Elettrodomestici

Per elettrodomestici s’intendono i grandi e piccoli apparecchi alimentati ad energia elettrica destinati ad uso domestico, come la lavatrice, la lavastoviglie, il frullatore, l’aspirapolvere, e via discorrendo.

I primi elettrodomestici furono sperimentati verso la fine del 1800, e parliamo di oggetti dotati di resistenza elettrica come bollitori e teiere. I veri e propri oggetti elettrici comparvero, invece, a partire dal 1920, e si trattava principalmente dei vibromassaggiatori elettromedicali, utilizzati per il massaggio dei muscoli.

Dal 1930 al 1970 ci fu la diffusione su larga scala degli elettrodomestici, e furono le aziende Electrolux, Siemens, Braun, Philips ad essere le protagoniste indiscusse di questa rivoluzione.

In Italia le prime aziende di elettrodomestici furono Candy, CGE , Smeg, Fiat, Rex che iniziarono la produzione nel 1940.

Gli elettrodomestici generalmente vengono suddivisi in:

  • bianchi o grandi (lavatrice, frigorifero, condizionatore, congelatore, lavastoviglie, lavasciuga, aspirapolvere)
  • da appoggio
  • da incasso
  • piccoli (ventilatore, frullatore, friggitrice, gelatiera, spremiagrumi)
  • bruni (telefono, radio, televisore, computer, cellulare ecc)

In questa sezione troverete tanti nostri consigli su quale elettrodomestico acquistare rispetto alle vostre esigenze.

Iscriviti alla Newsletter

Ricevi gli aggiornamenti su speciali, novità ed occasioni riguardo il mondo del design. Aggiornati dal primo sito in Italia in tema di design.