Come togliere le ragnatele senza fatica

Sapere come togliere le ragnatele, quali sono i migliori rimedi fai da te e naturali per eliminarle e per tenere alla larga i ragni, è utile per riuscire a preservare la pulizia e l’ordine della casa. Ecco tutti i consigli per farlo senza fatica.

Come togliere le ragnatele senza fatica

Le ragnatele sono spesso presenti nelle nostre case e rischiano di far apparire l’ambiente trascurato e poco pulito. In realtà, le ragnatele non sono sinonimo di scarsa pulizia, ma è bene tenerle a bada onde evitare di ritrovare travi, mura e infissi letteralmente invasi dai ragni.

Sono tanti i metodi per togliere le ragnatele senza fatica, in modo completamente fai da te. Si può procedere con l’aspirapolvere, ma anche con la scopa, senza trascurare i panni antistatici e il piumino normalmente impiegato per rimuovere la polvere. Non mancano neppure i rimedi naturali che consentono di prevenire la presenza dei ragni e, di conseguenza, la formazione delle ragnatele, dagli oli essenziali all’ammoniaca.

Scopriamo insieme tutto quello che c’è da sapere su come togliere le ragnatele senza troppi sforzi.

Come togliere le ragnatele senza fatica

Ragnatele in casa: perché si formano

Come togliere le ragnatele senza fatica

Leggi anche Travi a vista

Iniziamo sfatando un falso mito. Le ragnatele in casa non sono sinonimo di sporcizia, ma purtroppo la loro presenza fa apparire l’ambiente domestico trasandato e trascurato. Per capire come mai si formano le ragnatele, è importante sapere che i ragni si avvicinano alle case in momenti particolari, solitamente caratterizzati da condizioni atmosferiche poco favorevoli.

Cercano riparo negli angoli più stretti e nascosti, dove si sentono al sicuro. Proprio in questi spazi ristretti, solitamente nei pressi di travi e spigoli, depongono le loro uova sulle ragnatele, generando altri ragni.

Nonostante la presenza dei ragni in casa ci tenga alla larga da insetti fastidiosi come scarafaggi e zanzare e da parassiti come le pulci e le zecche, di cui si cibano, è bene dire che è meglio allontanare questi aracnidi sin da subito (senza ucciderli preferibilmente) per non penalizzare l’ordine in casa e la pulizia.

Come togliere le ragnatele dalle travi, dai muri e non solo

Per prevenire la presenza di ragni e ragnatele è consigliato installare delle zanzariere e, soprattutto, mantenere la casa in ordine. Evitando inutili ammassi di cianfrusaglie si riuscirà a tenere la situazione sotto controllo e i ragni non troveranno spazi ben nascosti dove potersi rifugiare e tessere le loro ragnatele.

Ma come fare quando le ragnatele hanno ormai invaso travi, muri esterni (o interni) e finestre? In commercio esiste un apposito attrezzo per togliere le ragnatele, il togli ragnatele, ma non è necessario acquistarlo. Si ottengono eccellenti risultati, in modo agevole, anche utilizzando altri strumenti che normalmente troviamo in casa.

Con una scopa angolare

Come togliere le ragnatele senza fatica

La scopa angolare riesce a togliere per bene le ragnatele, specialmente se questa è dotata di manico telescopico e allungabile. Utilizzandola si riesce a raggiungere il soffitto in ogni suo angolo ed è proprio negli angoli dei soffitti che si trovano più spesso le ragnatele.

Ci si può aiutare anche con una scala, prestando attenzione a procedere con la pulizia dall’alto verso il basso per non sporcare il muro.

Con l’aspirapolvere

Come togliere le ragnatele senza fatica

Uno dei migliori metodi per togliere le ragnatele senza fatica è sicuramente l’aspirapolvere. Utilizzandola le ragnatele vengono totalmente rimosse e intrappolate nel sacco, senza doverle necessariamente toccare con le mani.

Con il piumino per la polvere

Come togliere le ragnatele senza fatica

Il piumino normalmente adoperato per togliere la polvere è utile anche a eliminare le ragnatele, specialmente quando queste si trovano in luoghi più accessibili e bassi, come per esempio lungo i battiscopa.

Vi consigliamo di utilizzare il piumino con movimenti circolari, così da intrappolare la ragnatela e poi eliminarla all’esterno scuotendolo. In questo modo, tra l’altro, il ragno non viene ucciso.

Con i panni antistatici

Come togliere le ragnatele senza fatica

Quando le ragnatele sono facili da raggiungere, è possibile adoperare anche i panni antistatici che si utilizzano per rimuovere la polvere da mobili, soprammobili e pavimenti. Consentono di eliminare ragnatele e ragni in pochissimi attimi.

Come eliminare ragni e ragnatele con i rimedi naturali e fai da te

Dopo aver rimosso le ragnatele, è importante assicurarsi che non si riformino. Per farlo è possibile intervenire con alcuni rimedi naturali e fai da te molto efficaci e completamente sicuri.

Molti repellenti chimici per ragni, infatti, non si possono utilizzare in casa (ma solo all’esterno, con moderazione) perché sono tossici per l’uomo.

Ammoniaca

Come togliere le ragnatele senza fatica

L’ammoniaca è un ottimo rimedio fai da te contro ragnatele e ragni. Lavando finestre e superfici con l’ammoniaca si riesce facilmente a prevenire la formazione di ragnatele e a tenere alla larga i ragni, infastiditi dal forte odore.

Tabacco

Come togliere le ragnatele senza fatica

I ragni non apprezzano neppure l’odore del tabacco. Scioglietene un po’ in acqua, facendolo bollire, e spruzzate la lozione ottenuta su porte, finestre, travi, eventuali fessure nelle pareti, davanzali e battiscopa.

Oli essenziali di eucalipto e Neem

Come togliere le ragnatele senza fatica

In alternativa, provate a utilizzare gli oli essenziali come quello di eucalipto e di Neem. Vaporizzateli con acqua in ogni ambiente della casa, insistendo specialmente sui punti più critici. I ragni non si avvicineranno.

Con le piante

Come togliere le ragnatele senza fatica

Ci sono anche alcune piante che tengono alla larga i ragni. Si tratta prevalentemente di piante aromatiche dall’odore molto intenso, come la lavanda, il basilico, la menta o la citronella.

Disponetele nelle vicinanze di porte, finestre e balconi per allontanare i ragni e anche molti insetti.

Come togliere le ragnatele senza fatica: immagini e foto

I nostri consigli su come togliere le ragnatele senza fatica vi sono tornati utili? Nella galleria di seguito, li trovate riassunti per immagini.