10 idee di vasca da bagno in stile shabby chic a cui ispirarsi

L’arredo bagno shabby chic vuole la vasca, assoluta protagonista dell’intero ambiente: ecco come scegliere il modello ideale, quale colore, e tanti consigli per abbinarla al meglio agli altri elementi dell’arredamento.

vasca-bagno-stile-shabby-chic-cover

Arredare un bagno in stile shabby chic equivale a ricreare un piccolo angolo di pace dove, tra colori tenui e particolari che richiamano alla mente nostalgici tempi andati, ritagliarsi momenti di relax e benessere. Come suggerito dalle caratteristiche dell’arredamento stile shabby chic, l’idea da rievocare è quella di un “trasandato elegante” – è questa la traduzione letterale del termine – servendosi di mobili dall’effetto invecchiato e dettagli vintage.

L’arredo bagno shabby chic si può personalizzare e rivisitare, ma c’è un elemento funzionale in particolare che diventa focus dell’intero ambiente, protagonista e caratterizzante: la vasca da bagno. Difficilmente in un bagno shabby chic trova spazio la doccia, meglio optare per una vasca da bagno che sia confortevole e accogliente ma, al contempo, anche un elemento d’arredo e decorativo.


Leggi anche: Cucina shabby chic: i segreti per creare un ambiente romantico

Esistono tante vasche da bagno in stile shabby chic tra cui poter scegliere, diverse tra loro per forma, materiale e colore. Facciamo il punto su come scegliere la perfetta vasca da bagno shabby, con 10 idee da cui poter prendere spunto tenendo conto del proprio gusto e degli ultimi trend in fatto di arredamento.

vasca-bagno-stile-shabby-chic-rosa-cipria

Vasca da bagno in stile shabby chic: le caratteristiche

Prima di suggerirvi 10 idee di vasca da bagno in stile shabby chic, concentriamoci per un attimo sulle caratteristiche che, in linea di massima, accomunano tutte le principali tipologie di vasche shabby. C’è da dire, per esempio, che la maggior parte delle vasche pensate per un arredamento in stile shabby sono freestanding, molto più raramente incassate o interrate.

Il design da preferire è quello vintage, con linee arzigogolate e morbide. Non a caso, le vasche con piedi a zampa di leone – fregio caratteristico dell’epoca vittoriana da cui prende le mosse lo stile shabby chic – sono tra le più apprezzate e richieste.

In alternativa è possibile anche optare per soluzioni diverse, di impronta più moderna, purché siano opportunamente abbinate al resto dell’arredamento. Per quanto riguarda i colori, via libera al bianco, colore shabby per eccellenza, ma anche a toni neutri e pastello. Esistono, ovviamente, opzioni più originali e creative a cui potersi rifare per arredare il proprio bagno.


Potrebbe interessarti: Le atmosfere incredibili di un bagno in stile shabby chic

vasca-bagno-stile-shabby-chic-cover-2

Idee di vasca da bagno in stile shabby chic per tutti i gusti

1. Bianca per chi ama la tradizione

Come abbiamo anticipato, il bianco è il colore dominante della palette cromatica shabby chic. Scegliete una vasca da bagno bianca se amate la tradizione e siete dei puristi dello stile shabby. Abbinatela a mobili in legno bianco ed elementi tessili quali asciugamani e tende con delicate stampe provenzali.

Una soluzione di questo tipo è l’ideale se disponete di un bagno piccolo: il total white illuminerà tantissimo l’ambiente e lo renderà visivamente più ampio e arioso.


Vuoi consigli di design su come arredare? Iscriviti al gruppo

vasca-bagno-stile-shabby-chic-13

2. Colorata e dai toni pastello per variare

Il bianco non è l’unica scelta. I colori pastello sono spesso protagonisti nell’arredamento in stile shabby chic e il bagno non fa di certo eccezione. Pensate a un bagno shabby chic azzurro, rosa o verde salvia, con pareti colorate e mobili in tinta.

In alternativa, potete puntare su un solo elemento d’arredo colorato: quale scegliere se non la vasca da bagno? Una vasca da bagno colorata e dai toni pastello è l’ideale per un bagno in stile shabby, magari abbinata a mobili in legno medio e a un bel parquet.

vasca-bagno-stile-shabby-chic-pastello

3. Nera per chi osa con i contrasti

Lo stile shabby chic è, come la maggior parte degli stili d’arredamento, altamente personalizzabile. Se è vero che il bianco e i colori pastello sono sicuramente predominanti, infatti, è altrettanto vero che è possibile osare con contrasti più decisi e marcati.

Un’idea è quella di smorzare il candore dell’arredo bagno in stile shabby chic con una vasca da bagno nera. Si tratta di una scelta di grande impatto, uno dei tanti modi per rivisitare e reinterpretare lo shabby.

vasca-bagno-stile-shabby-chic-10

4. Grigia o taupe per un ambiente armonioso

I colori pastello non fanno per voi e desiderate dare un twist più moderno al vostro bagno in stile shabby chic? Puntate sui colori neutri, come il grigio e il taupe, e declinate in queste nuance la vasca da bagno, abbinandola ad altri elementi o complementi d’arredo, dal piano in marmo del mobile bagno ai tessili.

Vi invitiamo a scegliere sempre una vasca dalle linee retrò, per non perdere di vista l’ispirazione shabby.

vasca-bagno-stile-shabby-chic-18

5. In rame per uno stile più originale

Non solo classiche vasche da bagno in ceramica bianca ma anche in acciaio oppure in rame. Scegliere una vasca da bagno in rame è un’ottima idea se si desidera arredare bagni shabby dalle vibes country.

Una vasca di questo tipo si sposa benissimo con i mobili in legno ed è sicuramente una scelta diversa dal solito, originale e ricercata.

vasca-bagno-stile-shabby-chic-ottone

6. Incassata per uno stile shabby moderno

Finora abbiamo parlato di vasche da bagno freestanding, ma il bagno shabby chic con vasca incassata o interrata ultimamente è molto quotato. Optare per una vasca di questo tipo è intelligente se ci si approccia a un bagno shabby chic moderno e specialmente se si desidera ottimizzare al meglio gli spazi.

Abbinatela a mobili in squisito stile shabby, lampadari chandelier e luci soffuse per ricreare un’atmosfera rilassante e distensiva.

vasca-bagno-stile-shabby-chic-incassata

7. Con tenda ricamata di ispirazione romantica

Se siete alla ricerca di un’idea romantica e d’altri tempi per personalizzare la vostra vasca da bagno shabby, provate ad appendere una tenda. Preferitela di un tessuto chiaro e leggero, con giochi di ricami e trasparenze di ispirazione bucolica e floreale.

Utilizzatela per separare l’area della vasca dal resto del bagno, in modo da renderla un vero e proprio angolo di sano e puro relax.

vasca-bagno-stile-shabby-chic-7

8. In legno decapato

Il legno decapato è un leitmotiv ricorrente nello stile di arredamento shabby chic e può essere utilizzato anche per personalizzare la vasca da bagno. Se amate il legno effetto anticato, optate per una vasca da bagno rivestita in legno. Scegliete il medesimo rivestimento anche per la parete dietro la vasca, in modo da creare una certa continuità tra le superfici.

Sbizzarritevi con accessori e complementi d’arredo, dal lampadario alla presenza di un bel tappeto damascato sul pavimento. Vi consigliamo questo tipo di vasca se amate lo stile shabby ma preferite alla sovrabbondanza di suppellettili e dettagli un’atmosfera minimal che sia, allo stesso tempo, ricercata e curata.

vasca-bagno-stile-shabby-chic-8

9. Di design per uno stile personale

Lo stile shabby chic è ricco di sfumature e sfaccettature, che si riflettono anche nella scelta della vasca da bagno giusta. Se amate le contaminazioni tra stili – è il caso, per esempio, dello stile eclettico che può mixare tranquillamente ispirazione shabby e contemporanea – rendete la vasca da bagno l’assoluta protagonista della stanza.

Per farlo, orientatevi su una vasca da bagno di design: focalizzatevi sulla scelta del colore e del materiale, preferite linee particolari e inaspettate. Colpirete sicuramente nel segno.

vasca-bagno-stile-shabby-chic-14

10. Con rubinetteria cromata e dal gusto opulento

I piedi a zampa di leone sono solo uno dei dettagli che fregiano la perfetta vasca da bagno in stile shabby chic. Se questo particolare non vi convince, puntate sulla rubinetteria. Fatevi conquistare dalla bellezza di una vasca da bagno bianca con rubinetti cromati nei toni dell’oro o dell’ottone.

Abbinate un lampadario importante e prezioso, tra lo shabby e il kitsch. Contrapponete all’opulenza dei rubinetti in oro la semplicità di mobili in legno chiaro dalle linee essenziali e sobrie.

vasca-bagno-stile-shabby-chic-2

Vasca da bagno in stile shabby chic: immagini e foto

I nostri consigli su come scegliere la vasca da bagno in stile shabby chic vi sono piaciuti? Nella galleria di immagini di seguito, troverete tanti spunti ispirazionali per arredare al meglio il vostro bagno e individuare la vasca perfetta per voi.

Maria Teresa Moschillo
  • Laurea in Editoria, informazione e sistemi documentari
  • Autore specializzato in Design, Lifestyle, Tendenze
Suggerisci una modifica