, tonalità chiare e scure, abbinamenti di colore.

color-cipria-7

Il color rosa cipria, noto anche più semplicemente come cipria, è una tinta che è stata recentemente scoperta dagli addetti ai lavori e dagli interior design, indicata come palette elegante per ambientazioni soft e dai toni romantici.

Da utilizzare con parsimonia, questa delicata sfumatura riscuote successo quando lusso, fascino ed eleganza devono conciliarsi.


Color rosa cipria: origini

color-cipria-tinta

Le origini del termine cipria sono collocate, secondo la maggior parte delle fonti, in Cipro, l’isola del Mediterraneo che diede i natali alla dea Venere, e che la tradizione greca identificava nella Dea dell’amore e della bellezza. La nascita della cipria, uno dei più noti prodotti della cosmesi ha invece altre origini, tanto che spesso viene associata alla Cina.

Nei tempi antichi, a rendere più sensuali le donne erano tonalità molto chiare, tendenza nettamente contrastante con quelle attuali, che indicano nella pelle da colorito scuro la modalità per essere più attraenti, motivo che spinge, uomini e donne di ogni età a crogiolarsi al sole nei mesi estivi.

color-cipria

E’ con il Settecento francese che la cipria conquista la sua massima diffusione, utilizzata per decorare volto e parrucca, sia da parte degli uomini che delle donne. Arriva il XIX secolo: la cipria diventa uno dei prodotti più importanti per le grandi aziende di cosmetici, grazie anche all’utilizzo che ne fanno i truccatori degli studios di Hollywood nella fase di preparazione degli attori prima di salire sui set dei films.

Pareti color rosa cipria: ispirazioni

color-cipria-24

Quando si opta per un colore tenue e delicato quali appaiono le sfumature del rosa, si ha il timore di regalare all’ambiente un eccessivo effetto bomboniera che potrebbe rendere l’abitazione più simile ad una casa delle bambole che ad un moderno appartamento.

Il consiglio base è di scegliere una, massimo due stanze dove proporre il rosa cipria, per effetti estetici gradevoli ed atmosfere particolari: profili ideali sono le zone adibite al relax quali camera da letto e living, in particolare se scelto per la parte di stanza adibita al colloquio ed alla lettura.

Camera da letto color rosa cipria

color-cipria-camera-letto

L’ambiente minimalista indica nelle tinte chiare la scelta preferibile: spesso però il bianco potrebbe rendere troppo asettico l’ambiente. Con il rosa cipria si dona un tono elegante ed al tempo stesso rilassante: un tappeto multicolore può spezzare la monocromia.

color-cipria-camera-letto

Una zona notte, che si vuole disegnare elegante e chic, con mobili in legno dai dettagli ben rifiniti, può proporre il rosa cipria come alternativa al classico bianco od al più moderno tortora.

color-cipria-camera-letto

Cuscini ed una calda coperta in pelliccia regalano al letto una maggior sensualità, ideale negli inverni freddi quando rimanere al caldo sotto le coperte è una dolce sensazione.

Bagno color rosa cipria

color-cipria-bagno

Per un bagno dagli elementi raffinati e moderni, come può esserlo un lavabo da appoggio, è preferibile puntare su pochi colori. La scelta per il cipria per il lavabo stesso ne esalta le forme e la collocazione nella stanza.

color-cipria-bagno

Il rivestimento del bagno in piastrelle di piccole dimensioni connota una stanza elegante e sofisticata, nella quale lo spazio pare aumentare in altezza.

Cucina color rosa cipria

color-cipria-cucina

L’incredibile gioco che sa creare il rosa nelle sue diverse sfumature lo rende proponibile per la parete della cucina, divisa a metà con il rivestimento in piastrelle bianche.

color-cipria-cucina

Davvero gradevole l’effetto che si ottiene con le piastrelle, una palette che esalta il materiale della ceramica trasferendogli il sapore d’antico.

Soggiorno color rosa cipria

color-cipria-soggiorno

Gli amanti dello stile eclettico ameranno subito un soggiorno in cui il contrasto fra nuance leggera, rosa cipria, e più intensa, blu petrolio, è evidente e mai pesante, con tavolini dalla struttura leggera in metallo che si abbinano ai tessili del rivestimento delle sedute.

color-cipria-salotto

Un ampio divano interamente rivestito di color rosa cipria regala un’atmosfera di maggior relax all’ambiente. Il fascino aumenta quando si abbinano un paio di tavolini in metallo color oro, dalla forma rotonda sfruttando le sinuosità sensuali e confortevoli.

stile-shabby-leroy-merlin

Fra le tendenza maggiormente, lo stile shabby chic sta riscuotendo notevole successo: gli arredatori propongono ai clienti soluzioni dal fascino antico, recuperando mobili, armadi e tessili, per una sensazione di comfort che nel living non ha eguali.

Color rosa cipria: codice RGB

Il color cipria ha il seguente codice RGB: 247, 133, 117

rgb

 

 

Sfumature gradevoli che possono essere utilizzate in alternativa sono:

  • rosa antico RGB 211, 110, 112
  • rosa chiaro RGB 234, 137, 154
  • castagno RGB 2015, 92, 92
  • rosso Tiziano RGB 186, 98, 98
  • rosa scuro RGB 231, 84, 128
  • rosso rosa RGB 255, 96, 136

Color rosa cipria: abbinamenti

color-cipria-9

Una palette leggera e sofisticata, il rosa cipria merita abbinamenti gradevoli, anche giocando su forti contrapposizioni. Fra i colori più adeguati troviamo:

Color cipria: galleria delle immagini

Davvero splendidi i tanti suggerimenti ed ispirazioni che si potranno ricavare dalla ricca galleria delle immagini.

 

Davide Bernasconi
  • Redattore specializzato in Design
  • Scrittore e Blogger
  • Esperto di Arredo e design

Google News

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta