Poltrona Genesis: cosa sono, modelli, caratteristiche, prezzi, dove comprarla

Quando si rientra in casa dopo una giornata di lavoro trascorsa prevalentemente in piedi o seduti, si desidera solo poter stendere le gambe per riposare. Per ottenere questo risultato una soluzione ideale è una poltrona relax. Ma come scegliere i modelli più adatti alle proprie esigenze? Per capire nel dettaglio di cosa stiamo parlando, proviamo a scoprire le offerte e i modelli messi sul mercato dalla Genesis.

Poltrona Genesis: cosa sono, modelli, caratteristiche, prezzi, dove comprarla

Il riposo è un momento fondamentale che, durante una giornata, non dovrebbe mai mancare. Che venga programmato dopo un pranzo leggero, nelle ore serali o al ritorno da una lunga giornata di lavoro, è fondamentale per permettere al corpo di riprendere energia e alla mente di staccare dal troppo stress quotidiano.

Dove, però, godere di questa momento particolarmente piacevole? Solitamente l’elemento di arredo che meglio si adatta all’uso è la poltrona, cui abbinare un buon libro o una tazza di caffè. Un piacere, però, che non tutti possono godere pienamente.

Spesso, infatti, si deve rinunciare ad un momento di rilassatezza abbracciati dalla seduta preferita a causa di eventuali difficoltà nel rialzarsi. Al di là della loro bellezza strutturale, infatti, spesso le poltrone classiche possono risultare poco comode, soprattutto di fronte a dei problemi motori temporanei o durevoli.

Qualunque sia la casistica, alzarsi da una poltrona potrebbe rappresentare uno sforzo troppo impegnativo.

Cosa fare in questo caso? Una soluzione viene proprio dall’industria del design che, con un grande incremento negli ultimi anni, ha messo sul mercato dei modelli particolari. Stiamo parlando di quelle che vengono definite poltrone elettriche o alzapersone.

Uno dei brand più conosciuti è, senza dubbio, la Genesis, un marchio che ha investito sulla qualità dei materiali utilizzati e, soprattutto, sull’agevolazione del relax. Molti sono portati a credere che si tratti di modelli adatti a rendere più semplice la quotidianità solo delle persone anziane. In realtà si tratta di un prodotto che può rivelarsi particolarmente trasversale nel suo utilizzo.

L’aiuto meccanico nell’alzata, infatti, può essere utile anche a chi è momentaneamente non completamente abile o a delle neo mamme impegnate ad allattare o addormentare i propri piccoli. Grazie a questo tipo di poltrone, infatti, alzarsi con il bambino in braccio diventa un’attività sicuramente più agevole.

Per capire pienamente, però, la potenzialità di una poltrona Genesis, proviamo a conoscere le sue caratteristiche, i modelli a disposizione e, soprattutto, il costo.

1. Poltrona Genesis: cosa sono

Poltrona Genesis: cosa sono, modelli, caratteristiche, prezzi, dove comprarla

Dal punto di vista strettamente estetico la Genesis ha realizzato dei modelli dalle linee classiche che, al solo sguardo, trasmettono un’idea di comodità. Un pregio, questo, che viene amplificato sicuramente grazie ai materiali utilizzati per il rivestimento e l’imbottitura. In particolare, questa, viene dosata nel modo migliore, visto che ha la doppia funzione di offrire al tempo stesso morbidezza e sostegno.

Questo tipo di poltrona, infatti, non perde di vista anche una funzione salutare. A trarne vantaggio, in particolare, sono la muscolatura e le giunture.

Per non parlare, poi, della giusta postura per la schiena e il collo, oltre all’agevolazione della circolazione. Le poltrone Genesis, infatti, hanno la possibilità di essere arricchite con una tecnologia particolare grazie alla quale godere di piacevoli massaggi alla colonna vertebrale o alla cervicale.

Le gambe, invece, vengono alleggerite da un poggiapiedi automatico che permette di sollevare gli arti e garantire una perfetta circolazione. In modo particolare, quest’ultima opzione è molto amata ed apprezzata da chi, per motivi professionali, è costretto a trascorrere molto tempo in piedi.

