Insetti in casa: 10 modi per eliminarli per sempre


Caldo, profumi, porte e finestre aperte ed ecco che ritroviamo in casa degli ospiti inattesi: gli insetti. Vediamo insieme 10 modi per eliminarli per sempre e vivere in pace e serenità.

insetti-in-casa-3


Vi è mai capitato di lasciare del cibo sul davanzale della finestra in cucina oppure di non aver raccolto le briciole del pane e di vedere dopo qualche ora una colonia di formiche sbucare in fila? D’estate è comune che possa succedere e diventa l’incubo di tutti. Non solo formiche, ma anche insetti, come blatte, tignole o tarme si presentano silenziosamente alla ricerca di cibo.

Eliminarle per sempre non è impossibile, saperlo è già un buon punto di partenza. Vediamo 10 semplici modi per mandare via i fastidiosi insetti.

insetti-in-casa-2


1. Igiene domestica

L’ igiene domestica è il primo consiglio importante da tenere presente per evitare di svegliarsi in piena notte, accendere la luce e vedere camminare delle blatte vicino al muro o al battiscopa in cucina. È proprio lì che si concentrano. Formiche, tignole, blatte amano la cucina. Pulire con costanza le mensole, i pensili, le cassettiere garantisce un minore afflusso di insetti.


Leggi anche: Le 8 cose da fare prima di partire per le vacanze

Le stesse accortezze di pulizia e igiene valgono per il resto della casa. I bagni, infatti, attirano scarafaggi e pesciolini d’argento per via dell’umidità. I balconi e i giardini sono dei covi perfetti per formiche, zanzare e moscerini. Insomma, ogni ambiente della casa è perfetto per accogliere ospiti non graditi.

insetti-in-casa-5

2. Mai abbassare la guardia

Il consiglio non è quello di trasformarvi in investigatori, è meglio non abbassare mai la guardia. Se vedete delle formiche, seguitele con lo sguardo e cercate il punto di partenza. Potrebbe essere lì la tana ed è da lì che, quasi sicuramente, usciranno le altre. Una volta chiuso quel buco, tenete alta l’attenzione e controllate che non ce ne siano degli altri.

insetti-in-casa-4

3. Piccoli provvedimenti

Prima di passare ai rimedi chimici o naturali contro gli insetti, dei piccoli accorgimenti potrebbero evitare l’arrivo di ospiti indesiderati. Le zanzariere sono la soluzione più efficace e naturale, ma anche costosa. Se non avete la possibilità di acquistarle, spegnere le luci potrebbe essere un rimedio contro zanzare e moscerini.

Invece, contro le blatte, se avete la possibilità di rimuovere il battiscopa in cucina, fatelo almeno una volta a settimana, sia per pulire che per verificare che non ci siano assembramenti.

Le tignole o farfalline amano rifugiarsi nei mobili delle cucine per cibarsi di cereali, pasta, farine. Dei contenitori ermetici sono la giusta soluzione sia per conservare meglio i cibi che per evitare che si formino uova di tignole. Meglio non riempire i pensili con scorte di cibo in estate, poche cose, meno insetti!

insetti-in-casa-5

4. Aceto, bicarbonato o limone

L’aceto, il bicarbonato e il limone sono dei must-have tra le sostanze da avere in casa contro gli insetti. L’aceto serve prima di tutto per pulire bene i mobili, sia esternamente che internamente e tutte le superfici della casa. L’odore dell’aceto allontana mosche e formiche.

Il bicarbonato è ottimo per allontanare le zanzare. Basta metterlo in una ciotola sul tavolo all’aperto oppure sfregarlo sulla pelle, ha la stessa funzione della citronella. Cosparso sul pavimento in terrazza, impedirà l’ingresso di scarafaggi, millepiedi o formiche.

