Le idee più belle per arredare il soggiorno in stile inglese


Come arredare il soggiorno di casa in perfetto stile inglese. Coniugare lo stile classico in un living moderno scegliendo mobili, complementi d’arredo e colori adatti. Gli elementi ed arredi sempre presenti nelle case britanniche.

salotto-stile-inglese-4

Lo stile inglese è una tendenza riscoperta negli ultimi anni, una soluzione elegante che consente di arredare diversi ambienti domestici in maniera decisamente formale rimanendo assai pratica, grazie all’inserimento di mobili e complementi di gran classe, per connotare uno spazio chic, in vero stile british.

Per gli inglesi il salotto è la zona del colloquio, dove si ospitano gli amici rimanendo in compagnia per chiacchierare, gustando il thè delle cinque.

Il formalismo è al primo posto, senza perdere il gusto della convivialità, lasciando spazio per chi desidera leggere il giornale o consultare alcuni documenti personali senza essere disturbati.


Soggiorno stile inglese: mobili

salotto-stile-inglese-18

Nell’arredare il soggiorno occorre tenere bene impresso che l’eleganza trascende dal mix di mobili e complementi d’arredo, inserendo senza timore elementi provenienti da stili all’apparenza diversi e distanti come armadi in stile classico piuttosto che sedie e poltrone rivestite in tessuto di stile vittoriano oltre al sapore affascinante trasmesso dal più moderno country chic.

Sulle riviste d’arredamento non mancano mai le proposte per ambienti che ricalcano le atmosfere inglesi, sensazioni piacevoli da gustare anche in un’abitazione contemporanea.

salotto-stile-inglese-24

Spesso associato alla stanza dove consumare il thè delle cinque, gustandosi deliziosi biscotti al burro, il salotto inglese ha una serie di arredi immancabili: il tavolino rotondo in legno marrone scuro e due poltroncine in velluto non mancano mai.

Piatti, bicchieri, sottobicchieri e stoviglie sono sempre tenute a portata di mano, stipate in una vetrina in legno massello scuro dove si sistema il miglior servizio in porcellana di tazze e piattini.

salotto-stile-inglese-22

 

Rimanere comodi significa disporre di un divano classico rettangolare, con le sponde in legno, finemente rivestite in tessuto. I colori sono i più disparati: neutri per chi ama le atmosfere classiche mentre in chiave moderna ed eclettica si può osare con tinte più accese. Proposte in linea con la tradizione sono i divani con rivestimenti a fiori, adatti per mascherare alcuni inestetismi del tessuto od eventuali macchie.

divano-chesterfield

La tradizione inglese ha nel divano Chesterfield il modello perfetto, con le sue ampie sponde laterali ed il rivestimento cosiddetto “a bottoni”. Nome che deriva dall’omonima città dell’Inghilterra, la sua lavorazione a capitonné lo rende unico nel panorama degli arredi per living.

Realizzato a mano da sapienti artigiani il Chesterfield è uno degli elementi d’arredo che meglio ricordano il paese anglosassone e sebbene i modelli possono essere anche molto costosi, per via dell’artigianalità, possederne uno in casa vi farà fare sicuramente bella figura.

divano-chesterfield-2

In alternativa, per soluzioni più economiche, si può ripiegare su una poltrona: il successo di questo elegante arredo ha spinto molte aziende del settore ad inserirlo a pieno titolo nei propri cataloghi, presentando anche versioni cromatiche più accese e moderne.

Importante scegliere con cura l’abbinamento cromatico con il parquet, la superficie adorata dagli inglesi.

salotto-stile-inglese-23

L’orologio a colonna, dall’altezza sovrastante, almeno 200 centimetri, è un mobile che rimane impresso nella memoria degli ospiti, con il caratteristico pendolo in color oro che non manca mai di ricordare l’ora in maniera precisa.

salotto-stile-inglese-21

Lo spazio dedicato al relax prevede una libreria in cui sistemare i numerosi volumi della personale biblioteca, da consultare con calma su di una poltroncina in tessuto assai elegante ed accogliente, con una lampada a stelo sottile, color oro preferibile, senza che sia troppo invadente.

