Come far splendere i tuoi infissi bianchi

Pulire infissi bianchi: se ami la luminosità del bianco e hai preferito questo colore per illuminare i tuoi infissi non lasciare che ingialliscano o sbiadiscano col tempo. Procedi a una giusta pulizia e manutenzione e se non sai come fare, leggi pure i nostri preziosi consigli. Sei pronto?

pulire-infissi-bianchi-cop

Perfetti per un arredamento in stile classico, sorprendenti per uno contemporaneo ed ideali per uno stile più romantico e shabby chic. Gli infissi bianchi rappresentano ad oggi la scelta più gettonata per le case degli italiani: facili da abbinare ma anche da pulire. Diversi i materiali fra cui scegliere.

Se il tuo cruccio è vederli ingiallire lentamente e ti serve qualche dritta utile per cominciare, leggi pure la nostra guida completa all’interno della quale troverai il giusto metodo da seguire per pulire al meglio ciascun materiale: prima però, prepariamo ciò che occorre. Buona lettura!


Leggi anche: Come pulire gli infissi e farli risplendere

pulire-infissi-bianchi-1

Pulire infissi bianchi: l’occorrente

Il miglior modo per affrontare le pulizie è avere gli strumenti giusti per procedere: prima di cominciare, quindi, preoccupati di avere tutto ciò che occorre a portata di mano. Ecco la lista completa degli utensili per la pulizia dei tuoi infissi:

  • aspirapolvere
  • panno morbido
  • uno spazzolino per arrivare negli angoli più difficili o aiutare a rimuovere o sporco incrostato
  • sapone di Marsiglia
  • alcuni ingredienti naturali che ti suggeriremo di volta in volta a seconda del materiale dei tuoi infissi.

Ma adesso viene il bello: cominciamo a pulire gli infissi a seconda della tipologia.

pulire-infissi-pvc-1

Come pulire gli infissi in legno

Se la scelta per i tuoi infissi in casa è ricaduta su serramenti in legno, per la loro bellezza senza tempo, ricorda che sono anche i più delicati e per preservarne l’estetica – il loro candore – e la funzionalità, il primo passo da compiere è una corretta pulizia e manutenzione. Inserisci questa pratica tra le buone abitudini e scopri con noi il modo più giusto di procedere.

Sarà sufficiente procurarti un panno morbido in cotone, un detergente delicato e, con acqua tiepida, iniziare a pulire le superfici dopo averle spolverate a fondo. Rimuovi ogni residuo di polvere, smog e pollini. Usa dei prodotti ad azione sgrassante che nutrano il legno e bandisci assolutamente solventi chimici o prodotti aggressivi che rovinerebbero la superficie.


Potrebbe interessarti: Come pulire gli infissi in ferro in 5 semplici mosse

pulire-infissi-bianchi-9

Come pulire gli infissi in alluminio

Diverso il discorso per quanto riguarda la pulizia dei tuoi infissi in alluminio. L’alluminio è un materiale che dà meno problemi per quanto riguarda la pulizia, ma occorre comunque fare attenzione. Affidati sempre a prodotti specifici ma, nel caso in cui tu non li abbia in casa, opta per soluzioni green: economiche ed efficaci.

Saranno sufficienti: sapone di Marsiglia, aceto, bicarbonato di sodio e alcol, tutti prodotti facilmente reperibili in casa. Inizia con il rimuovere la polvere, servendoti di un panno umido pulisci le superfici avendo cura di cambiare l’acqua spesso. Usa uno spazzolino o uno stuzzicadenti per gli angoli più difficili da raggiungere o per lo sporco più ostinato.


Vuoi consigli di design su come arredare? Iscriviti al gruppo

Per gli infissi verniciati, i più delicati in assoluto, sciogli due cucchiai di bicarbonato in un litro di acqua e pulisci a fondo facendo attenzione a che la superficie sia perfettamente asciutta. Completa la pulizia dei vetri con fogli di giornale e splenderanno come il primo giorno. Completiamo la nostra carrellata con la pulizia degli infissi in Pvc: pronto a prender nota?

pulire-infissi-in-ferro-4

 

Come pulire gli infissi in Pvc

Per pulire i telai di porte e finestre in Pvc, devi prestare molta attenzione e, soprattutto, non usare prodotti abrasivi che potrebbero rovinare lo splendore dei tuoi infissi. No a spugnette, sì ad un panno morbido in microfibra. Inizia pure la tua accurata pulizia usando l’aspirapolvere con il beccuccio in punta in modo da raggiungere ogni angolo.

Approfondisci la pulizia nei punti più nascosti in cui si potrebbero accumulare polvere e detriti e intorno ai meccanismi di chiusura: una manutenzione costante consentirà un’agevole apertura e chiusura nel tempo. Crea una soluzione di acqua calda e aceto e, aiutandoti con un panno morbido, procedi pure. Lascia asciugare per bene, pulisci i vetri et voilà anche questa è fatta.

pulire-infissi-bianchi-4

Alcuni consigli utili

Concludiamo la nostra breve guida con alcuni consigli utili. Segui attentamente ciò che ti abbiamo suggerito e usa sempre prodotti non aggressivi e strumenti adeguati. Se ti stai chiedendo, in ultimo, ogni quanto è opportuno procedere ad una pulizia dei tuoi infissi bianchi ti ricordiamo che una pulizia ordinaria andrebbe compiuta una volta al mese.

Una più profonda con tanto di prodotti ad hoc è preferibile farla almeno due-tre volte l’anno: periodo ideale? Quello delle grandi pulizie di primavera ma anche in autunno quando il tempo lo consente. Buon lavoro!

pulire-infissi-bianchi

Pulire infissi bianchi: immagini e foto

Qualunque sia il materiale che hai scelto per i tuoi infissi, per mantenere inalterata la bellezza di casa tua è indispensabile puntare sul mantenimento del candore dei tuoi infissi. Fa tesoro dei consigli che ti abbiamo dato e dai un ultimo sguardo in galleria per trovare la giusta ispirazione e partire.

Paola Palmieri
  • Laurea in Scienze della Comunicazione
  • Master in Editoria e Comunicazione
  • Autore specializzato in Fai da te, Design, Arredamento
Suggerisci una modifica