Il succo di limone allontana le formiche. Le tre sostanze, aceto, bicarbonato e limone, se mescolate insieme, diventano un insetticida naturale, basta metterle in un contenitore spray.

insetti-in-casa-8

5. Spezie

Le spezie, oltre ad essere profumate e a dare sapori etnici ai piatti, sono molto utili per eliminare gli insetti. Le formiche odiano l’odore dei chiodi di garofano, della paprika, del pepe nero, del peperoncino, della cannella. È sufficiente spargerle vicino al muro oppure davanti la loro tana per non vederle mai più.

insetti-in-casa-6

6. Piante aromatiche

Le piante aromatiche sono delle ottime alleate contro zanzare e formiche. È sufficiente posizionare sul davanzale della finestra della cucina delle piantine di rosmarino, basilico, timo, menta, lavanda per allontanare anche le mosche.

Un pot-pourri di fiori di lavanda allontana falene, mosche, pulci e zanzare.
L’alloro contiene una sostanza che si chiama cineolo che allontana insetti e scarafaggi.

insetti-in-casa-7

7. Trappole e repellenti chimici

Le trappole per gli insetti sono naturali e possono essere posizionate in vari posti in casa e sui terrazzi. Se vi piace il fai da te, alcuni tutorial online mostrano come prepararle in casa.
Se i rimedi naturali appena elencati non sono sufficienti, i repellenti chimici e le trappole non lasceranno tregua agli insetti.

Esistono diverse tipologie in commercio, è consigliabile leggere bene le istruzioni d’uso prima di utilizzare gli spray e soprattutto tenere lontani i bambini, perché le sostanze chimiche di cui sono composti, potrebbero essere molto dannose.

insetti-in-casa-9

8. Candeggina

La candeggina, sebbene abbia un odore molto forte e sgradevole, è indicata per coprire per sempre i buchi delle formiche. Strofinandola su un panno vicino al muro, al battiscopa e sul pavimento, non lascia entrare nessun insetto in casa, oltre a garantire un’igiene profonda.

insetti-in-casa-11

9. Spray fai da te

Gli spray fai da te aiutano a evitare di acquistare prodotti chimici dannosi per la salute, come ad esempio la dietiltoluamide (DEET). L’uso di oli essenziali, piante aromatiche, aceto e altre sostanze naturali sostituiscono quello dei repellenti o dei deodoranti per ambienti.

Si possono allontanare gli insetti spruzzando in casa acqua calda, aceto o bicarbonato, qualche goccia di essenza di tea tree oil, rami di rosmarino e menta fresca. Mentre per preparare uno spray fai da te ad uso cutaneo contro le zanzare e gli insetti occorrono:

  • 4 cucchiaini olio di Neem, derivato dalla spremitura dei semi di una pianta indiana,
  • 2 cucchiaini olio di mandorle dolci,
  • 2 cucchiaini aceto di mele,
  • 50 ml acqua distillata.

Mescolare gli ingredienti e versarli in una boccetta spray. Agitare prima dell’uso e conservare per circa un mese dopo l’apertura. Si può utilizzare più volte al giorno e non è dannoso per i bambini.

insetti-in-casa-10

10. Pesticidi o Disinfestazione professionale

L’ultimo consiglio è il meno indicato per la salute. Se proprio non avete trovato nessuna soluzione con i rimedi precedenti, non avete altra scelta che utilizzare dei pesticidi oppure rivolgervi ad un servizio di disinfestazione professionale.

Se decidete di provare a eliminare gli insetti con i pesticidi, fatelo in totale sicurezza, lontano dai bambini, coprite mani e viso e arieggiate la casa per evitare di respirare sostanze chimiche dannose per la vostra salute. Se optate per la disinfestazione professionale, converrà seguire le indicazioni della ditta per proteggervi. Il risultato sarà assicurato.

insetti-in-casa-12

Insetti in casa: galleria di immagini

Nella nostra gallery, qualche consiglio in più per eliminare gli insetti in casa per sempre.

Annalisa Alfarano

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta