Color kaki: una tinta di tendenza per casa


Definizione e significato del color kaki o cachi. Come arredare ed abbellire casa con il kaki. Idee e suggerimenti per usare la tinta e le sue tonalità nelle diverse stanze di casa: cucina, soggiorno, camera da letto, bagno. Come usarlo per pareti interne ed esterne. Codice colore RGB, tonalità chiare e scure, abbinamenti di colore.

color-kaki-soggiorno-classico


Il color kaki o cachi in italiano deve il suo nome a lontane origini persiane, dalla parola khak che significa la terra , da cui arriva poi il termine inglese khaki che significa, di colore terra.

E’ noto per essere la tinta predominante delle uniformi e divise mimetiche utilizzate dai soldati nelle azioni di guerra ed esercitazioni, facilitando il fatto di potersi meglio nascondere nella boscaglia e nei luoghi desertici.

Importante il successo riscontrato nel campo dell’abbigliamento, per essere una tinta adatta a diverse stagioni dell’anno. Da notare che erroneamente molti associano la parola kaki all’omonimo frutto esotico; in realtà, come detto prima, il termine deriva dalla lingua persiana mentre la pianta, ed il suo frutto, hanno origini completamente diverse, arrivando dalla lontana Cina.


Leggi anche: Arredare con il verde


Color kaki: idee per le pareti di casa

color-kaki-soggiorno-camino

Colore di tendenza che piace a molti come proposta diversa dai canoni tradizionali, senza essere eccessivamente carica di tensione, il  kaki può trovare espressione in diverse stanze dell’appartamento, soddisfacendo il gusto di molti che cercano una tinta alternativa. Vediamo alcune fra le idee più interessanti.

Cucina color kaki

color-kaki-cucina-country

Tratti eleganti per la cucina da questa sfumatura leggera di marrone, gradevole soprattutto come proposta per chi ricerca i toni country dell’arredo.

color-kaki-cucina-moderna

Anche per una versione più moderna dell’arredo non appare una cattiva scelta, abbinandolo a tinte leggermente più vivaci come l’azzurro. Il contrasto, anche quando è irriverente, viene sempre giustificato come una maniera moderna per concepire la casa in chiave moderna.

Bagno color kaki

color-kaki-bagno-piccolo


Potrebbe interessarti: Color lino: le proposte più belle per abbinarlo in casa

Nello scegliere il colore perfetto per un bagno di ridotte dimensioni, si teme spesso di rendere troppo scuro l’ambiente. Fra il tortora, il grigio chiaro ed il kaki, non mancano le soluzioni ideali.

color-kaki-bagno

Un locale dai tratti minimalisti può adottare questa tinta, per tenere sempre soft l’atmosfera. Si possono così inserire pochi e funzionali elementi, per rendere lo spazio vivibile al massimo.

Camera da letto color kaki

color-kaki-camera-letto-lusso

Molto esotico come colore, ricordando la terra e soprattutto il deserto e le sue zone molto aride dell’Africa del Nord. Le trame, le nette contrapposizioni ed un pò di mistero, quando la zona notte non vuole mai essere banale e scontata.

color-kaki-camera-letto-ragazza

Quando si assegna alla tinteggiatura delle pareti il compito di creare un ambiente soft e dinamico al tempo steso, ecco che le atmosfere suggestive delle mete esotiche sembrano ricreate in maniera ideale.

color-kaki-camera-letto-marinaro

Stupendo l’abbinamento con il legno scuro dei mobili, per una zona notte elegante e di gran classe.

Soggiorno color kaki

color-kaki-soggiorno-classico-lusso

Risalta in un ambiente di lusso il kaki; la presenza del camino e degli ornamenti sembrano ideali per chi ricerca i toni delle campagna inglese.

color-kaki-soggiorno-angolo

Con un arredo più informale, quando si vuole spezzare la monocromia e la zona pranzo è destinata a momenti di svago, una sola parete facilita il compito.

color-kaki-soggiorno-angolo

Incredibile il contrasto con questa tonalità di blu chiaro; lo stile eclettico accetta di buon grado l’abbinamento con tinte contrastanti, elemento che consente di sistemare arredi e complementi che potrebbero apparire in disaccordo inizialmente.

Color kaki: codice RGB

color-kaki-rgb

Il codice RGB del color kaki è il seguente: 195, 176, 145

Per ottenerlo è necessario mescolare i colori primari nella seguente maniera:

Sfumature che si avvicinano a questa tinta sono:

  • giallo Napoli RGB 247, 232,159
  • camoscio RGB 240, 220, 130
  • avorio chiaro RGB 230, 214, 144
  • limone RGB 253, 233, 16
  • giallo zinco RGB 248, 243, 43

Color kaki: abbinamenti

Interessanti e sorprendenti le proposte di abbinamento con il color kaki, in considerazione del fatto che il richiamo alla terra è sempre evidente. Fra le proposte vale la pena di sottolineare:

Color kaki: galleria delle immagini

Nella galleria delle immagini tantissime altre proposte per utilizzare con successo il color kaki per le pareti di casa.

Davide Bernasconi
  • Redattore specializzato in Design
  • Scrittore e Blogger
  • Esperto di Arredo e design
  • Fonte Google News

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta