Idee per creare un angolo lavanderia in casa

Quanti di voi avranno avuto o hanno il problema della lavanderia in casa? Che semplicemente a volte è solamente il cercare un posto dove posizionare la vostra lavatrice e la vostra asciugatrice.

Idee per creare un angolo lavanderia in casa

Chi è fortunato avrà una lavanderia più grande in cui posizionarci anche lo stendino e/o il ferro da stiro. Altre posizioneranno invece queste funzioni fuori dalla casa. Quindi vediamo intanto dove posizionare i nostri macchinari all’interno della nostra abitazione senza prendere molto spazio a disposizione.

Idee per creare un angolo lavanderia in casa

Soluzione 1: nel ripostiglio

Idee per creare un angolo lavanderia in casa


Leggi anche: Come scegliere la migliore lavatrice

Chiaramente la soluzione di avere un piccolo vano per la lavanderia è la migliore. Magari da utilizzare anche come ripostiglio per altre cose o oggetti da tenere da parte.

Ricrearsi un piccolo vano, ti darebbe anche molta più libertà di fruizione. Facilità nel mettere dentro e tirare fuori i panni, possibile posizionamento dello stendino all’interno. Anche più spazio a disposizione per i diversi tipi di macchinario.

In più sarebbe anche possibile riporre un lavabo nell’evenienza di dover lavare i panni a mano.

Soluzione 2 : armadio

Idee per creare un angolo lavanderia in casa

Un’altra ottima soluzione è crearsi una nicchia o un armadio a muro. Nascondere quindi i nostri macchinari dentro un mobilio che sembra tutt’altro. Magari anche creare delle nicchie che quando le chiudi con le ante, non si vedono facilmente. Che siano posizionati in orizzontale o in verticale, sicuramente prenderanno molto poco spazio, e non vi sembrare sicuramente di averle in casa.

Ad oggi inoltre ci sono dei macchinari silenziosissimi e anche in funzione non li sentirete nemmeno, questo è un altro step fondamentale che hanno fatto questi macchinari, perché molte persone hanno il problema del rumore, specialmente la notte.

Soluzione 3: nel bagno

Idee per creare un angolo lavanderia in casa

Un altro ottimo posto è il bagno, anche per il motivo in cui, il bagno avrà già delle tubazioni idrauliche che potrebbero servire anche alla lavatrice.

Quindi oltre ad avere un ottimo posizionamento rispetto agli impianti, potrebbe essere riposto sotto un mobilio, dentro o fuori da uno sportello a scomparsa. Quindi visibile o meno, prenderebbe lo spazio di una semplice lavatrice.


Potrebbe interessarti: IKEA lavanderia catalogo 2021

Sopra potreste crearci un ripiano dove poter lasciare i trucchi o le creme che utilizzerete per la vostra igiene.

Soluzione 4: sotto le scale

Idee per creare un angolo lavanderia in casa

Il sottoscala è sempre utile per posizionare ripostigli, oggetti o macchinari che vi intralcerebbero lo spazio in altri luoghi, ma che qui sotto trovano un loro giusto posto.

La lavatrice è perfetta da posizionare qui sotto perché non visibile e perché non avendo un’altezza elevata, entra precisamente qui dentro. Sopra i macchinari si potranno poi posizionare tutti quei flaconi di ammorbidente o sapone o altro, che ci serviranno per lavare i panni.

Soluzione 5: nella cabina armadio

Idee per creare un angolo lavanderia in casa


Vuoi consigli di design su come arredare? Iscriviti al gruppo

E perché non riporla direttamente nella “zona dei vestiti”. Una zona  da dove non escono i vestiti. I vestiti che prendi li utilizzi, li riponi nel sacco dei panni sporchi sempre posizionato lì, li metti a lavare nella stessa stanza, e sempre nel solito luogo li riponi nell’armadio.

Un ciclo dei panni che avviene dentro un vano, così da non intralciare la casa di panni ed avere tutto organizzato dentro la tua cabina armadio. Potrebbe in questo caso essere un vano con due funzioni che posso combaciare benissimo insieme.

Diciamo che la lavatrice può combaciare bene un pò con ogni vano o ogni angolo della casa perché è un macchinario abbastanza ridotto, il problema ” più grande” è dove posizionare tutti gli accessori che ti servono per lavare, che nel caso non aveste posto li vicino alla lavatrice, dovreste posizionarli in altri ripiani di altri vani.

L’altro accessori invadente è lo stendino, che però molti hanno fuori dalla finestra, o chi è fortunato e sta in campagna, può riporli direttamente ad asciugare all’aria aperta.

Un accessorio utile

Idee per creare un angolo lavanderia in casa

Parlando appunto di stendini, che forse sono l’unico accessorio che prende più spazio in una lavanderia, in caso di mancanza di altro posto dove posizionarlo se non in casa, la proposta sopra riportata è un ottima soluzione.

Lo stendino verticale vi risolverà molti problemi di spazio, e posizionato anche accanto alla lavatrice, vi prenderà semplicemente lo spazio di un armadio stretto e lungo, chiudibile o no dall’esterno. Dovremo fare solo attenzione a migliorare la ventilazione per non far ammuffire i panni dentro uno spazio troppo piccolo come quello.

Come la lavatrice, anche questo potrà essere posizionato ovunque nella casa. Nella migliore delle ipotesi potremmo anche riporre la lavatrice sotto le scale, e accanto ad essa, nella parte più alta, lo stendino verticale. Massimizzare lo spazio soprattutto nei luoghi che non vengono usati per altro.

Idee per creare un angolo lavanderia in casa: immagini e foto