Soggiorno stile inglese: complementi d’arredo

I tappeti sono una presenza costante nelle case inglesi, tanto che in alcuni ambienti insoliti come il bagno, si ha l’abitudine di sistemare sul pavimento addirittura la moquette, usanza atipica alle nostre latitudini.

salotto-stile-inglese-11

I tappeti sono di ampie dimensioni, rivestendo interamente le superfici delle stanze; nel soggiorno si fa sfoggio dei modelli più belli ed eleganti, con arazzi di origine persiana ed iraniana, finemente decorati e dai colori accesi, con il rosso da protagonista.

Alle pareti le decorazioni non sono rare, soprattutto sistemando foto e quadretti che ritraggono famigliari e, se è il caso, anche antenati illustri.

L’arte è apprezzata, scegliendo un bel dipinto che ritrae momenti di vita reale di fine Ottocento, come la caccia alla volpe, un momento classico inglese.

salotto-stile-inglese-candelabro

Sul tavolo, come elemento decorativo, candelabri d’argento sono il complemento perfetto, per ricalcare atmosfere antiche e romantiche. Oppure, per illuminare l’angolo preferito, nella versione a stelo diventa un piccolo lampadario portatile, da trasportare all’occorrenza.

Soggiorno stile inglese: materiali

salotto-stile-inglese-2

I mobili tipici del soggiorno inglese sono realizzati in legno, dalle essenze più disparate ma sempre improntate al massimo dell’eleganza e della resistenza dell’arredo nel tempo. D’altronde uno stile classico necessita di conservare nel corso degli anni i medesimi elementi, provvedendo alla sostituzione unicamente quando si intende rinnovare.

Mogano, ciliegio, frassino e noce sono le essenze favorite, per un solido massello che garantisce stabilità, senza passare mai di moda. Trasmettere l’eleganza all’ambiente è il must per gli anglosassoni amanti della tradizione, una particolare sensazione che non stanca mai la vista.

Soggiorno stile inglese: colori

salotto-stile-inglese-5

Grazie al sapiente uso dei tessili, tinte come verde e rosso, tipiche del tartan, sono ampiamente presenti nel living. Abituati a temperature più rigide di quelle mediterranee, per gli inglesi rimanere in compagnia nel salotto significa abbandonarsi sotto coperte e plaid per sensazioni di calore, piacevoli quando spesso fuori il tipico tempo inglese indica pioggia e vento.

salotto-stile-inglese

Atmosfere più coloniali possono comportare, oltre che scelte di arredo diverse, l’uso di colori più intensi e vividi come sfumature di blu, giallo che dona luminosità mentre il bianco non manca mai, come per i tennisti di Wimbledon che hanno l’obbligo di giocare only in white, simbolo di eleganza e classe.

Soggiorno stile inglese: riscaldamento

salotto-stile-inglese-camino

Come per tanti film ambientati nelle campagne inglesi, un soggiorno british prevede un camino ben curato, con il rivestimento esterno in legno, poggiando sulla mensola un quadretto od alcuni oggetti affascinanti.

Poichè non sempre le condizioni lo consentono, la stufa in ghisa di color nero può rendere il soggiorno gradevole, uno spazio dedicato all’accoglienza, oltre a poter scaldare l’acqua per consumare la bevanda preferita dagli anglosassoni.

Soggiorno in stile inglese: galleria delle immagini

Per rivivere le atmosfere british delle case di campagna, nella galleria delle immagini si possono trovare spunti interessanti per riproporle nei vostri living.

Davide Bernasconi
  • Redattore specializzato in Design
  • Scrittore e Blogger
  • Esperto di Arredo e design

Google News

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta