Sospensione del mutuo


Sospensione del mutuo. Definizione della possibilità di sospendere il pagamento,  penali. Requisiti e termini per la richiesta. Tipologie di mutuo ammesse. Le categorie escluse dalla domanda.

facciata-casa-moderna-rossaLa sospensione del mutuo è la possibilità che si ha quando ci si trova in difficoltà economiche che rendono complicato il regolare pagamento delle rate del mutuo per l’acquisto della casa.

Si tratta di un’opzione che il Governo Italiano ha introdotto per la prima volta nel 2015 e che  finora ha prorogato ogni anno, sulla base della crisi economica che ha creato situazioni difficili per migliaia di cittadini.


Sospensione del mutuo: che cos’è?

casa-ipotecaQuando ci si trova in una situazione finanziaria difficile, si può pensare a chiedere la sospensione del mutuo presso la banca con cui è stato sottoscritto.

La richiesta, una volta accolta, permette la sospensione della quota capitale e non degli interessi, che saranno sempre comunque dovuti durante il periodo.

Le rate di quote capitali saranno così spostate in avanti nel tempo, con eventuale rinegoziazione del debito con l’istituto bancario.

Requisiti per richiedere la sospensione del mutuo

casa-ipoteca-tutela

La norma indica la presenza di una serie precisa di requisiti per presentare regolare domanda:

  • perdita del posto di lavoro dipendente, purché non vi sia stata risoluzione consensuale del contratto, o licenziamento per giusta causa;
  • sospensione del contratto di lavoro per una durata superiore ai 30 giorni;
  • riduzione dell’orario di lavoro;
  • ritardi nel pagamento del mutuo non superiore a 90 giorni;
  • morte del titolare del mutuo;
  • infortunio grave subito dal titolare del mutuo che comporti un handicap o invalidità civile di almeno l’80%.

Quali mutui sono ammessi per la sospensione?

casa-notaio

La norma indica una serie di mutui ammissibili, più precisamente:

  • mutui a tasso fisso, variabile o misto;
  • mutui surroga o portabilità;
  • mutui cartolarizzati;
  • prestiti di credito al consumo o finalizzati di almeno 24 mesi, ad eccezione delle carte revolving e finanziamenti con cessione del quinto.

Sospensione del mutuo: termini

appartamento-veranda-palazzoL’accordo siglato dall’ABI (Associazione Banche Italiane) e dalle associazioni per i consumatori ha introdotto per il triennio 2015-2017 la possibilità di chiedere la sospensione.

L’ultima proroga ha fatto si che le famiglie possano presentare la domanda entro il termine ultimo del 31 luglio 2018.

Sospensione del mutuo: come richiederla

palazzo-bloccoLa richiesta di essere ammessi al beneficio deve essere presentata direttamente alla banca che eroga il mutuo mediante il modulo apposito.

Compito dell’istituto bancario è dapprima di verificare la regolarità della documentazione e di inviare entro 10 giorni lavorativi alla Consap, l’organo del Ministero delle Finanze che gestisce il Fondo apposito per le situazioni di emergenza.

appartamento-piccolo-arredamentoLa Consap risponderà entro 15 giorni lavorativi alla banca in merito all’accettazione o meno che, a sua volta, invierà comunicazione al richiedente.

Pertanto, in caso di esito positivo della domanda, trascorrono circa 25/30 giorni prima che venga dato avvio alla sospensione del mutuo.

Sospensione del mutuo: chi non può richiederla

ipotecaLa norma elenca una serie di condizioni che rendono impossibile richiedere la sospensione temporanea.

Innanzitutto la domanda può essere presentata unicamente per il mutuo prima casa, escludendo fin da subito seconde e terze case.

Chi aveva già fatto precedentemente richiesta nel triennio 2013-2015, da meno di 24 mesi.

Le rate per cui può avvenire la sospensione non possono essere cumulativamente più di 12.

palazzo-modernoEsclusi anche chi aveva stipulato una polizza assicurativa contro la perdita del posto di lavoro o di riduzione oraria; qualora la polizza non copra interamente la perdita di salario, allora è possibile accedere.

Davide Bernasconi
  • Redattore specializzato in Design
  • Scrittore e Blogger

Google News

Vuoi essere aggiornato sulle ultime tendenze?

Accedi gratuitamente ai nostri video e guide sul fai da te, promozioni e sconti.

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta