Color giallo curry: freschezza e vivacità in casa


Definizione e significato del color giallo curry. Come arredare ed abbellire casa con il giallo curry. Idee e suggerimenti per usare la tinta e le sue tonalità nelle diverse stanze di casa: cucina, soggiorno, camera da letto, bagno. Come usarlo per pareti interne ed esterne. Codice colore RGB, tonalità chiare e scure, abbinamenti di colore.

color-giallo-curry-6


Il color giallo curry  è una sfumatura medio scuro di giallo. Spesso indicata erroneamente come spezia, in realtà si tratta di una miscela di spezie. E’ ricca curcumina, determinante per regalargli la tinta gialla.

Molto utilizzata nella cucina indiana, aiuta a conferire un sapore particolare agli alimenti, per un tocco di unicità che rimane impresso nel palato.

Il nome deriva da cari, che significa salsa, ed è legato al popolo Tamil dell’India meridionale e del nord di Ceylon.


Color giallo curry: storia

color-giallo-curry-3

L’utilizzo del curry nella cucina moderna ha storia recente; proveniente da una cultura lontana geograficamente come quella indiana, l’apertura di ristoranti e la diffusione dei piatti etnici ha favorito il suo consumo e diffusione.

Importanti le proprietà del curry, che è in grado di svolgere un’azione antiossidante nella lotta contro i radicali liberi e anche antinfiammatoria.

hack-billy-ikea-bohemien

Nel campo del design, la tinta giallo curry è diventata di tendenza negli ultimi anni; stili come l’etnico ed il bohemien vedono in questo colore speciale un’allure esotica e stimolante per la fantasia, oltre ad essere favorevole per la concentrazione.

Color giallo curry: idee per pareti di casa

color-giallo-curry-9

Tinta innovativa e giovane, il giallo curry è stato da poco scoperto come colore adatto a dipingere le pareti di casa. Il rinnovamento, tentazione sempre forte, può passare da tinte classiche come il bianco e sfumature, a idee all’avanguardia come può essere  questo colore che arriva dall’estremo Oriente.

Molto vicino alla tinta che ricorda la terra, il giallo curry può sposarsi benissimo per un angolo del living od anche a tutta parete, quando si sognano panorami esotici e passionali.

Pareti cucina color giallo curry

color-giallo-curry-19

Nel locale pare il suo matrimonio perfetto: mobili in legno, anche provvedendo a recuperare una vecchia cucina, tinteggiandola con questo colore esaltante, può creare quell’effetto country moderno sempre più di moda.

color-giallo-curry-7

Proposta gradevole se abbinata ad un parquet: il contrasto cromatico fra le diverse sfumature difficilmente stancherà la vista.

Pareti bagno color giallo curry

color-giallo-curry-bagno-2

La tinteggiatura del bagno può essere un problema serio: scegliere l’unicità del colore, adagiandosi sul bianco o tentare soluzioni azzardate?

Il giallo curry può rivelarsi il tono adatto per creare un ambiente elegante, fra pavimenti in marmo ed arredi dalle linee squadrate.

color-giallo-curry-bagno

Oppure si può optare per la cura dei dettagli: elementi decorativi, sistemati alla parete in modo ordinato, regalano un ambiente chic ed alternativo.

Pareti camera da letto color giallo curry

color-giallo-curry-camera-letto

Chic ed esotica l’idea di una zona notte che gioca sulle sfumature del giallo, un modo per rendere calmo e pacifico l’ambiente.

color-giallo-curry-camera-letto

Particolare la scelta della testata del letto imbottita: lo stacco cromatico con la parete bianca ne evidenzia la scelta.

Pareti soggiorno color giallo curry

color-giallo-curry-15

Nel living si libera la fantasia: un ampio soggiorno, ben illuminato, crea un ambiente moderno, sfruttando le linee minimal e squadrate degli arredi.

color-giallo-curry-8

Per chi desidera un ambiente fresco e vivace, ecco l’idea di giocare sulle sfumature di giallo. Nei mesi invernali, l’ospite avvertirà un piacevole senso di calore, per una stanza accogliente ed ordinata.

Color giallo curry: codice RGB

color-giallo-curry-pantone

Il codice RGB del giallo curry è il seguente: 188, 156, 105.

Per ottenere questa tinta occorre mescolare i colori primari nella seguente maniera:

Tinte simili e che si avvicinano per sfumature sono:

  • giallo miele RGB 169, 131, 7
  • verde oliva RGB 128, 128, 0
  • giallo ocra RGB 204, 119, 34

Color giallo curry: abbinamenti

Tinta che si presta benissimo ad esperimenti cromatici, il giallo curry si esalta in ambienti etnici ed eccentrici, quando stimolare la creatività è un gioco stupendo. Altresì può venir proposto in ambienti per connotare un maggior tasso di relax, come può essere la parete posta alle spalle della testata del letto.

In sintesi, si trovano meglio questi accoppiamenti:

Color giallo curry: galleria delle immagini

Nella galleria delle immagini potrete trovare ulteriori spunti per la tinteggiatura delle pareti godendo della vivacità di questa fresca tinta.

Davide Bernasconi
  • Redattore specializzato in Design
  • Scrittore e Blogger
  • Esperto di Arredo e design

Google News

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta