Bagno minimal: 6 motivi per sceglierlo


abbellire-vasca-da-bagno-minimal-3


Affascinante ed immediato, lo stile minimal si sta rivelando attraente per una parte sempre maggiore di pubblico, alla ricerca di linee chiare, nette ed arredi ridotti al minimo.

La scelta del minimalismo viene concepita infatti come stile di vita e modo di fare, un atteggiamento culturale che premia decisamente la parte funzionale. L’armonia che si riscontra appena si entra nella stanza, dove si contano pochi elementi ed i toni cromatici non sono esuberanti, aiuta a creare un’atmosfera accogliente, nel quale sentirsi a proprio agio.

bagno-stile-minimal


Pochi arredi

Lo stile minimal si caratterizza per la ricerca dell’essenzialità e funzionalità a discapito della ricerca di numerosi e complicate scelte di arredo.

Nel bagno si la mobilità fra i sanitari evitando ingombri e spigolosità inutili, mentre l’opzione doccia/vasca viene adottata in base alla metratura.

Pertanto ci si basa su una progettazione che non vuole incastrare troppi mobili, una situazione che potrebbe rendere l’ambiente opprimente e complica l’abbinamento cromatico.

Il mobile contenitore, posto sotto il lavabo, viene scelto anche per la semplicità della sua apertura, spesso con ante push/pull se non addirittura con maniglie integrate.

I ripiani contenitori, se si può operare un rinnovamento con opere murarie, vengono ricavati nelle pareti, con linee nette e decise.

bagno-stile-minimal-10

Uniformità del colore

Avere un bagno in stile minimal significa non doversi preoccupare di quale tinta sia più adatta. Colori chiari, fra cui ovviamente bianco, grigio, beige e tortora sono i più indicati, in maniera da favore l’illuminazione dell’ambiente che può apparire più ampio e spazioso.

Sebbene a primo impatto si possa ricevere la sensazione di un locale freddo e spento, sono i mobili essenziali e funzionali a far apprezzare ancora di più questa scelta.

Inoltre, essendo una tendenza che gioca su pochi colori ben definiti, la tematica dell’abbinamento ideale con gli arredi non vi farà mai impazzire.

E poi, al momento di pulire, sarà immediato notare macchie e tracce di sporco, anche minime, che avrete cura di rimuovere per mantenere l’ambiente igienizzato.

bagno-total-white-minimalist

Illuminazione integrata

Dettaglio non da poco, ma anche l’illuminazione segue il leit motiv dello stile minimalista, scomparendo praticamente del tutto dalla vista, inserita nel controsoffitto.

Addio alle lampade evidenti e vistose, anche difficili da pulire e spesso delicate: l’illuminazione, fondamentale in ambienti piccoli, è integrata nelle pareti e nei pochi mobili presenti.

Oltretutto può assumere toni futuristici, per chi decide di optare per strisce led posizionate sui bordi delle ante ed anche eventualmente sul pavimento.

bagno-stile-minimal-sanitari

Termoarredi eleganti

Farsi un bagno od una doccia calda in pieno inverno mentre fuori nevica ed aver timore di uscire per asciugarsi: il riscaldamento in bagno è importante ed il vantaggio del trend minimal è di adottare eleganti termoarredi, dal design leggero e semplici da installare.

Inoltre, soprattutto per chi adora sentire la morbidezza ed il calore sulla pelle dell’accappatoio e dei grandi asciugamani, il termoarredo è il perfetto scaldasalviette, trasferendo sul tessuto quel caldo che si apprezza davvero molto.

bagno-stile-minimal-2

Facilità nella pulizia

Semplice da dirsi, ancora di più è la pulizia del bagno minimal. Scontato che, in presenza di pochi ed essenziali arredi, passare uno straccio umido con un pò di detersivo e lavare il pavimento è operazione immediata e rapida.

Inoltre, essendo i sanitari sospesi nella maggioranza dei casi, non si deve nemmeno soffrire nel far passare il mocio sotto water e bidet.

olive green bathroom ideas Paint Schemes Olive Green Walls And Minimalist Home

Spazio alla fantasia

Sembra assurda questa affermazione, in realtà lo stile minimal lascia spazio alla vostra personale fantasia dato che potrete scegliere qualche nuovo elemento di arredo che vi rapisca per la semplicità o linearità.

Oppure, potete deliziarvi con qualche piccolo complemento di arredo, come la scaletta in legno per sistemare le salviette piuttosto che un lavabo da appoggio in metallo od elegante vetro.

Anche un tocco di colore non guasta: uno specchio bordato oro oppure dai contorni in elegante nero, fanno assumere al locale un’aurea chic.

Bagno minimal: galleria delle immagini

Nella galleria delle immagini alcuni esempi possibili del progetto di un bagno in stile minimal.

Davide Bernasconi
  • Redattore specializzato in Design
  • Scrittore e Blogger
  • Esperto di Arredo e design

Google News

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta