10 colori evergreen per il bagno


Classici e senza tempo: i colori evergreen per il bagno sono una scelta sicura, con la quale non si sbaglia mai. Ma di quali colori si tratta? Ne abbiamo individuati dieci tra quelli più idonei a un ambiente come il bagno, dove il relax è una regola imprescindibile. Scopri le tonalità senza tempo più adatte all’arredamento del bagno.

bagno-bianco-blu2


In bagno i colori giocano un ruolo fondamentale perché, oltre ad arredare, hanno il preciso scopo di creare un’atmosfera adatta al relax e alla tranquillità. Quindi, la scelta non va mai lasciata al caso e non deve assolutamente essere influenzata dalle mode del momento.

I colori rispecchiano la nostra personalità e hanno il potere di influenzare potentemente il nostro umore: scegliere un colore dettato da fattori passeggeri potrebbe rivelarsi un grosso errore. Ma per fortuna esistono delle tonalità che non passano mai di moda, anzi, sono proprio loro a essere di ispirazione per le ultime tendenze!

Ecco 10 colori evergreen per il bagno, classici ma sempre attuali, che soddisfano qualsiasi esigenza di spazio e di arredamento. Trova il colore che fa per te e scopri gli abbinamenti giusti per arredare il tuo bagno con uno stile senza tempo.


Leggi anche: 10 colori evergreen per la camera da letto

arredare-bagno-10-mq-21


1. Bianco

Puro, pulito e luminoso: il bianco è un colore che non passa mai di moda! Ideale per gli spazi piccoli ma adatto anche a bagni di grandi dimensioni, questo colore conferisce un senso di pulizia estetica impareggiabile.

Il bianco è scelto soprattutto per le piastrelle e per i sanitari, ma attenzione a non esagerare: un ambiente completamente bianco potrebbe risultare troppo impersonale.

Per ravvivare l’ambiente prediligi qualche tocco di colore per gli accessori: il tappeto e le tende, gli asciugamani o una bella piantina verde in un vaso colorato contribuiranno a fare la differenza.

arredare-bagno-10-mq-22

2. Rosa cipria

La più valida alternativa al classico bianco sono i colori pastello. Il rosa, nelle sue sfumature più delicate, è una scelta di classe, che dona all’ambiente una dolce ed elegante luminosità.

Il rosa cipria è una tonalità di colore molto versatile, che consente interessanti abbinamenti con il bianco, il grigio e il nero. Può essere declinato in chiave minimal, accostato a rivestimenti bianchi e a una rubinetteria moderna, oppure scelto per un bagno classico, dove dominano il marmo e le finiture oro e bronzo.

ikea-bagno-2021-8

3. Azzurro

Dopo il bianco, l’azzurro è forse il colore più utilizzato per l’arredamento del bagno. Il richiamo all’acqua è talmente evidente, che viene quasi naturale sceglierlo per i pavimenti o i rivestimenti.

Le tonalità chiare e fresche sono decisamente più indicate per uno spazio di piccole dimensioni, mentre quelle più cariche e decise possono tranquillamente essere adoperate in un bagno grande. Se scegli il bagno azzurro, ricorda di illuminarlo con piccoli tocchi di bianco, che daranno subito più brio a tutto l’ambiente.


Potrebbe interessarti: 10 colori evergreen per il soggiorno

bagno-colore-azzurro

4. Blu

E’ il colore della calma e della tranquillità e per questo motivo tantissime persone lo scelgono per il bagno, il luogo ideale per ritrovare un’atmosfera rilassante e tranquilla. Il blu contribuisce tantissimo a sprigionare positività e calma: si tratta di un colore primario che evoca, per sua natura, i colori del cielo e del mare.

Esistono infinite sfumature di blu, oltre a numerose combinazioni con altri colori, ma tra gli abbinamenti più riusciti sicuramente le accoppiate vincenti risultano con il bianco e con il grigio.

Indicato maggiormente per un arredamento moderno, il blu può essere utilizzato anche in un bagno classico: in abbinamento a mobili di legno scuro crea un accostamento elegante e raffinato, ideale per spezzare la monocromia.

colore-blue-navy-bagno-4

5. Verde salvia

Una scelta sicuramente evergreen è il verde, il colore della natura per eccellenza. Nella sua tonalità salvia risulta elegante e deciso e si sposa perfettamente con le sfumature del legno e del marmo chiaro. Il fascino del verde salvia è esaltato dagli elementi in oro e in bronzo: prediligi queste tonalità per la rubinetteria e gli accessori.

Il tocco di classe è lo specchio prezioso con una cornice in legno a foglia oro. Per svecchiare l’ ambiente da un’atmosfera troppo retrò, alleggerisci l’arredamento con la presenza di elementi naturali, come il legno, il rattan e una splendida piantina.

color-verde-militare-bagno

6. Verde menta

Un’altra tonalità di verde molto apprezzata è il menta, un colore fresco, estivo e giovanile. Il verde menta è ideale in un bagno di piccole dimensioni, perché si tratta di una tonalità pastello che aiuta a illuminare le pareti, conferendo un senso di ariosità e freschezza a tutto l’ambiente.

color-verde-menta-bagno

7. Giallo ocra

Il giallo ocra è una tonalità di colore che dona luminosità e vivacità all’ambiente senza risultare troppo invadente. Perfetto in combinazione con il bianco, può essere affiancato anche a tinte più naturali e neutre, che ne smorzano il carattere.

Molto di moda le finiture opache dei mobili abbinate a geometrie di colore sulle pareti, come i rivestimenti a mosaico con le tessere dalle superfici brillanti.

color-giallo-limone-bagno

8. Grigio ardesia

Il grigio ardesia dona carattere a un bagno moderno con un arredamento dalle linee nette e decise, e restituisce un senso di calma e tranquillità, risultando una scelta estetica raffinata e senza tempo. Inoltre è perfetto in abbinamento a colori tenui e delicati, come il rosa, o a colori più carichi e decisi come il blu notte e il nero.

bagno-bianco-grigio2

9. Tortora

Il tortora è un colore molto versatile, che può essere facilmente declinato in tutti gli stili. Si tratta di una tonalità neutra molto moderna, ideale sia per la pavimentazione sia per i rivestimenti delle pareti.

In abbinamento al bianco risulta essere una scelta prevalentemente indicata per gli spazi piccoli, dove la luminosità gioca un ruolo fondamentale nella percezione dello spazio.

In un bagno di grandi dimensioni può essere usato per creare ambientazioni di classe, affiancato a mobili in legno dalle finiture opache oppure in contrasto a superfici e rivestimenti lucidi e brillanti, come il marmo.

bagno-color-tortora

10. Nero

Tendenza in voga soprattutto nei Paesi nordici, il bagno nero è una scelta di classe, estremamente audace e non per tutti. Rispetto ad altri colori il nero presenta dei limiti che vanno considerati in base alle dimensioni e alla forma della stanza.

Il total black è una scelta adatta solo a chi ha un bagno di grandi dimensioni, mentre in ambienti più piccoli è meglio spezzare la monocromia con abbinamenti a contrasto, specie con il bianco. Una tendenza molto moderna è l’accostamento del nero ai motivi geometrici a contrasto.

bagno-nero-arredo-gotico-classico

Colori evergreen bagno: immagini e foto

In questa galleria abbiamo raccolto immagini e foto di tutti i colori evergreen per il bagno: classici ma sempre attuali, ecco i colori e gli abbinamenti più adatti per arredare con stile.

Patrizia D'amora

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta