Come sfruttare un terreno abbandonato di campagna


Hai ereditato un terreno ma non sai come valorizzarlo? Oppure hai deciso di acquistarlo ma non sai ancora come sfruttarlo al meglio? In questo articolo ti diamo alcuni suggerimenti per sfruttare al massimo un terreno di proprietà.

Idee per sfruttare al massimo un terreno di proprietà


Molte persone decidono di investire e acquistare un terreno perché vogliono avviare una nuova attività, altre invece, ereditano terreni di proprietà familiare ma non sanno come sfruttarli al meglio. In questo articolo andiamo a parlare proprio di questo, ti suggeriamo alcune idee per sfruttare al massimo un terreno di proprietà.

Ovviamente potresti optare per l’avvio di un’azienda agricola, ma anche pensare di costruire una casa o degli appartamenti e decidere di affittarli.

Idee per sfruttare al massimo un terreno di proprietà

Insomma di idee c’è ne sono un sacco, il tutto dipende dall’ubicazione del terreno, dalla metratura dello stesso, ma ancora di più dipende dalle tue possibilità economiche. Quindi, prima di decidere in quale campo investire, devi fare bene i tuoi conti e ragionare cercando di capire quale opzione è più indicata per te.


Leggi anche: Allevamento di lumache: guida ad un’interessante investimento

Ora andiamo a elencare alcune idee per sfruttare al massimo un terreno di proprietà che possono fare al caso tuo, non ti resta che continuare la lettura.

Idee per sfruttare al massimo un terreno di proprietà


Costruire una casa

Per chi possiede un terreno la prima idea potrebbe essere quella di costruire una casa. Ovviamente bisogna avere delle solide basi economiche, ma questo potrebbe essere un investimento per il presente ma anche per il futuro. Per intraprendere questa strada bisogna avere coraggio, e tanta forza di volontà.

Ci sono un sacco di spese da affrontare sia a livello burocratico, ma anche per i vari materiali che servono. Chi decide di intraprendere questa strada, prima di investire, deve avere la certezza che sia un buon investimento sotto tutti i punti di vista.

Idee per sfruttare al massimo un terreno di proprietà

Il primo aspetto da considerare è il luogo dove è posizionato il terreno in questione. Bisogna porsi delle domande: “è un posto strategico per costruire casa? È possibile affittare o vendere la casa a terzi? È un posto che trasmette sicurezza?”.

Sono tutte domande da porsi nel caso in cui si decidesse di costruire casa per affittarla o venderla a terze persone, perché è chiaro che un posto troppo lontano dalla città potrebbe far scoraggiare eventuali acquirenti. In questo caso quindi bisogna ragionare e cercare di valorizzare il terreno di proprietà aggiungendo vari confort che potrebbero far discostare dal pensiero di lontananza dalla città, e al contrario preferirlo perché in grado di trasmettere tranquillità.

Idee per sfruttare al massimo un terreno di proprietà

Avviare un’attività

Un’altra idea geniale potrebbe essere quella di avviare un’attività, ad esempio un agriturismo. Se parliamo di un terreno situato in campagna, l’ideale sarebbe avviare un agriturismo producendo tutto in totale autonomia.

Questo infatti rappresenterebbe un ottimo investimento e ti permetterebbe di sfruttare il terreno interamente. Sarebbe possibile creare la struttura dove accogliere vari ospiti, ma anche sfruttare una parte di terreno per coltivare e produrre alimenti dando una propria identità all’agriturismo.

Idee per sfruttare al massimo un terreno di proprietà

Per accogliere le famiglie sarebbe carino ricreare un parco giochi e una piccola fattoria all’aperto, dove i bambini potrebbero guardare dal vivo gli animali e divertirsi. Ovviamente chi decide di avviare quest’attività deve essere consapevole che una volta creata la struttura, bisogna pubblicizzarla al meglio, sia online che offline. È importante quindi affidarsi a persone fidate per far sì che l’agriturismo cominci a essere pubblicizzato, quindi conosciuto e frequentato.

Idee per sfruttare al massimo un terreno di proprietà

Coltivare o allevare

Un’altra idea per sfruttare un terreno di proprietà, nonché la più ovvia, potrebbe essere quella di utilizzarlo per coltivare funghi, zafferano, insalata, qualsiasi cosa si adatti al clima della zona in cui è situato il terreno.
Quindi è possibile avviare un’attività agricola puntando sulla coltivazione di ortaggi, o frutti in particolare.
È possibile adibire il terreno per la coltivazione di:

  • zafferano
  • frutti di bosco e frutti vari
  • verdure
  • funghi
  • fiori.

Idee per sfruttare al massimo un terreno di proprietà

Lo zafferano rappresenta una delle coltivazioni più fruttifere, ma richiede cure e investimenti cospicui rispetto al resto. Per chi non volesse adibire il terreno alle coltivazioni, potrebbe pensare di avviare un allevamento di lumache, o di dedicarsi all’apicoltura.

L’apicoltura permette di produrre uno dei prodotti più apprezzati e utilizzati in diversi campi, dalla cucina al make-up, il miele. Se volessi avviare questo tipo di attività sappi che è necessario acquistare tutto il materiale e seguire un corso da apicoltore per imparare a gestire quelle bestioline, seppur piccole, molto pericolose.

Idee per sfruttare al massimo un terreno di proprietà

Allevare lumache

L’allevamento di lumache, necessita di un investimento iniziale di circa 20.000 euro, ma una volta avviato il business risulta un’attività molto fruttifera. Per adibire un terreno a questa attività bisogna delimitare il perimetro dello stesso e successivamente inserire la lamiera. La suddetta è utile per impedire  l’ingresso di eventuali predatori ma anche la fuga delle lumache! Successivamente bisogna fornire il terreno di un impianto di irrigazione per far si che rimanga sempre umido. Fatto questo bisogna procedere acquistando tutto il necessario, e avviare l’attività.

Idee per sfruttare al massimo un terreno di proprietà

Costruire un campo da softair

Il softair è uno sport molto apprezzato basato sulla simulazione di azioni militari. Per praticare questa attività vengono utilizzate fedeli riproduzioni di armi, per rendere il tutto ancora più realistico. Per creare un campo da softair è possibile delimitare l’area del terreno e iniziare a reperire tutti il necessario. Ti serviranno:

  • barili
  • legno
  • sacchi di sabbia
  • pneumatici.

Puoi pensare di acquistare tutto questo investendo una certa somma di denaro, ma anche di riciclare vecchi barili e legno di scarto. Tutto questo dovrà essere utilizzato per simulare una”guerra” quindi ogni elemento dovrà essere marchiato con una bomboletta rigorosamente rossa. Fatto questo, dovrai acquistare delle armi a scoppio con delle protezioni, chiamare degli amici e iniziare a giocare.

Idee per sfruttare al massimo un terreno di proprietà

Affittare il terreno

L’ultima idea per sfruttare un terreno di proprietà, ma non meno importante rispetto alle altre, è quella di affittare il terreno a terze persone. Chi sceglie di percorrere questa strada lo fa perché non ha tempo di stare dietro a tutto questo, ma nemmeno voglia di farlo.

Quindi decide di concedere il terreno a terzi chiedendo un pagamento mensile, trimestrale o annuo alle persone che decidono di affittare e coltivare il terreno. Questa è un’ottima scelta e permette di non lasciare il terreno vuoto, ma di sfruttarlo secondo svariate necessità.

Idee per sfruttare al massimo un terreno di proprietà

Idee per sfruttare al massimo un terreno di proprietà: galleria immagini

Ti abbiamo elencate delle idee per sfruttare un terreno di proprietà, ora sfoglia questa galleria e lasciati ispirare da queste foto.

Fausta Radesca

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta