Upcycling: come aumentare il valore di un oggetto vecchio


Cos’è l’upcycling, il modo di recuperare e valorizzare un oggetto od un materiale per trasformarlo in qualcosa di nuovo e di maggior valore. Esempi e foto.

upcycling-sedia-triciclo


Finora si è sempre parlato di riciclo creativo, la capacità e l’arte di recuperare tantissimi materiali ed oggetti che erano destinati a finire in discarica o nel cesto della raccolta differenziata, essendo l’arte di riparare diventata ormai una specialità rare da riscontrare oggi.

La società del consumismo, termine spesso utilizzato anche a sproposito, prevede il consumo in tutti i sensi degli oggetti, ma soprattutto rende molto più conveniente gettare invece che provare a riparare, se non chi davvero ci sa fare con gli attrezzi e la manualità.

Un passo ulteriore e che migliora l’oggetto stesso è l’upcycling che prevede il riuso e la conversione in oggetti di maggior valore che parevano aver terminato la vita.

La differenza con il riciclo è che l’upcycling, oltre a ridare linfa nuova al materiale od all’elemento stesso, porta alla creazione di qualcosa di ancora più funzionale e migliore, oltre a poterlo rendere, teoricamente, appetibile per qualche compratore, qualora messo in vendita.


Leggi anche: ECOCENTRICHE ecodesign

Inoltre l’upcycling non identifica come migliori o peggiori determinati materiali, ma li considera tutti in egual misura, lasciando poi alla creatività dell’individuo la possibilità di fare qualcosa di nuovo e diverso.

Cosa può essere perfetto per l’upcycling

upcycling-panca-auto

Domanda semplice, risposta ancora di più: praticamente qualsiasi cosa può essere riciclata purchè si abbia sufficiente immaginazione e stimolo, come può essere l’esigenza di completare l’arredo di una stanza di casa.

Prima di passare dalle parole ai fatti, anche se magari la fantasia, a prima vista , può non essere rapida, è il concetto di lavorare sempre con estrema sicurezza.

Determinate fasi lavorative,come l’opera di levigare o rifinire alcuni oggetti può comportare il rilascio di polvere o sostanze chimiche dannose, mentre altri prodotti potrebbero non rivelarsi adatti in quanto pericolosi se modificati.

Esempi di upcycling

upcycling-casseti-tavolino

Quello che un tempo era un cassetto di un mobile importante della cucina come poteva essere la madia, si trasforma e migliora il suo livello di potenzialità diventando un particolare mobile contenitore dove riporre alcuni oggetti: sostanzialmente la sua funzione non è cambiata, ma è diventato più importante.

upcycling-gabbia-cani

Se prima era diventata la residenza del figlio piccolo, una volta cresciuto il bimbo avrà diritto al suo lettino ed alla camera: ecco un altro cucciolo di casa invece, che trova il suo comodo spazio per rimanere al caldo e lasciando tranquilli gli ospiti.

upcycling-libreria-scala

Se la scala aveva una funzione limitata nel tempo, riposta nello sgabuzzino per la quasi totalità della giornata, ora è la nuova libreria di casa. L’upgrade è dettato dal fatto che i pioli vengono sostituiti da pratici ripiani per contenere libri e suppellettili.

upcycling-pianoforte-armadio

Complesso ma suggestivo il progetto di trasformare un pianoforte in un mobile antico, la cui verniciatura, anche se non omogenea, renderà speciale questa vetrina. Imponente ed al livello di un’opera d’arte, da strumento musicale a mobile/credenza per accogliere gli ospiti in salotto sarà ideale.

upcycling-pollaio-armadio

Creare è un’arte, ma per riuscirci occorre avere prima uno scopo ben preciso. Il fattore, che si trova alle prese con una stia da allestire, potrà decidere di recarsi presso i negozi specializzati, e per comprare e farsi installare il modello preferito.

Oppure potrà darsi da fare, recuperando un mobile ormai in disuso e renderla la nuova e colorata abitazione delle galline del suo pollaio.

upcycling-pala-sedia

Rimanendo sempre in ambito contadino, quella che un tempo era la pala o la vanga per scavare, è diventato, piegando opportunamente il manico, un incredibile seduta dal design particolare e che balza all’occhio.

upcycling-cerchioni-focolaio

Accendere il fuoco in giardino per scaldare, al termine di una giornata passata a lavorare, come se si trattasse di rivivere le atmosfere del vecchio west ed anche per avere un focolare dove farsi da mangiare, in occasione di una grigliata estiva con gli amici.

Ecco che i vecchi cerchioni di un’autovettura si trasformano in un perfetto grill, per altro praticamente indistruttibile.

Upcycling: galleria delle immagini

Davide Bernasconi
  • Redattore specializzato in Design
  • Scrittore e Blogger
  • Esperto di Arredo e design
  • Fonte Google News

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta