Trasformare da bilocale a trilocale: soluzioni e proposte

Trasformare la casa è sempre possibile, se abbiamo lo spazio sufficiente e l’areazione necessaria per poter suddividere l’abitazione. La trasformazione può essere pesante o molto più leggera, anch’essa dipende dalla disposizione della tua casa e da quanto vogliamo sconvolgerla. 

Trasformare da bilocale a trilocale: soluzioni e proposte

La trasformazione sicuramente ridurrà le altre stanze che ad ora avete a disposizione, quindi per prima cosa dovete domandarvi se volete veramente ridurre i metri quadri che adesso avete. Dopodiché la divisione sicuramente non porterà solo svantaggi, ma vi creerà comunque una stanza in più, in molti casi, come l’arrivo di un bambino, utile e necessaria.

Per questa trasformazione, avrete bisogno di un professionista che possa indirizzarvi sulla soluzione giusta e sull’effettività delle norme che è possibile applicare in questa nuova tipologia di abitazione.

Trasformare da bilocale a trilocale: soluzioni e proposte

Progettazione

Trasformare da bilocale a trilocale: soluzioni e proposte

Sicuramente una cosa fondamentale e obbligatoria da non far mancare è la finestra, assolutamente essenziale per ogni nuova camera che vorremo progettare. La finestra sarà da considerare anche in cucina e se possibile anche in salotto, per areare e dare luce alla zona giorno.

Possiamo pensare di mettere le zone di servizio, ripostigli e bagni nelle parti più scure della casa, quindi senza finestre, e lasciare che in bagno si installi un sistema di ventilazione meccanica.

Per quanto riguarda invece le tramezzature possiamo semplicemente aggiungerle con il cartongesso semplice, così che sia economico e poco dispendioso di tempo da poter installare. Oppure con aperture scorrevoli o altre pareti in vetro, che saranno più costose ma prenderanno molto meno spazio.

Invece per togliere le tramezzature vecchie, non sarà semplice, dipenderà da che tipo di parete abbiamo, e dovremmo sentire una persona specializzata come un ingegnere.

Utilizzare porte scorrevoli vi farà risparmiare altro spazio in cui poter camminare e girarsi senza avere delle porte in mezzo a stanze e corridoi, che possano creare intralcio.

1. Dividere il salotto

Trasformare da bilocale a trilocale: soluzioni e proposte

Per prima cosa, prendete la pianta di casa vostra, e cercate di capire, insieme a dei professionisti, come e quale stanze andare a ridurre per poter inserire una nuova stanza, che segua anch’essa tutte le normative di riferimento.

La seconda stanza può essere richiesta per gli ospiti, per un ripostiglio, per un’altra camera o per altre motivazioni, e a seconda di quelle possiamo cercare di progettarla.

Se avete per esempio un salotto molto grande e potete ridurlo, o unirlo alla sala da pranzo, potrete ricavare una stanza proprio collegata ad esso.

Può avere meno privacy rispetto alle altre stanze, ma potrà invece anche essere associato ad un ambiente molto ampio, aperto e areato che nulla invidia alla stanza più buia retrostante.

2. Unire soggiorno cucina

Trasformare da bilocale a trilocale: soluzioni e proposte

Una soluzione per poter porre una nuova camera è poter unire il soggiorno con la zona cucina, così da poter fare una sola camera che racchiuda tutta la zona giorno in un grande open space, e lasciare il resto della superficie per le altre stanze.

Questo raggruppamento ci aiuterà a sprecare sicuramente meno spazio e ad utilizzare anche la stessa areazione e illuminazione per entrambe le zone.

3. Soppalco

Trasformare da bilocale a trilocale: soluzioni e proposte

Se abbiamo grandi altezze potremmo anche pensare di suddividere la nostra casa in orizzontale, e quindi di creare degli spazi come un soppalco, chiuso o aperto, che creano un’altra stanza o un’altra camera, o uno studio, a seconda di quello che avrete bisogno.

Questo vi permetterà di non cambiare la disposizione delle stanze, ma di aggiungere e basta, come le scale e un solaio che ci permetteranno di ampliare così la nostra casa.

In questo caso, però, avremmo bisogno sicuramente di un ingegnere che permetta di costruire la nostra nuova struttura sovrastante a norma.

4. Dividere la stanza più grande

Trasformare da bilocale a trilocale: soluzioni e proposte

Ci sono spesso anche delle camere troppo grandi rispetto al necessario, e se abbiamo la fortuna di avere più finestre, possiamo pensare di dividere direttamente solo una stanza tra quelle dell’appartamento e suddividerla in due, così da lasciare magari una camera più grande matrimoniale, e una più piccola, singola.

Come sempre ripeto, l’importante è che siano rispettate le norme.

Trasformare il bilocale in un trilocale non sempre rientra nelle semplici ristrutturazioni, perché spostare muri, creare divisori o/e strutture, farà sì che ci siano molte altre lavorazioni che si susseguiranno, ecco perché va sicuramente chiamato un professionista.

A meno che non si crei un’ unica e semplice divisione che ci permetta di aggiunge solo e solamente una parete e niente di più.

Trasformare da bilocale a trilocale, soluzioni e proposte: foto e immagini