2. Poltrona Genesis: i modelli

Poltrona Genesis: cosa sono, modelli, caratteristiche, prezzi, dove comprarla

Dopo aver visto più da vicino le caratteristiche che definiscono le poltrone Genesis, è la volta di provare a destreggiarsi fra i vari modelli messi sul mercato. In sostanza, dunque, proviamo a rispondere ad una domanda ben precisa: una volta deciso di acquistare una poltrona relax, quale tipologia conviene scegliere?

Iniziamo con il dire che le possibilità possono essere riassunte in tre categorie in grado di rispondere a diverse esigenze: poltrona manuale, automatica e alzapersona. Per quanto riguarda il modello manuale è particolarmente indicato per chi non ha difficoltà motorie ma desidera semplicemente un modello relax.

Questo, infatti, può assumere la così detta posizione tv grazie ad una leva manuale o utilizzando la pressione e il peso del corpo. Utilizzando lo stesso meccanismo, poi, è possibile far fuoriuscire anche il poggiapiedi.

In sostanza, dunque, si tratta di un modello che può essere inserito in qualsiasi ambiente , senza far eccezione per uno studio professionale. E, tra i suoi pregi, c’è anche un prezzo contenuto. Almeno rispetto alle altre opzioni.

La poltrona automatica, invece, è il modello che più si adatta alle necessità di persone non più giovanissime e che potrebbero presentare delle difficoltà motorie. Per inclinare lo schienale ed alzare il poggiapiedi, poi, è possibile utilizzare dei pulsanti laterali.

Mentre delle tasche portaoggetti permette di contenere libri, riviste, occhiali o telecomando.

Insomma tutto il necessario per un piacevole momento di relax senza doversi alzare in continuazione. Per finire, poi, nel caso di persone costrette a trascorrere molto tempo sedute, è possibile far inserire un sistema di areazione per prevenire fastidiosi sudori.

Ancora più performanti, per quanto riguarda l’aiuto nella mobilità, sono le poltrone alzapersone. In questo caso, infatti, il modello viene pensato e realizzato per permettere di alzarsi agevolmente e senza sforzi  chi ha gravi difficoltà di deambulazione.

Un risultato ottenuto grazie ad un motore meccanico all’interno della struttura che muove agevolmente anche il poggiapiedi. Come se non bastasse, poi, la poltrona è dotata anche di ruote grazie al quale spostarla agevolmente e permettere alla persona di partecipare attivamente ad ogni momento della famiglia come, ad esempio, la condivisione della tavola.

3. Poltrona Genesis: costi e dove comprarla

Poltrona Genesis: cosa sono, modelli, caratteristiche, prezzi, dove comprarla

Una volta descritte le caratteristiche estetiche e tecniche delle poltrone Genesis, arriviamo alle note più dolenti come il costo. Inutile dire che si tratta di un elemento variabile a seconda del modello scelto e delle varie aggiunte richieste.

Possiamo comunque dire che un modello base come, ad esempio, quello manuale, può essere agevolmente acquistato con una spesa che si aggira intorno ai 180 euro. Una cifra che, ovviamente, è destinata a salire per i modelli meccanici o solleva persona.

Per le poltrone elettriche, infatti, si deve affrontare una spesa pari 579 euro. Costi, però, che spesso possono essere rateizzati comodamente, soprattutto nel caso di televendite ormai famose o sul sito della Genesis. In entrambi i casi, comunque, un rappresentante dell’azienda organizzerebbe un incontro per spiegare tutte le funzioni, far toccare con mano la qualità dei rivestimenti e avviare l’acquisto.

Poltrona Genesis: foto e immagini

Nel caso in cui si sia alla ricerca di una comoda e funzionale poltrona relax, il consiglio è di prendere in considerazione i modelli proposti dalla Genesis, in grado di soddisfare diverse esigenze. Prima dell’acquisto lasciatevi ispirare dalle foto in galleria.