Ascensore in casa


Mini ascensore domestico: interno ed esterno. Ascensori, montacarichi, piattaforme elevatrici per persone, informazioni utili, dimensioni, prezzi.

ascensore-privato-casa

Installare un ascensore in casa può apparire a prima vista una soluzione estremamente costosa e solo per lussuosi appartamenti.

Invece la scelta può essere determinata da motivi diversi, come l’abbattimento delle barriere architettoniche per chi ha difficoltà nel camminare e nel fare le scale.

Nelle case unifamiliari su più livelli, permette di collegare rapidamente e facilmente i diversi piani, facilitando i piccoli trasporti dalla cantina alla cucina.

ascensore-in-casa-biliardo

L’ascensore in casa non è soltanto un’idea per edifici moderni, ma anche in case storiche e di pregio artistico in quanto non richiede grossi oneri finanziari.

Inoltre chi decide di installarlo nella propria abitazione, può usufruire delle detrazioni fiscali secondo il Decreto Sviluppo per la ristrutturazione della casa e per l’abbattimento di barriere architettoniche.



Ascensore domestico: dimensioni

ascensore-casa-privato.

Lo spazio necessario per installare un ascensore domestico standard, avente una cabina di 80×80 cm ed il vano in muratura, deve essere almeno di 120 cm in larghezza e 95 cm in profondità.

Tali dimensioni sono necessarie per poter permettere di accedere all’impianto anche ad una sedia a rotelle.

ascensore-in-casa-soggiorno-vista

La capienza di un impianto standard è di circa 3 persone, avendo una portata media di 250 kg.

Esistono poi modelli in commercio, per abitazioni con maggior spazio a disposizione, che possono arrivare anche a 600 kg.

Ascensore domestico: quanto consuma?

ascensore-in-casa-bianco

L’ascensore non comporta grossi dispendi energetici: la potenza elettrica è generalmente pari a 1,5 kW, il che non richiede di potenziare il proprio impianto elettrico.

Inoltre è sufficiente un punto luce a 220 V-50 Hz per poter essere azionato. E non c’è da temere in caso di blackout in quanto l’elevatore, oltre alla Dichiarazione di conformità CE, deve disporre di un dispositivo automatico che possa riportare la cabina al piano, permettendo la regolare uscita dei passeggeri.

Ascensore in casa: prezzo

ascensore-casa-3

Il prezzo è determinato dalla tipologia di installazione, interna o esterna, il numero di fermate ai piani desiderate e ad eventuali optional.

Il costo generalmente può variare dai 15000 euro ai 40000 euro per le versione più esclusive, senza comprendere le opere murarie necessarie.

La garanzia dell’ascensore è di 2 anni secondo la legge italiana, ma può essere estesa a 3 anni.

ascensore-in-casa-interno

Importante attenersi in maniera scrupolosa alla normativa in materia di manutenzione ordinaria: ogni anno sono obbligatori due controlli periodici da parte di tecnici specializzati mentre la verifica degli enti certificati ha cadenza biennale.

Da tenere in considerazione che le piattaforme elevatrici beneficiano dell’Iva agevolata al 4%.

Ascensore in casa: modelli

Ascensore esterno Como

L’offerta di modelli di ascensori in casa è ormai vasta sul mercato: la funzione base, di trasportare persone e casa da un piano all’altro della propria casa è semplice.

Cambiano invece i modelli in base alla tipologia dell’edificio in cui deve essere installato.

Ascensore in casa tradizionale a fune

ascensore-casa-

Il modello a fune è l’ascensore tradizionale: dotato di una cabina e di un contrappeso, funziona grazie ad un motoriduttore con tensione di 380 Volt.

La cabina viene trainata tramite una ruota, detta puleggia di frizione, che permette lo scorrimento delle funi ad una velocità adeguata.

Ascensore in casa con motore ad olio

ascensore-in-casa-lusso

L’ascensore con motore ad olio, detto anche oleodinamico, è il modello attualmente maggiormente impiegato.

Privo di contrappeso, prevede una centralina azionata appunto dalla pressione dell’olio. Diversi sono anche i comandi elettrici di tale tipologia.

I costi per l’installazione sono inferiori al modello tradizionale, ma richiedono una maggior manutenzione nel corso degli anni, oltre a consumare una maggior quantità di energia elettrica.

Ascensore in casa di ultima generazione

ascensore-in-casa-visione-alta

Gli ultimi modelli, ascensori MRL (Machine Room Less), non richiedono più la presenza di un locale del macchinario, permettendo così un notevole risparmio di spazio.

Inoltre la macchina, essendo posizionata all’interno del vano, non necessita di strutture portanti o di realizzare opere murarie particolari.

Ascensore privato per esterni

ascensore-in-casa-esterno-vetro

Soluzione affascinante ed al tempo stesso, in alcuni casi, anche l’unica possibilità affinché venga installato, l’ascensore in casa esterno ha costi leggermente più alti in quanto vengono progettati per resistere alle differenti condizioni atmosferiche.

Sono però l’elemento essenziali per chi, disabile od anziano, vuole poter uscire di casa senza sentirsi rinchiuso fra le mura domestiche.

In questo caso, i tali contribuenti hanno diritto alla detrazione IRPEF del 19% sull’intero prezzo del miniascensore che si è deciso di installare. Hanno diritto alla detrazione anche le persone che hanno fiscalmente a carico un portatore di handicap.

Ascensore in casa: galleria immagini

Per necessità o come sogno nel cassetto, date un’occhiata alle immagini degli ascensori in casa.

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta