Colore giallo Napoli Egiziano


Definizione, origini e storia del color giallo Napoli detto anche giallo Egiziano. Idee e suggerimenti per usare il giallo Napoletano nelle stanze di casa: cucina, soggiorno, camera da letto, bagno e per pareti interne ed esterne. Codice colore RGB, tonalità chiare e scure, abbinamenti di colore.

colore-giallo-napoli-soggiorno

Il colore giallo Napoli è una di quelle tinte che hanno lasciato una traccia nella storia, legato in maniera indissolubile alla metropoli del Sud Italia e è stata fra le tinte più utilizzate fin dai secoli passati.

Noto anche come giallo egiziano, è una tinta di giallo tendente al camoscio, più chiaro.

colore-giallo-napoli-2

Il pigmento è ottenuto mediante l’ossidazione di antimonio fuso in corrente d’aria, aggiungendo 12 parti di antimonio, 8 di minio, 4 di ossido di zinco.


Colore giallo Napoli: storia

Il giallo Napoletano è un colore con una lunghissima tradizione storica, impiegato già dagli antichi egizi e dai babilonesi per la decorazione delle preziose ceramiche. In quell’epoca era noto con il termine di giallo egiziano grazie alle abilità manuali degli artigiani del nord Africa che erano in grado di dosare la giusta quantità dei pigmenti naturali, ocra ed ossidi in particolare, per dare vita ad affreschi che si sarebbero tramandati nelle diverse epoche.

Il suo arrivo nella città partenopea è dovuto ai mercanti di Alessandria d’Egitto nel I sec. a.C., stabilitisi nei pressi dell’area di Piazzetta Nilo.

Am Strand von Neapeloil on canvas100 x 151 cm

Il successo arrivò anche nel campo dell’arte pittorica, venendo splendidamente utilizzato dagli artisti per realizzare opere che descrivessero nel migliore dei modi le atmosfere di una splendida città come Napoli.

Per i pittori impressionisti divenne una tinta senza la quale non poter lavorare, carica di sfumature cromatiche, oltre ad incarnare in maniera perfetta l’atmosfera che si respirava nella città partenopea.

Oggi il giallo Napoli viene riprodotto artificialmente, trattandosi di un pigmento di origine inorganica, minerale e sintetica.

Colore giallo Napoli: idee per le pareti di casa

La fama raggiunta dal giallo Napoli è tale da essersi tramandata nel corso del tempo, grazie alla sua brillantezza ed efficacia nell’arte pittorica.

Non mancano le idee per usarlo sia per arredare che per tinteggiare le pareti di casa.

Bagno in colore giallo Napoli

bagno-parete-giallo

 

L’allegria e la luminosità risalta in un bagno cieco dove l’assenza di una fonte di luce naturale rischia di creare una zona buia e poco interessante. L’abbinamento con il bianco permette un gioco cromatico semplice ma piacevole.

Soggiorno in colore giallo Napoli

colore-giallo-napoli-soggiorno

In un living dai sapori classici, risplende la brillantezza ed il fascino di questa tinta, nota ed utilizzata nei soggiorni regali e chic.

colore-giallo-napoli-soggiorno

Ancora una volta l’abbinamento con il bianco per le pareti è perfetto e permette di creare sia ambienti aristocratici che soggiorni moderni dove la perfezione si raggiunge con quadri di arte moderna ed un tappeto con trame geometriche.

Cucina in colore giallo Napoli

colore-giallo-napoli-cucina

Le tinte di giallo sono sempre indicate per la cucina, e sono molto interessanti per le ipotesi di rinnovamento e per dare un taglio definitivo con il passato. La vivacità del giallo Napoli può essere attenuata con l’effetto spatolato, quando si vuole dare un aspetto più anticato.

colore-giallo-napoli-cucina

Pensili e mobili della cucina risaltano ed ampliano, sotto l’aspetto visivo, le dimensioni dell’ambiente, per uno spazio moderno e da vivere durante la giornata.

Camera da letto colore giallo Napoli

colore-giallo-napoli-camera

Avere una stanza fresca, vivace e dai toni primaverili? Il giallo Napoli permette di creare un locale da vivere per molte ore del giorno, gradevole con la creazione di uno spazio per lo studio e la lettura, lasciando filtrare la luce dall’esterno per avvertire il tepore dei primi caldi stagionali.

Bisogna stare attenti però all’eccessiva vivacità giocando su sfumature più tenui, per permette di avere un ambiente in grado di garantire il meritato riposo notturno.

Colore giallo Napoli: codice RGB

Il giallo Napoli ha il seguente codice RGB: 247, 232, 159.

colore-giallo-napoli

Per ottenere questa tinta, occorre mescolare i colori primari nel seguente modo:

Tinte che si avvicinano, più scure o chiare sono:

  • kaki chiaro codice RGB 240, 230, 140
  • camoscio codice RGB 240, 220, 130
  • avorio chiaro codice RGB 230, 214, 144
  • pesca codice RGB 255, 229, 180
  • pesca giallo codice RGB 250, 223, 173

Se utilizzato con spatole di ferro od acciaio, il colore tende ad assumere una sfumatura prossima al verdognolo.

Colore giallo Napoli: abbinamenti

Per una tinta ricca di storia e di legami con le arti e la cultura, la sua lucentezza e brillantezza va calibrata, per non far diventare la sua presenza all’interno delle mura domestiche una scelta forzata.

Fra i colori più interessanti da abbinarci ed alternarci sia per l’arredo che dettagli o anche tinteggiatura delle pareti possiamo elencare:

Colore giallo Napoli: galleria delle immagini

Davvero entusiasmanti le immagini della galleria, per dare vivacità e brillantezza alle atmosfere di casa grazie al giallo Napoli.

Davide Bernasconi
  • Redattore specializzato in Design
  • Scrittore e Blogger
  • Esperto di Arredo e design

Google News

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta