7 colpi di genio per abbellire l’appartamento in affitto


Abbellire l’appartamento appena preso in affitto per sentirsi davvero a casa propria: 7 idee semplici da realizzare per dare una maggior personalizzazione ai locali e sentirsi meno soli.

abbellire-soggiorno-piccolo-poltrona


Doversi trasferire all’ultimo in un appartamento in affitto in seguito ad un cambio di lavoro, uno spostamento deciso dall’azienda e cheti permetterà di avanzare di carriera. Od anche la necessità di tornare più vicino ai tuoi genitori, anziani, per i quali desideri prenderti cura ed allora hai bisogno di un appartamento di appoggio che ti consente, nei fine settimana, o quando necessario, di fare rientro in città senza creare ulteriori complicazioni.

Prendere in affitto, può essere anche un’esperienza di vita, magari in compagnia od in solitaria, ma comunque da vivere almeno una volta nella vita per avere a che fare con i piccoli problemi, tipo il vicino rumoroso oppure quello molto simpatico, piuttosto che trovarsi calato in un quartiere davvero eccitante e stimolante per la nostra mente.


Leggi anche: Sconti fiscali per chi vive in affitto

abbellire-soggiorno-piccolo

Ci sono anche molte cose buone nel vivere in un appartamento in affitto: presumibilmente meno spazio per accumulare cose, il che non è sempre un male, la facilità di muoversi quando passa un amico a trovarti. Questo però non deve chiudere le porte alla possibilità di personalizzare il tuo.

Come potresti felicemente se appena ti alzi noti subito un pavimento di un grigio scuro, tinta che hai sempre odiato oppure se le pareti sono costantemente bianche e spoglie? Ecco qualche pratica e semplice idea per raggiungere l’obbiettivo finale.


Vivaci pareti con carta da parati temporanea

bagno-carta-da-parati-verde

Uno dei modi più semplici per ravvivare il tuo spazio senza intaccare e rovinare la superficie, evitandoti grane con il proprietario, è l’installazione di uno sfondo temporaneo. Stiamo parlando della più comune carta da parati, disponibile in migliaia di colori, trame e soggetti.

È relativamente facile da installare (assicurati di evitare la creazione delle anti estetiche le bolle d’aria), e quando arriverà il momento di lasciar casa, la carta si staccherà senza danni. Al giorno d’oggi ci sono tonnellate di aziende che realizzano carta da parati temporanea in tutti i tipi di disegni, quindi sei sicuro di trovare uno stile che si adatti alla tua estetica.

E non devi scatenarti nel cambiare aspetto all’intero appartamento: puoi anche pensare ad un angolo caratteristico o ad una parete del living.

Ammorbidisci con i tappeti

abbellire-camera-da-letto-tappeti

Quando ti trasferisci in un appartamento, sei praticamente bloccato nel mantenere i pavimenti esistenti: legno duro, se sei fortunato, o moquette retrò se finisci in un vecchio edificio. Ad ogni modo, puoi spezzare la monotonia  con un grande tappeto colorato, ci avevi pensato?

I tappeti portano inoltre un tocco di morbidezza in casa tua ed un dolce e simpatico massaggio per i tuoi piedi, per non parlare poi dell’effetto insonorizzazione contro i vicini potenzialmente rumorosi.

Aggiungi un personaggio

murales

Non stiamo parlando di accogliere in casa per forza un ospite, il primo che passa per la strada, ma di adottare un piccolo trucco che fornisce l’idea di non essere mai da soli fra le mura domestiche. Dipingere un’intera stanza può essere un divertimento ed un’idea di abbellimento, ma quando si lascerà l’appartamento salvo accordi diversi, servirà lasciare la casa come si è trovata.

Allora serve un colpo di genio e questo può essere dato dal fatto di fare un murales semplice, lineare, magari disegnando un volto allegro su di una parete spoglia. Sarà un modo easy per dare un volto, in tutti i sensi, ad un muro che vi sarà ispiratore.

Aggiungi mensole

mensole-cucina

Gli armadietti ed i pensili alla parete sono una soluzione per archiviare ed ordinare davvero eccellente e che cambiano la vita. Ma purtroppo, molti appartamenti non godono di tale lusso, e non puoi certamente provvedere a sistemarle, senza prima chiedere il consenso, a meno che tu non abbia intenzione di fermarti per molti anni in quella casa.

Puoi invece, sistemare qualcosa che faccia al caso tuo, come una serie di mensole che diventeranno pratici ripiani di appoggio.

Prima di lasciare la residenza, rattoppa tutti i buchi e porta con te gli scaffali per la tua prossima dimora.

Modifica il pavimento con il pvc

pvc-classic-noyer-naturel-ambientazione

Non fermarti ad assaporare il tuo pavimento che proprio non ti piace, ma trova un rimedio. Il pavimento in pvc non è altro che un foglio adesivo dallo strato sottilissimo, si parla di appena un paio di millimetri,che copre interamente la superficie e trasforma in maniera economica tutte le stanze che vorrai.

Presso gli stores delle grandi catene di bricolage e articoli per il fai da te c’è solo l’imbarazzo della scelta.

Sistema le tue lampade preferite

abbellire-soggiorno-piccolo-lampade-particolari

L’illuminazione quanto cambia volto ad un locale anonimo e buio, al quale non hai riservato alcun interesse? Ragiona in funzione del tuo comfort personale: la luce regala energia e giocare con le diverse forme, può darti quella maggior sicurezza negli spostamenti di cui godrai immediatamente.

Adotta soluzioni da parete o soffitto, se ti è possibile, con piantane negli angolo strategici, ottimali per poter leggere, cercare sulle mensole o solo rimanere seduto in poltrona mentre si parla con un’amica. La luce giusta regalerà immediatamente un maggior senso di accoglienza.

Togli le porte dagli armadietti

cucina-giallo-limone-open-space

Modalità semplice e che vi darà subito l’idea di spazi molto più aperti e soprattutto,di non dover aprire decine di ante prima di trovare quello che stavate cercando. In questa maniera, non solo avrete una maggior comodità e semplicità nell’organizzazione, ma sarete anche costretti a tenere tutto in ordine. Avrai bisogno di un normale cacciavite per ottenere il risultato desiderato: basta svitare le porte ed avrai le scaffalature aperte.

Abbi cura di conservarle e disporle in tutta sicurezza in un angolo della soffitta o della antina, ricoprendole ed evitando che accumulino polvere per nulla.

Abbellire casa in affitto: galleria delle immagini

Nella gallery tante altre proposte per abbellire con gusto e semplicità l’appartamento in cui si vivrà a lungo.

 

Davide Bernasconi
  • Redattore specializzato in Design
  • Scrittore e Blogger
  • Esperto di Arredo e design
  • Fonte Google News

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta