Idee e progetti per un living luminoso

Partendo dal fatto che ogni casa può avere una luce naturale più diffusa di altre, questa deve essere la protagonista dell’illuminazione. Deve essere associata e aiutata dalle luci interne che si modellano per arrivare nei luoghi dove la luce naturale non arriva e per lavorare bene durante la notte, in cui in quel momento della giornata le protagoniste saranno le luci artificiali.

Idee e progetti per un living luminoso

I colori e la posizione delle forniture ci devono aiutare a rendere il soggiorno ancora più luminoso. Se abbiamo un living con delle piccole finestre, dobbiamo farci aiutare anche dal colore chiaro interno della casa, che risalterà le luci e renderà il tutto più luminoso anche con poca luce.

Nel caso avessimo invece pareti finestrate, possiamo anche pensare di puntare su colori più scuri. La posizione degli arredamenti dipenderà e dovrà andare di pari passo alle spine elettriche, così che potremo associare le forniture e gli arredi a delle luci particolari. Ci devono e ci possono essere più luci diverse in una sola stanza: quelle a soffitto, quelle a parete, quelle “spot” verso un oggetto o un arredo, oltre al fatto che ci sono di diverse intensità luminose: con la luce gialla, chiara, soffusa.

Per rendere il soggiorno luminoso anche la notte in assenza di luce naturale, deve essere studiata la stanza e tutto ciò che ne abbiamo all’interno.

Idee e progetti per un living luminoso

Diverse illuminazioni

Idee e progetti per un living luminoso

Per un illuminazione differenziata ma lineare, dobbiamo intanto pensare a riporre una luce al soffitto che ci serva tutta la zona, a meno che non si abbia un living molto ampio e quindi una sola luce non basterebbe.

Inoltre necessaria è la luce sopra il tavolo, essendo un mobilio che si utilizza tutti i giorni e che ha bisogno di luce per visualizzare cosa mangiamo. A volte è anche necessaria una luce che si diffonda nella zona relax del soggiorno, così che si abbia, anche se non con una grande intensità, un aiuto per chi in notte fonda ha bisogno di una minima illuminazione.

1. Luce centrale

Idee e progetti per un living luminoso

Questo living è già molto illuminato perché ha delle belle finestre grandi da cui prende molta illuminazione naturale. Quando però alla sera cade il buio abbiamo sempre bisogno di un aiuto artificiale.

Ecco che qui ci sono più tipi di illuminazione, una luce centrale per quando abbiamo bisogno che sia illuminata meglio la stanza, invece dei faretti led per quando magari abbiamo bisogno di una luce più diffusa. Tutto ciò dipende anche dall’intensità della luce, perché ci possono essere dei led che emettono più luce di una lampada centrale.

2. Abbinamento colori

Idee e progetti per un living luminoso

L’illuminazione, non solo è una cosa necessaria e utile per la casa, ma può anche rappresentare un punto di forza della tua casa, un oggetto di arredo che risalta nella stanza.

In questo caso (sopra) abbiamo sempre una lampada a soffitto, nera e molto particolare, che riprende il colore della lampada a terra che si focalizza, invece che su tutta la stanza, su una parte di essa che comprende il divano o il tavolino da bar, nel caso di bisogno.

3. Parete vetrata

Idee e progetti per un living luminoso

Chiaramente al momento della ristrutturazione si può subito pensare di aiutarci con una luce naturale molto forte proveniente da fuori, e come se non con una parete interamente vetrata da cui oltre a prende la luce possiamo avere la vista dell’esterno.

Durante tutto l’arco della giornata non avremo mai bisogno di dover accendere la luce artificiale in questo caso, a meno che non sia una giornata buia o piovosa. La luce naturale, oltre ad offrirvi molto più giovamento rispetto a quella artificiale, avrete anche l’aspetto positivo di non spendere tanto per l’elettricità.

In tantissimi edifici nel nord Europa infatti utilizzano tantissimo le pareti vetrate o le finestre molto grandi per far entrare tanta luce durante il giorno, e quindi anche calore (cosa che sicuramente nel nord hanno bisogno). Invece per noi a volte può risultare un problema avere delle vetrate così grandi, perché d’estate rischiamo di crearci delle serre in casa.

Ma ci sono nel caso moltissimi metodi di chiusura temporanea della vetrata, nel caso di giornate veramente afose.

4. Zone separate

Idee e progetti per un living luminoso

Queste due zone: il soggiorno e la sala da pranzo, inserite nel contesto di un grande unico living, si differenziano anche grazie alle diverse luci che hanno le due zone.

Nella zona del tavolo utilizziamo una lampada sopra di esso che fornirà la giusta illuminazione che si focalizzerà su quell’oggetto. Mentre nella zona del salotto abbiamo dei led al soffitto che ci forniranno la luce necessaria alla zona definita “di relax”.

Le luci possono anche essere graduate e quindi dare l’intensità maggiore o minore. Ci sono lampadine apposite che ci forniscono la luce chiara, gialla, più intensa o meno intensa, proveniente dallo stesso oggetto, quindi da una stessa lampada che ha queste caratteristiche specifiche e particolari.

Idee e progetti per un living luminoso: foto e immagini