Ispirazioni fantasiose per un bagno in resina


Rinnovare il bagno di casa utilizzando un materiale moderno come la resina. Progetti, idee e suggerimenti per cambiare aspetto al locale dedicato al relax. Proposte ed esempi adatti ad ogni stile.

stucco-veneziano-idee


Per un progetto di ristrutturazione del bagno di casa, la resina è un materiale moderno che consente di realizzare un ambiente personalizzato e con uno spazio senza le classiche fughe, ottimo per avere sempre un locale pulito e privo di batteri.

L’idea di un bagno in resina è una delle opzioni per chi non ama le piastrelle e desidera una soluzione raffinata ed eclettica, oltre a trovare soddisfazione le ristrutturare secondo gli stili più moderni.

La resina è un materiale malleabile e che consente di realizzare stupendi giochi cromatici, con l’impiego di tinte e geometrie fantasiose.


Bagno in resina: come procedere

Nel progettare il bagno di casa, la resina può risultare una proposta interessante, senza che debba per forza essere impiegata per l’intero locale. I progetti più interessanti riguardano:

  • lavabo in resina
  • sanitari in resina
  • piatto doccia in resina
  • pareti in resina

Bagno con lavabo in resina

bagno-in-resina-lavabo-4

Rinnovare il bagno intervenendo sul lavabo: modelli in resina da appoggio appaiono ideali per progetti moderni di arredamento, a cui è possibile aggiungere mobili contenitori dalle forme e materiali più diversi.

La malleabilità del materiale consente poi di avere proposte davvero vaste, rettangolari, quadrati, circolari senza dimenticare i lavabi a colonna verticale.

Bagno con sanitari in resina

bagno-resina2

Per chi intende cambiare i sanitari, l’opzione dei modelli in resina può risultare fantastica. Realizzati con materiali compositi, ovvero che associano diversi elementi, presentano il vantaggio di offrire stabilità mentre la componente plastica dell’elemento assicura la malleabilità, in grado così di produrre modelli dalle linee fantasiose e moderne.

Altro importante fattore da considerare è che la resina può essere riparata con l’apposito  kit che si può reperire con facilità nei negozi di bricolage e fai da te.

Fattore che può risultare negativo è l’attenta manutenzione che richiede il materiale. Con il tempo i sanitari in resina tendono ad ingiallirsi, sicuramente una fattore anti estetico: l’uso di prodotti specifici, ovvero detergenti non troppo aggressivi, consente di porre rimedio al trascorrere degli anni.

Bagno con piatto doccia in resina

doccia-resina-3

In relazione al piatto doccia, la resina è uno dei materiali del momento, apprezzato e desiderato sempre più, sia quando si tratta di rinnovare il locale che al momento della progettazione della ristrutturazione dell’appartamento appena acquistato.

Per chi desidera un piatto doccia a filo pavimento, l’opzione della resina come materiale si rivela molto piacevole sotto l’aspetto estetico, potendo scegliere all’interno di una vasta gamma colori.

doccia-resina-5

La modalità di realizzazione, colorato in massa come si dice in gergo tecnico, permette di avere una colorazione omogenea e qualora si debba scheggiare o rovinare, può essere prontamente ripristinato.

Al contrario, serve molta cura quando si usa la doccia, in quanto la resina non sopporta gli sbalzi termici e pertanto, repentini cambi di temperatura potrebbero danneggiare nel lungo termine il piatto.

Bagno con pareti in resina

pareti-resina-2

La versatilità della resina si dimostra perfetta per rendere più belle le pareti della stanza da bagno, oltre che a presentarsi una proposta raffinata. L’assenza di vie di fuga, presenti invece in caso di piastrelle, consente di avere la garanzia di prevenire la formazione di muffe e funghi.
Ma oltre a questi vantaggi, la resina diventa un ottimo materiale per realizzare un locale dagli interessanti ed apprezzabili effetti estetici.

stucco-veneziano-doccia

Fra le tecniche più adatte, senza dubbio lo spatolato, noto anche come stucco veneziano, consente di avere effetti scenografici appariscenti e di pregio assoluto. Tecnica di lavorazione fra le più complesse, affidarsi ad un esperto consente di personalizzare il bagno in maniera eccezionale.

Bagno in resina: adatto ad ogni stile

Interessante anche sotto l’aspetto estetico, la resina si rivela adatta per molteplici stili di arredamento.

doccia-resina-2

Ricavare un secondo bagno è uno dei sogni nel cassetto di tanti: un materiale come la resina permette di realizzare un ambiente unico, con quella sensazione di ampiezza che non guasta.

bagno-in-resina-9

L’effetto cromatico in questo caso consente di realizzare  un bagno in stile futuristico, oltre ad avere quella sensazione di pulizia, talvolta un’ossessione per chi deve pulire casa quotidianamente.

pareti-resina-3

Una proposta particolare in questo caso è una stanza che presenta le due opzioni: vasca in resina in un ambiente ampio e reso elegante dal lampadario in cristallo mentre la zona doccia ha un rivestimento con decorazioni particolari, in stile marinaro.

decorazioni-pavimento-in-resina

Chi vuole investire sul bagno per decorarlo in maniera particolare non ha che da scegliere: l’effetto tridimensionale che si ottiene con questa superficie lascia davvero senza fiato.

bagno-resina4

Un locale dai tratti minimalista, nel quale sostare giusto il tempo di una doccia veloce e per rinfrescarsi al termine della giornata. Scegliendo colori chiari e senza sfumature, si otterrà il locale adatto alle esigenze.

bagno-rustico-resina

Se si adora l’effetto rustico, usare un materiale naturale come il legno è d’obbligo. La presenza di lavabo tondo in resina appare in linea con lo stile e la tendenza, assolutamente pratico posto sopra un ampio ripiano.

Bagno in resina: opinioni

Pro

  • Assolutamente igienico
  • Perfetto per realizzare l’intera stanza, dal pavimento, alle pareti, fino ai sanitari ed il lavabo
  • Consente effetti decorativi molto personalizzati
  • Permette di evitare le demolizioni

Contro

  • Soffre l’umidità di risalita, per cui anche una piccola infiltrazione può essere deleteria
  • Non è un materiale eco-compatibile
  • La resina ha durata limitata, soprattutto quando la stanza è molto vissuta
  • Il costo è superiore rispetto ad altri materiali

Bagno in resina: galleria delle immagini

Nella galleria delle immagini, spunti e suggerimenti innovativi per rendere nuovo il bagno di casa.

Davide Bernasconi
  • Redattore specializzato in Design
  • Scrittore e Blogger
  • Esperto di Arredo e design

Google News

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta