Come ancorare un gazebo


Come ancorare un gazebo senza forare la pavimentazione? Quali sono i migliori sistemi di ancoraggio per sostenere i gazebo? Requisiti, leggi e permessi per l’installazione e ancoraggio di un gazebo.

gazebi


Queste sono le domande tipiche per chi decide di avere un gazebo e cerca il modo migliore per installarlo senza ricorrere a perforazioni della pavimentazione.


Come installare e ancorare un gazebo senza forare il pavimento?

gazebo-piscina

Anzitutto va detto che non esiste un metodo universale per installare un gazebo, ma dipende essenzialmente dalle sue dimensioni.

Più il gazebo ha una struttura estesa e più avrà bisogno di pesanti zavorre alle quali ancorarlo per metterlo in sicurezza, evitando che la forza del vento possa ricreare l’effetto vela e sradicarlo dal terreno.

Fioriere a supporto del gazebo

gazebo-con-fioriere-ancoraggio


Leggi anche: Riordinare casa con il metodo Konmari

Se si dispone di un gazebo non molto grande, una utile soluzione potrebbe essere ancorarlo alle fioriere, all’interno delle quali vanno inserite le 4 gambe. A questo punto è possibile ricoprire con terra, piante e fiori.

Se il gazebo ha una struttura in ferro è anche possibile saldare le gambe alle fioriere.

Zavorre a supporto del gazebo

gaze-zavorra-design

La soluzione alternativa da considerare, sempre che si tratti di gazebo non molto grandi e pesanti, è quella di utilizzare delle zavorre di supporto, ossia grosse piastrelle in cemento o mattoni disponibili sul mercato in diverse forme.

Sicuramente i pro di questo sistema di ancoraggio riguarda la reperibilità e velocità d’installazione; infatti le zavorre si acquistano in qualsiasi negozio di bricolage o fai da te, ed è semplicissimo utilizzarle.

Di contro c’è il problema carico massimo che ogni zavorra riesce a garantire.

Installare il gazebo su una pavimentazione mobile

gazebo-con-pedana

L’ultima tipologia di ancoraggio, riguarda la realizzazione, al di sotto della struttura del gazebo, di una pavimentazione mobile, da realizzare in legno o altro materiale.

E’ un sistema che racchiude un buon compromesso di stabilità e permette di smontare facilmente il gazebo e la pavimentazione all’occorrenza.

Una soluzione che dev’essere comunque utilizzata laddove il gazebo abbia dimensioni ridotte.

Ancoraggio al terreno se il gazebo è grande

gazebo-originale


Potrebbe interessarti: Pavimento migliore per la cucina

Se il gazebo scelto per il proprio giardino o terrazzo ha una struttura di dimensioni e peso cospicui è opportuno scegliere l’ancoraggio diretto alla pavimentazione.

Questa soluzione rappresenta la scelta ideale anche laddove il gazebo va installato in zona ventosa.

Requisiti, leggi e permessi per l’installazione del gazebo

gazebo-design-moderno

I gazebo sono piccole aree coperte mobili che in genere non richiedono permessi fin quando la superficie è limitata rispetto a quella dell’immobile e fin quando si tratta di opere temporanee, che non rovinano il decoro dell’edificio.

Perché non richieda speciali permessi il gazebo non deve realizzare volumetria e quindi non deve essere ancorato al suolo in maniera fissa.

Diversamente è necessario richiedere il permesso a costruire.

gazebo-ancoraggio-

Tuttavia ogni comune ha una propria legislazione, quindi è sempre opportuno richiedere le specifiche informazioni prima di procedere all’installazione della struttura.

Foto: gazebo con diversi sistemi di ancoraggio

Filomena Spisso
  • Laurata in scienze politiche relazioni internazionali
  • Founder e Director pianetadesign.it
  • Fonte Google News

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta


Iscriviti alla Newsletter

Ricevi gli aggiornamenti su speciali, novità ed occasioni riguardo il mondo del design. Aggiornati dal primo sito in Italia in tema di design.