Vasca da bagno in stile classico: le migliori idee e ispirazioni

Scegliere la giusta vasca da bagno per un arredamento classico è un’operazione di stile che ci consente di sbizzarrirci, letteralmente. Ecco le vasche da bagno classiche più di tendenza, i modelli da preferire, i materiali e i colori per una perfetta vasca da bagno tradizionale, classico-contemporanea oppure dalle influenze vintage e retrò.

vasca-da-bagno-stile-classico-6

Stile d’arredamento classico non significa, obbligatoriamente, antico o vintage. Certo, l’ispirazione retrò è spesso preponderante, ma le rivisitazioni e le reinterpretazioni a cui si presta questo stile – il più raffinato, quello che resiste impassibile allo scorrere del tempo – sono davvero tantissime e tutte diverse tra loro. Si tratta di sfumature, strettamente correlate alla scelta di elementi d’arredo fondamentali come la vasca da bagno.

Dire vasche da bagno classiche equivale a dischiudere tantissimi scenari. Si spazia dalla vasca da bagno in stile classico retrò, solitamente freestanding e con piedini, a forme più lineari e minimal come quelle della vasca in stile giapponese o della vasca da bagno rotonda.


Leggi anche: Come scegliere vasca idromassaggio

Facciamo il punto su quali sono le migliori idee e ispirazioni per scegliere una perfetta vasca da bagno in stile classico, tenendo conto del resto dell’arredamento e del proprio gusto personale.

vasca-da-bagno-stile-classico-14

Vasche da bagno classiche: le caratteristiche

Prima di suggerirvi alcune idee e ispirazioni in termini di vasca da bagno in stile classico, riepiloghiamo i motivi per cui vale la pena scegliere questo stile per l’arredamento del bagno e quali sono le peculiarità che caratterizzano le vasche da bagno classiche, a prescindere da declinazioni particolari.

Cominciamo col dire che lo stile classico è l’ideale se si ama la tradizione e se si desidera ricreare un’atmosfera che sia raffinata, elegante e in qualche modo senza tempo. Se non in contesti spiccatamente vintage, infatti, lo stile d’arredamento classico si presenta in modo molto armonioso ed equilibrato.

I mobili sono solitamente in legno, i colori mai troppo sgargianti ma ben bilanciati. I sanitari rigorosamente bianchi, se non per alcune eccezioni. La vasca da bagno rappresenta proprio una di queste: le vasche da bagno classiche, infatti, possono essere realizzate in colori e materiali differenti.

Ciò che le accomuna tutte è la perfezione delle linee e la cura nel dettaglio. La rubinetteria, per esempio, conserva sempre un’allure leggermente retrò. I modelli freestanding vanno per la maggiore e anche i colori tenui. Probabilmente, non troverete mai una vasca da bagno di ultima generazione in un bagno in stile classico, che rincorre la funzionalità ma sempre ricercando un’estetica coerente.


Potrebbe interessarti: 10 idee di vasca da bagno in stile shabby chic a cui ispirarsi

vasca-da-bagno-stile-classico-3

Vasca da bagno in stile classico: i modelli da preferire

L’arredamento in stile classico, in bagno così come nel resto della casa, è molto versatile e pieno di sfaccettature. Esistono, infatti, ispirazioni diverse a cui poter attingere. Si spazia dallo stile classico marcatamente vintage al classico contemporaneo, “alleggerito” e rinfrescato, svecchiato dalla patina retrò ma pur sempre elegante e raffinato.

La scelta della vasca da bagno, in questo senso, è fondamentale. Preferendo un certo tipo di rivestimenti, colori e modelli si può, in un attimo, stravolgere l’aspetto dell’intero ambiente.


Vuoi consigli di design su come arredare? Iscriviti al gruppo

Freestanding e con piedini

Le vasche da bagno classiche con piedini e freestanding sono le più diffuse e le più amate, quelle che vengono scelte e preferite nella maggior parte dei casi. Per vasca freestanding – ricordiamolo – si intende una vasca indipendente dal resto dell’arredamento, che si sorregge da sola. Spesso e volentieri è caratterizzata dalla presenza di piedini, di chiara ispirazione retrò.

Ve ne sono di diversi tipi, ma i più in voga sono i piedi a zampa di leone.

vasca-da-bagno-stile-classico-22

Rotonda e retrò

Potete anche scegliere una vasca da bagno classica incassata, preferendola dalla forma circolare. La vasca da bagno rotonda, dalle linee morbide e curvilinee, è perfetta per un bagno in stile classico tradizionale.

Abbinate una vasca di questa forma a un bagno opulento e lussuoso, sfarzoso ma al contempo estremamente accogliente. Il bagno, d’altronde, deve essere un luogo rilassante e distensivo, dove potersi coccolare al termine di una giornata di lavoro e ritemprarsi.

Per impreziosire ulteriormente l’arredamento preferite una vasca da bagno con rubinetteria cromata nei toni dell’oro, cui eventualmente affiancare altri complementi d’arredo in tinta, dalle tende alle greche decorative sulle pareti.

vasca-da-bagno-stile-classico-5

Bianca e lineare

Esiste anche lo stile d’arredamento classico-contemporaneo, più minimalista e meno strutturato del classico puro. Scegliete, in questo caso, una vasca da bagno bianca e dalla forma lineare, essenziale.

Alle linee arzigogolate e curve preferite proporzioni perfette, armonia ed equilibrio. Vi invitiamo a optare per una vasca da bagno classica freestanding, ma senza piedini, molto più attuale e meno vincolante dal punto di vista dello stile.

vasca-da-bagno-stile-classico-7

Con marmo

Il fascino delle vecchie vasche da bagno rivive scegliendo il giusto rivestimento. Una vasca da bagno in marmo, per esempio, è quello che ci vuole per un ambiente sofisticato e chic, che non rinuncia a volgere lo sguardo alle case del passato.

Una soluzione di questo tipo si abbina alla perfezione ai mobili bagno in marmo oppure, se non vi piace l’effetto marble all-over, a un arredamento meno impegnativo e più contemporaneo.

vasca-da-bagno-stile-classico-17

In ghisa

Non solo vasche da bagno in marmo, ma anche in materiali che stanno gradualmente perdendo popolarità e che, un tempo, andavano per la maggiore. Un esempio? Le vasche da bagno classiche in ghisa, smaltate, cromate, recuperate e ritinteggiate a seconda del proprio gusto.

Perfetta per tutti gli estimatori dello stile d’arredamento classico retrò, questa tipologia di vasca è in grado di rivoluzionare l’atmosfera del bagno trasformandolo in un ambiente unico, denso di storia e di stile. Inserite una vasca di questo tipo in un bagno interamente arredato in legno: il contrasto tra materiali risulta sempre molto affascinante e, inoltre, svela l’anima più attuale di una vasca da bagno in stile antico.

vasca-bagno-stile-classico-ghisa

Vasca da bagno in stile classico: immagini e foto

I nostri consigli su come scegliere la vasca da bagno in stile classico vi sono piaciuti? Date un’occhiata alla galleria di immagini di seguito: troverete tanti altri spunti a cui potervi ispirare per l’arredamento del bagno.

Maria Teresa Moschillo
  • Laurea in Editoria, informazione e sistemi documentari
  • Autore specializzato in Design, Lifestyle, Tendenze
Suggerisci una modifica