Bagno in stile bohemien: la stanza dei sogni


Come arredare il bagno in stile bohemien per realizzare un ambiente creativo e fantasioso. Gli aspetti da curare e come esaltare le vostre scelte con mobili, elementi di arredo e decorazioni. La presenza delle piante e degli specchi per abbellire gli spazi piccoli.

bagno-stile-bohemien-vasca-idromassaggio


Che lo stile bohemien sia eccentrico, colorato ed esuberante, è fatto ben noto alla maggioranza delle persone. Piacere o non piacere, è questione di gusti e soprattutto quando si eccede, per l’uso di colori e materiali artigianali, si teme di veder un progetto di rinnovo dei locali finire male.

Ecco allora che indirizzarsi verso questo tendenze rimane un sogno nel cassetto, perchè si teme di non piacere agli altri e di vedere la funzionalità assai ridotta.

Poi, nel bagno, locale nel quale la ricerca del comfort e della comodità è sempre massima, si preferisce rimanere sul tradizionale, optando per mobili moderni, semplici e lineari. Perchè non dare un tocco di allegria?

Proviamoci con lo stile bohemien e qualche utile suggerimento.


Bagno stile bohemien: mobili

bagno-stile-bohemien-tappeto

Considerato che i sanitari sono standard, sebbene si possa variare per forma, optando per modelli più o meno sinuosi, sono i mobili a decretare lo stile d’arredo scelto per il bagno.

Il mobile contenitore, posizionato sotto il lavabo, valorizza esteticamente il locale: ecco allora che indirizzarsi verso proposte di arredo sinuose, leggermente curva e con gli spigoli arrotondati, si dimostra come una scelta adatta per chi preferisce lo stile bohemien.

bagno-stile-bohemien-mobili-armadio

L’armadietto per contenere la biancheria di riserva, prodotti di bellezza, asciugacapelli, piastre per capelli oltre a farmaci e medicine di prima necessità è un arredo recuperato, un mobile con ante in vetro, in modo da vedere il contenuto oppure un vecchio mobile della nonna, in legno, lasciato antico e valorizzato con una leggera decapatura.

Piccoli elementi accessori possono essere costituiti dal cesto in vimini per la biancheria sporca, che troverà spazio in un luogo inutilizzato del locale oppure sotto il lavandino, se si avrà optato per un tradizionale lavabo a colonna.

Bagno stile bohemien: sperimentare

bagno-stile-bohemien-vasca

Abituatevi a pensare a sanitari ed alla vasca da bagno colorata e non più nella classica versione bianca. Il colore domina la scena e tinte tenui come azzurro, rosa, verde smeraldo, saranno protagoniste anche per water e bidet, oltre alla vasca da bagno, prima scelta rispetto alla doccia.

La sua forma sinuosa vi farà piacere ancora prima di immergersi alla sera, per un caldo e profumato bagno.

Bagno stile bohemien: specchi

bagno-stile-bohemien-vasca-piante

La presenza degli specchi nella stanza è imprescindibile, pensando anche al fatto che, oltre a valorizzare le vostre scelte di arredo, aiuterà nel trasmettere sensazioni di maggior ampiezza, soprattutto quando avrete optato per sperimentare questa tendenza nel secondo bagno di casa.

bagno-stile-bohemien-specchi

Lo specchio poi vanterà cornice dorata, con elementi di abbellimento e decorazioni che lo renderanno quasi un sole. Valutare non tanto la grandezza del modello, quanto la forma elegante e ricercata. Specchi tondi, ovali o comunque dai tratti sinuosi, risulteranno i più indicati.

Bagno stile bohemien: colori eccessivi

bagno-stile-bohemien-colori

L’aspetto del colore è uno dei temi più importanti da affrontare quando si vuole creare un ambiente dai tratti bohemien. Gli accostamenti cromatici saranno sempre esagerati, a volte anche tentativi di sperimentare cose mai viste.

Una cascata di policromie, oltre al tradizionale abbinamento bianco con nero, determinerà il successo del vostro progetto. Il colore diventa una forma di compagnia piacevole, per quei momenti in cui vorrete ritirarvi da soli nella stanza, sentendovi coccolati.

Bagno stile bohemien: carta da parati

bagno-stile-bohemien-sanitari-rosa

E’ il trionfo della carta da parati, a discapito della tinteggiatura, una forma abbastanza classica per creare un bagno. Modelli dalle trame floreali, a scacchi piuttosto che con rappresentazioni di animali, paesi tropicali, boschi, troveranno spazio nel bagno per ricoprire fino al pavimento.

Bagno stile bohemien: piante

bagno-stile-bohemien-vasca-fiori

Pare di essere in un bosco in città quando si è bohemien nell’animo: il verde delle foglie ampie ricoprirà gran parte delle pareti, pendendo dai piani alti dei mobili.

La decorazione e l’abbellimento che si possono ottenere con piante e fiori è ineguagliabile.

bagno-stile-bohemien-piante

Non mancano vasi appesi al soffitto, che non intralceranno il vostro passaggio ma saranno semplici da innaffiare. Scegliete con cura le pianticelle, pensando che l’umidità della stanza potrebbe danneggiare alcune specie mentre l’aspetto dell’illuminazione non andrà sottovalutato.

Bagno stile bohemien: galleria delle immagini

Nella galleria delle immagini tante altre fantasiose idee per creare un bagno bohemien che vi lascerà stupiti.

Davide Bernasconi
  • Redattore specializzato in Design
  • Scrittore e Blogger
  • Esperto di Arredo e design

Google News

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta