7 idee per decorare la cameretta di un bambino


La cameretta è il posto dove il bambino deve sentirsi al sicuro e passare il suo tempo. Come decorarla per renderla accogliente ed accattivante? 7 consigli per renderla più bella e confortevole.

7 idee per decorare la cameretta di un bambino


La cameretta è il luogo dove i bambini trascorrono la maggior parte del tempo, soprattutto quando sono molto piccoli. Per questo motivo  deve essere un posto dove i bambini si sentono a proprio agio e dove possono esprimersi liberamente.

Ogni elemento deve essere scelto con cura e non bisogna lasciare nulla al caso. Nella propria cameretta il bambino deve sentirsi al sicuro, e contemporaneamente sviluppare la sua creatività, la sua personalità. Questo spazio deve essere per il bambino un luogo da esplorare per permettergli, in questo modo, di sviluppare la propria indipendenza.  La cameretta deve essere uno spazio a misura di bambino.

Quali sono gli elementi che bisogna inserire per rendere accogliente e confortevole la camera di un bambino? Ecco alcuni consigli per rendere questo spazio un luogo sicuro e attraente, dove passare il proprio tempo.


Leggi anche: Cameretta in stile provenzale: 5 cose che non possono mancare


1. Carta da parati

La camera di un bambino deve essere accogliente ed accattivante, a cominciare dalle pareti. Si possono seguire due strade diverse. Scegliere il bianco come colore predominante per le pareti. Poi abbellire con mensole o decorazioni. In alternativa, si possono personalizzare le pareti con colori vivaci o utilizzando una carta da parati. In commercio ci sono molte soluzioni che renderanno la cameretta del vostro bambino un mondo magico dove trascorrere il proprio tempo.

camera-bimbo-4

2. Stickers

In commercio esistono tantissime soluzioni decorative che renderanno le pareti della cameretta un posto magico. Ad esempio possiamo scegliere un adesivo murale a forma di albero, per far vivere al nostro bambino la sensazione di vivere in mezzo alla natura. Non solo, servirà a fargli sviluppare un’attenzione per l’ambiente o per la natura. Molto decorativi possono essere anche stickers a forma di animali che faranno compagnia al vostro bambino durante le sue giornate in cameretta.

camera-bimbo-1

3. Mensole

Le mensole rappresentano un alto importante elemento decorativo per la cameretta del bambino. Non solo abbelliranno le pareti, ma allo stesso tempo diventeranno anche degli utilissimi piani di appoggio, dove riporre oggetti.

In commercio esistono mensole in ogni stile, dalla forma e dal design originale e creativo. Per la cameretta del vostro bambino potete scegliere ad esempio mensole a forma di nuvolette, di mongolfiera, di animali, di casetta o di missile. Ce n’è davvero per tutti i gusti.

camera-bimbo


Potrebbe interessarti: Come organizzare la cameretta: consigli e suggerimenti

4. Soluzioni salva spazio

Se lo spazio per la cameretta del vostro bambino è poco, non preoccupatevi, ci sono tantissime soluzioni originali che renderanno accogliente e confortevole anche un ambiente non molto grande. Se nella cameretta avete bisogno di un secondo lettino, ad esempio, potete scegliere un letto a soppalco, a castello o a ponte.

Quest’ultima soluzione in particolare mette d’accordo sia bambini che genitori. L’armadio, la scrivania, il letto fanno parte di un’unica struttura che utilizza una sola parete, lasciando così molto spazio libero. In questo modo i bambini potranno sfruttare questo spazio per giocare e per tutte le altre attività.

Come decorare la cameretta per un bimbo

5. Divisione in zone

I bambini si sa amano giocare e mettere le cose in disordine. Ma è importante che fin da piccoli imparino ad organizzare i propri spazi. Dividete con piccoli espedienti la cameretta in zone. La zona per il gioco, la zona per vestirsi e spogliarsi, la zona per la nanna.

Questa suddivisione sarà utile al bambino in primis, non solo per fargli comprendere i momenti che devono scandire la giornata, ma anche per renderlo autonomo. Come fare?

Il letto rappresenta l’angolo della nanna, dove sistemarsi per la notte. L’armadio, scelto in modo che sia perfettamente accessibile per il bambino, per insegnarli a vestirsi e spogliarsi da solo, rappresenta il punto in cui iniziare e finire la giornata. Infine la zona del gioco è la parte dove potrà divertirsi a esplorare o godere dei suoi momenti di relax.

camera-bimbo-9

6. Tappeto

Sistemare un tappeto nella cameretta è non solo un modo per abbellire la stanza, ma anche il sistema per permettere al bambino di sentirsi libero. Non dimentichiamo che i bambini amano stare a piedi nudi. Il tappeto sarà lo spazio dove potrà farlo in libertà. Ne esistono davvero di tanti tipi. Per i più piccoli si possono scegliere anche i tappeti sensoriali che aiutano il bambino ad esplorare ed imparare nuove cose.

camera-bimbo-10

7. Ceste e contenitori

Per insegnare ai vostri bambini, fin da molto piccoli, a rimettere in ordine, potete scegliere una cesta in stile montessoriano oppure dei contenitori dove riporre i giochi. In questo modo il bambino imparerà che quando finisce di giocare deve rimettere le cose al proprio posto. In questo modo sarà più semplice riordinare.

Inoltre, questi accessori sono anche molto decorativi. Ne esistono di varie tipologie e forme, da scegliere in base allo stile della propria casa. Dal vimini, al pvc, al tessuto, al legno questi contenitori daranno un tocco di colore alla cameretta del vostro bambino. Senza dimenticare anche un altro aspetto molto importante.

Soprattutto quando sono piccoli, possono passare ore a svuotare e riempire questi contenitori, con il vantaggio che in questo modo terrete i vostri bambini impegnati per molto tempo.

camera-bimbo-11

 Idee per decorare la cameretta del bambino: immagini e foto

Marcella Piegari

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta