Come eliminare le cimici sul balcone


Le cimici, verdi, marroni o asiatiche, sono insetti che in particolari periodi dell’anno possono invadere le nostre case o i nostri balconi dove trovano riparo attirate magari dalla presenza di alcune piante. Vediamo alcuni trucchi e rimedi naturali per eliminare le cimici dal balcone scongiurandone anche un ritorno.

cimici-sul-balcone-copertina


Con la stagione estiva il dilemma delle cimici sconforta tantissime persone. Non solo perché questi insetti sono brutti, maleodoranti e fastidiosi ma perché, soprattutto in balcone o in giardino, rovinano le bellissime piante che adoriamo tenere mangiandone le foglie. Oggi, vogliamo sottoporvi alcuni consigli e rimedi per eliminare il noiosissimo problema delle cimici.

Oltre che manualmente, esistono molti rimedi per eliminare le cimici (sia verdi che marroni). Quindi, tenete per un attimo da parte l’insetticida di cui vi siete muniti e valutate i metodi naturali che vi proporremo perché, assicuriamo, garantiranno lo stesso risultato.cimici-in-balcone-pianta

Ecco i rimedi naturali e alcuni consigli per combattere le cimici in balcone

 


Differenze tra le cimici

 

Le cimici sono insetti abbastanza piccoli dalla forma ovoidale e ne esistono varie specie. Le più comuni sono le cimici verdi e quelle marroni.


Leggi anche: Rimedi naturali per tenere profumata la scarpiera

Le cimici marroni, o asiatiche, sono originarie del sud est asiatico e rispetto a quella europea, cioè quella verde e maleodorante, è maggiormente infestante.cimici-in-balcone-verdejpg

Tuttavia, quelle che generalmente si trovano in casa sono chiamate “cimici dei letti” e creano davvero tanto disagio mentre nel rigirarvi tra le lenzuola ne trovate una lì che vi guarda tutta “carina” mentre per poco a voi non viene un crepacuore!

Queste bestiole, in verità, mordono anche causando prurito, irritazione e nel caso di eccessiva sensibilità addirittura shock anafilattico.

Rimedi 100% naturali contro le cimici

Come sbarazzarsi si questi ospiti non graditi? Sappiate che si possono eliminare  in maniera naturale al 100% senza ricorrere all’uso di prodotti chimici e dannosi per la nostra salute.

Queste soluzioni tengono lontane le cimici e le eliminano così da scongiurarne qualsiasi ritorno.

Aglio

cimici-in-balcone-aglio

Il primo rimedio che vi segnaliamo per eliminare le cimici dal balcone è l’aglio. Le sue proprietà antibatteriche sono note ai più, piantatene un bulbo nei vasi da balcone oppure nebulizzate sulle foglie delle vostre piante una soluzione fatta con aglio e acqua precedentemente bollita.

In questo modo, le cimici staranno lontane. Addirittura, se volete un effetto strong, potreste spargerne qualche spicchio in casa, in prossimità delle finestre: abbiate fede, nonostante l’odorino, funzionerà.

Menta

cimici-in-balcone-menta

Esattamente come l’aglio, anche la menta risulta un ottimo repellente (e non solo contro le cimici ma anche contro le formiche volanti). Anche in questo caso, preparate una soluzione fatta con 500ml di acqua e 10 gocce di olio essenziale di menta e nebulizzatela sulle foglie oppure in giro qua e là.

Sapone Marsiglia

cimici-in-balcone-sapone

Un altro rimedio è il sapone di Marsiglia. Preparate un composto di acqua e sapone e spruzzatelo sulle zone infestate o sul balcone per prevenire un’infestazione. Le cimici voleranno via in men che non si dica, nauseate dall’odore emanato dalla soluzione (da che pulpito poi!).

Erba Gatta

Per tenere lontane le cimici, efficace rimedio è l’utilizzo dell’erba gatta non amata particolarmente dagli insetti che preferiscono tenersene alla larga, Potrete tranquillamente coltivarla in balcone o in vaso.

Tea tree oil

cimici-in-balcone-tea

Il tea tree oil, conosciuto i suoi innumerevoli benefici, è efficace anche contro le cimici verdi e marroni perché emana un profumo intenso che infastidisce gli insetti. Se siete soliti stendere il bucato in balcone e spesso vi ritrovate con qualche cimice attaccata alla camicia pulita, provate ad aggiungere al vostro detersivo qualche goccia di tea tree. Quando stenderete il bucato, state certi, le cimici non si avvicineranno nemmeno!

Farina Fossile

La farina fossile è una roccia sedimentaria formatasi dai sedimenti di antiche alghe. È comprovata la sua efficacia contro gli insetti in questione: posizionate la roccia fuori in balcone e li allontanerete in pochissimo tempo.

Piante aromatiche

cimici-in-balcone-basilico

Esistono delle piante, soprattutto quelle aromatiche, che le cimici adorano. Come il basilico, ad esempio. In questo caso vi si aprono due strade: utilizzare la psicologia inversa per cui sacrificate il basilico per attirarle tutte ed eliminarle oppure evitare semplicemente di tenerlo in balcone.

Queste soluzioni fai da te, va da sé, sono utilizzabili quando vogliamo allontanare cimici in un numero ridotto. Se la situazione fosse più complicata, è opportuno chiamare una ditta specializzata che si occupa di disinfestazione.

Consigli

cimici-in-balcone-marrone

Ovviamente, i rimedi appena illustrati sono funzionali quando sono già presenti gli insetti. In generale, è buona norma attuare un’azione preventiva che scongiuri un’invasione.

Innanzitutto, dovete effettuare pulizie periodiche della casa e del balcone cercando di scovare eventuali nascondigli. Anche gli armadi sono luoghi ideali in cui questi insetti adorano nascondersi quindi è bene approfondire le pulizie anche all’interno. Inoltre, è opportuno installare delle zanzariere non solo per questi ospiti ma anche per le zanzare, vespe, formiche alate e tutta una serie di insetti che ama intrufolarsi all’interno delle case.

Cimici sul balcone: galleria di immagini

Per rivedere le immagini sfogliate la galleria.

Marika Manna

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta