Asta immobiliare, il profilo del vincitore: strategie ed errori da evitare

Autore:
Verdiana Sasso
  • Giornalista

L’asta immobiliare è un’ottima occasione per chi vuole fare un investimento o acquistare casa ad un prezzo accessibile e inferiore al valore di mercato. Si tratta di una modalità alternativa di comprare un immobile che sta vivendo un boom nel nostro Paese. Diamo un’occhiata al profilo del vincitore d’asta che riesce ad aggiudicarsi una casa ad un prezzo vantaggioso. 

Asta immobiliare
Photo by chayanuphol – shutterstock

Quello delle aste giudiziarie è un settore particolare che prevede un’attività processuale che si tiene presso l’ufficio aste giudiziarie dei tribunali. Si tratta di una vendita forzata di uno o più beni mobili o immobili di proprietà di un soggetto creditore che cerca di ottenere liquidità. Esistono diverse tipologie di aste immobiliari e un acquirente può optare per quella telematica, in presenza, sincrone, con e senza incanto e tanto altro ancora.

In tutti i casi, il compratore ottiene un immobile risparmiando sul costo d’acquisto che solitamente va dal 10-15% e guadagna nella trasparenza della relativa documentazione. Ma qual è il “ritratto” del vincitore d’asta? Qual è la strategia ideale per aggiudicarsi una proprietà messa all’asta? Scopriamolo insieme.

Come vincere un’asta immobiliare: l’identikit del vincitore

Asta immobiliare
Photo by Tiko Aramyan – shutterstock

Prima di capire quali sono le strategie da adottare durante una vendita di un immobile all’asta, vediamo quali sono gli italiani che solitamente partecipano a queste gare per aggiudicarsi una casa. Studi recenti dimostrano che circa la metà dei partecipanti necessita di acquistare una prima casa. C’è una prevalenza di partecipanti di sesso maschile che si aggira al 70%, di cui solo il 20% sono giovani. Nel dettaglio, un caso su due (47%) hanno un’età compresa tra i 35 e 50 anni mentre gli under 35 costituiscono il 20%.  Gli adulti che hanno tra i 50 e 60 anni sono pari al 18% mentre gli over 60 sono una minoranza, solo il 15%. Ma è facile vincere un’asta immobiliare? Con una buona strategia d’asta a portata di mano, sarà possibile diventare un orgoglioso proprietario di casa, senza pagare più del dovuto.

Asta immobiliare: consigli ed errori da evitare

  1. Aspetta di fare la tua prima offerta: la pazienza è l’arma vincente ed è meglio lasciare che le offerte inizino per intervenire in una fase successiva con un’offerta forte. In questo modo si ha la possibilità di valutare la concorrenza.
  2. Non esitare e rilanciare con una controfferta in modo rapido e sicuro: fare offerte rapidamente dopo aver ricevuto un’altra offerta consente alle persone di sapere che sei serio e ti aiuterà anche a identificare chi è la concorrenza.
  3. Stabilire e rispettare il budget: uno degli errori più grandi che gli acquirenti commettono durante un’asta è non fissare un prezzo massimo che possono permettersi di pagare. Per quanto una proprietà possa essere accattivante, non bisognerebbe mai superare il budget prestabilito.
  4. Professionalità e impassibilità: è fondamentale mantenere sempre un comportamento educato e professionale. Rimanere calmi e impegnati senza emozioni è la chiave in questa situazione.

Asta immobiliare: immagini e foto