Perchè scegliere una di queste 5 sfumature di giallo per la cucina


Cambiare il colore delle pareti per rinfrescare: 5 idee di giallo per rendere la cucina un ambiente moderno, luminoso ed accogliente. Il vantaggio di una tinta adatta a tantissimi stili differenti.

cucina-giallo-limone-open-space


Proporre il giallo per le pareti della cucina come soluzione quando la voglia di rinnovamento è forte e si vuol rinfrescare l’ambiente domestico, con un colore che può presentarsi come vivace, intenso, allegro, primaverile o dall’atmosfera rustica e di campagna, quando si propone una tinta pastello.

Ecco allora per il pubblico degli appassionati della tinteggiatura e che intendono dare una ventata d’aria fresca alla cucina, senza passare per forza dal più costoso cambiamento degli arredi, 5 proposte di giallo per le pareti.


Cucina color giallo curry

cucina-giallo-curry

I tratti leggermente più scuri rispetto alla tradizionale concezione della tinta originale, fanno del giallo curry una proposta molto vicina alle idee di arredo in stile etnico,  piccante e speziata come la spezia stessa che tanto aggiunge ai piatti di carne e di riso.


Leggi anche: Colori adatti per le pareti di casa

Il sapore intenso e particolare si traduce nel campo dell’interior design in tante idee e proposte valide anche per ambienti piccoli, dove gli spazi e gli ambienti appaiono confusi, e che richiedono così scelte di spessore per allontanarle dall’anonimato.

Si fanno preponderanti soluzioni con mobili in legno, giocando sulla vicinanza cromatica delle diverse sfumature del legno per tratteggiare un locale vivibile, dai tratti anche leggermente vintage. Altra idea valida ed interessante può essere quella di proporlo in versione piastrelle, variando fra le sfumature del giallo, per un effetto visivo davvero molto naturale.

Giallo curry: galleria delle immagini

Cucina color giallo mango

cucina-giallo-mango-moderna

Soffrite di nostalgia per l’estate ed il caldo dei tropici, soprattutto chi vivrebbe in atmosfere esotiche tutto l’ano, potendo stare sdraiato in riva al mare, a sorseggiare freschissimi drink a base di frutta ? Ecco per voi il giallo mango, una tinta che più esotica di questa non si può, idea gradita anche per trasferire allo spazio domestico ampia luminosità. 

Quasi accecante questo colore, che sarà piacevole da guardare e da toccare,se si vorrà, con un tocco estetico aggiuntivo, adottare qualche tecnica di pittura maggiormente aggregante come lo spugnato. Talmente intenso, che se si volesse iniziare dalle piccole cose, iniziare con il tinteggiare alcuni pensili vecchi o sistemare sedie in tinta, per l’angolo pranzo, si potrebbe cominciare a gustare il piacere del colore.

Giallo mango: galleria delle immagini

Cucina color giallo miele

cucina-giallo-miele-isol

 

La vicinanza cromatica con una tinta preziosa ed elegante come l’oro, rende il giallo miele una splendida soluzione quando la richiesta di luminosità è forte, soprattutto se si sta arredando un ambiente piccolo, con una finestra ridotta e magari la cucina è lunga e stretta.

Oltre alla possibilità di tinteggiare le pareti, sfruttando, per esempio, il caso di un ampio muro su cui sistemare la zona fuochi, questa tinta dai tratti decisamente campagnoli, per via del suo collegamento ideale con i laboriosi insetti presenti in natura, il giallo miele può apparire fantastico anche come scelta per i pensili, trasmettendo un senso di lucentezza e lucidità molto giovanile ed intenso.

Giallo miele

Cucina color giallo limone

cucina-giallo-limone

Un ambiente moderno necessita di accostamenti cromatici spiccati, pensando anche alle linee dei mobili e dei complimenti, valutando a quanto il design punti a stilizzare e semplificare, anche in un’ottica di versatilità degli arredi: tutto questo può garantire il giallo limone.

I colori metallici, come grigio, alluminio, argento oltre alle situazioni di contrasti cromatici, il nero su tutti, offre un ampio ventaglio di possibilità per chi vuole uno spazio moderno, minimal e frizzante, ma soprattutto potendo valorizzare le linee degli arredi.

Ecco che per una cucina che si vuole all’avanguardia, anche sotto il punto di vista delle caratteristiche dei mobili, la lucentezza del giallo limone spicca fra le opzioni.

Giallo limone: galleria delle immagini

Cucina color giallo senape

cucina-giallo-senape-angolare

Tonalità calda ed accogliente, il giallo senape si propone come valida proposta per un ambiente dai tratti rustici, per chi insomma ha in testa una cucina country, di campagna da vivere durante il resto della giornata, non solo intrattenendosi a preparare piatti sostanziosi e gustosi, ma per chi vuole vivere gli spazi domestici con entusiasmo.

L’abbinamento con mobili in legno, a partire dalle vecchie sedie in paglia fino ad un grande bancone dove il gioco cromatico con un legno dai tratti più scuri amplia l’effetto, il giallo senape è nella gamma dei colori per chi vuole personalizzare, lasciando i tratti vintage.

Può benissimo trovarsi un uso alternativo per chi vuole solo rinfrescare un angolo, per pensare poi con più calma all’intera rivisitazione del locale.

Giallo senape: galleria delle immagini

Davide Bernasconi
  • Redattore specializzato in Design
  • Scrittore e Blogger
  • Esperto di Arredo e design
  • Fonte Google News

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta