Climatizzatori di design: tecnologia ed estetica per combattere il caldo


Eleganti, funzionali e belli come un quadro: i nuovi climatizzatori offerti dal mercato coniugano elevate prestazioni a un design di pregio. Se vuoi sostituire un condizionatore obsoleto o vuoi installarne uno nuovo, ecco tutte le proposte più innovative presenti in commercio. Segui i nostri consigli e acquista il climatizzatore più adatto alle tue esigenze: sconfiggi il caldo con stile!

climatizzatori-di-design (6)


La morsa del caldo non accenna a placarsi e un impianto d’aria condizionata è il modo migliore per rendere gli ambienti di casa più freschi e confortevoli. Ma se il climatizzatore è anche bello come un quadro, il piacere di averlo in casa aumenta!

Eleganti, compatti e silenziosi: sono i nuovi climatizzatori, che uniscono prestazioni avanzate a un design di pregio. Se stai pensando di installare un nuovo condizionatore per sostituire quello vecchio o malfunzionante, dai un’occhiata alle nuove proposte del mercato.

Le aziende produttrici offrono soluzioni sempre più innovative e accattivanti sotto il profilo estetico, tanto che non ti sembrerà nemmeno di avere un condizionatore in casa! Scopri i nuovi climatizzatori di design e combatti il caldo con stile.


Leggi anche: Climatizzatore senza unità esterna

climatizzatori-di-design (10)


Come scegliere il climatizzatore

Negli ultimi anni i climatizzatori hanno subito un’evoluzione positiva sotto ogni punto di vista. L’attenzione è sempre più rivolta ai bassi consumi, ma anche il design è più studiato e accurato.

I nuovi climatizzatori hanno un aspetto molto più gradevole e meno d’impatto rispetto a quelli del passato, e inoltre riescono a integrarsi perfettamente nell’ambiente, grazie a un’estetica funzionale a ogni tipo di esigenza.

Ma come orientarsi nella scelta di un climatizzatore di design? Il mercato offre tantissime soluzioni, ma prima di poter procedere con l’acquisto è necessario fare alcune considerazioni.

climatizzatori-di-design (7)

Consigli prima dell’ acquisto

Prima di acquistare il climatizzatore è necessario valutare la superficie della stanza in cui si desidera installarlo, per stabilire la potenza necessaria dell’ impianto. Infatti non tutti gli apparecchi sono adatti a rinfrescare un certo tipo di ambiente e per evitare sprechi o acquisti errati è bene chiedere il parere di un esperto.

La seconda valutazione riguarda la tipologia di climatizzatore che si desidera installare. I modelli più utilizzati sono quelli con unità esterna, ma in alcuni casi, quando non si può ricorrere al montaggio del motore sulla facciata esterna della casa, bisogna valutare soluzioni alternative.

In questi casi è meglio orientarsi su un condizionatore senza unità esterna, ovvero un climatizzatore portatile, perfetto per rinfrescare i piccoli ambienti. Il consiglio è quello di rivolgersi a un tecnico specializzato che saprà offrirvi una consulenza mirata per soddisfare ogni tipo di esigenza.


Potrebbe interessarti: Alcantara: nuovo climatizzatore Daikin

climatizzatori-di-design (1)

Split ultraslim

Dimenticate i vecchi e antiestetici condizionatori: le nuove proposte prevedono split ultraslim con uno spessore davvero minimo. Questi apparecchi, una volta spenti, consentono di nascondere le griglie di aerazione mimetizzandosi completamente con la parete.

Alcune aziende produttrici propongono split colorati, con finiture lucide o opache e linee smussate. Insomma le possibilità di scelta sono davvero infinite e possono essere adattate a qualsiasi stile di arredamento.

climatizzatori-di-design (5)

Split installato nel controsoffitto

Chi desidera eliminare del tutto la presenza dello split dalla parete, può optare per l’installazione del climatizzatore all’interno del controsoffitto. Questa soluzione è perfetta per ambienti molto ampi, nei quali l’installazione di un’unità split potrebbe risultare antiestetica.

Inoltre è possibile abbinare un sistema di luci LED lungo il perimetro del controsoffitto, che oltre a nascondere l’apparecchio servirà a creare anche un’illuminazione d’atmosfera.

climatizzatori-di-design.jpg

Sistema multi-split

L’installazione del sistema multi-split a vista risulta più complessa rispetto al montaggio di una sola unità split, ma il vantaggio è che si possono scegliere temperature diverse nei vari ambienti di casa. Gli apparecchi  sono compatti e leggeri e hanno un design accattivante e personalizzabile.

Alcune aziende offrono apparecchi competitivi con finiture e materiali di qualità, e alcuni possono essere addirittura personalizzati con stampe di quadri. Il climatizzatore diventa quindi un vero e proprio complemento di arredo: nessuno, guardandolo, oserebbe dire che si tratti di un condizionatore!

climatizzatori-di-design (2)

Climatizzatori senza unità esterna

La tecnologia ha migliorato anche le prestazioni, i consumi e l’estetica dei condizionatori portatili. Le nuove proposte sono belle, economiche e assecondano ogni tipo di esigenza.

I climatizzatori senza unità esterna sono da prendere in considerazione quando non si ha la possibilità di installare il motore sulla facciata esterna della casa -per esempio in un condominio storico- o quando bisogna rinfrescare ambienti di piccole dimensioni.

I condizionatori senza unità esterna hanno una struttura compatta e possono essere installati nella parte bassa della parete; in alternativa si può optare per un condizionatore portatile multifunzione, facilmente trasportabile e in grado di rinfrescare, riscaldare o deumidificare qualsiasi tipo di ambiente.

climatizzatori-di-design (4)

Climatizzatori di design: galleria delle foto

Scopri le nuove proposte di climatizzatori offerti dal mercato: eleganti, silenziosi e con un design accattivante! In questa galleria di foto troverai tante soluzioni innovative, che ti aiuteranno a orientarti nella scelta dell’acquisto del tuo nuovo condizionatore. Non lasciarti cogliere impreparato: sconfiggi il caldo con stile!

Patrizia D'amora

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta