Soggiorno color crema: 10 proposte eleganti


Scegliere una tinta neutra per il soggiorno: l’eleganza del color crema per la tinteggiatura delle pareti e per i mobili. Le proposte più attuali per mantenere soft e rilassante il living.

soggiorno-color-crema-tappeto


Scegliere il color crema per le pareti di casa e non solo, per esempio per il rivestimento delle sedute, entra nel campo delle scelte di chi ricerca con dovizia di particolari i concetti di eleganza e fascino. Impuntarsi sul ricercare a tutti i costi mobili lussuosi e sfarzosi, oltre che ad essere un tentativo che potrebbe rivelarsi estenuante lungo, rischierebbe di risultare insoddisfacente al termine dell’opera.

Meglio allora ricercare fin da subito una tinta che si rivela al primo impatto suadente e leggera, senza avere così un effetto visivo eccessivo. Il colore crema è senza dubbio in questa gamma una delle proposte che si candida per la sua neutralità ed il fatto di non accentuare la presenza nell’ambiente, riuscendo a stare con piacere sullo sfondo.


Leggi anche: 10 idee per il soggiorno color crema

Inoltre piace la sua versatilità, potendo accoppiarsi con altri colori neutri, senza per questo perderne il fascino o scomparendo dalla scena. Se tinte come bianco, sfumature di grigio, tortora, panna, beige e marrone trovano la piacevole compagnia, il color crema può anche abbinarsi a tentativi più estremi, proposto ad esempio per il nero quando si ha piacere nel far risaltare determinate linee.

Il vantaggio di risultare perfetto per molteplici stili e trend d’arredo, su tutti il country, lo inavo, rende ancora più semplice la sua scelta. Vediamo allora alcune diverse proposte per il living di casa.

Soggiorno color crema: idee

soggiorno-color-crema-minimal

La leggerezza è uno dei fattori chiave che può spingere a sceglierlo come tinta principale delle pareti della stanza. Un arredo minimal, senza eccedere in ampi volumi, facilita la sua adozione. In questo modo si possono abbinare anche diversi colori.

soggiorno-color-crema-mansarda

La mansarda è uno di quegli ambienti che maggiormente possono soffrire della scelta sbagliata della tinteggiatura delle pareti. La caratteristica di risultare tenue lo avvantaggia come possibile opzione da scegliere.

iorno-color-crema-etnico

Valido in un contesto dove non si cerca di far spiccare un arredo rispetto all’altro quanto invece di riempire lo spazio con tanti oggetti. La varianza di colori consente di accostarli in maniera varia, senza ricercare per forza la predominanza.

iorno-color-crema-camino

In un living dal contesto vintage e classico, la presenza di un ampia vetrata rende più luminoso il locale. Può così piacere la scelta di un colore alternativo che non sia il bianco.

soggiorno-color-crema-moderno

L‘eleganza si associa a diversi colori: la parete laterale alla finestra permette di lasciar filtrare la luce senza ostacoli delineando gli spazi.

soggiorno-color-crema

Quando invece si vogliono tentare sfumature più scure, giocando con tinte vicine all’azzurro. L’ampiezza di un living, oltre che alla sua particolare definizione come in questo caso, rendono piacevole l’esperimento.

soggiorno-arancione-bohemien

L’abbinamento con il parquet sbiancato ne aumenta il significato, definendo meglio uno spazio tranquillo e rilassante.

color-crema-soggiorno

Il marrone è uno dei colori che più appassiona quando si arreda. Fra le sue declinazioni possibili, oltre a venir adottato per i mobili, è quando si sceglie in merito alla tinteggiatura delle pareti.

giallo-crema

Giocato con un soffice giallo, permea l’ambiente, lasciando libertà assoluta nella valutazione dei mobili da sistemare.

Soggiorno color crema: galleria delle immagini

Tante altre proposte nella galleria delle immagini per valutare al meglio come adottare il color crema nel soggiorno di casa.

Davide Bernasconi
  • Redattore specializzato in Design
  • Scrittore e Blogger
  • Esperto di Arredo e design
  • Fonte Google News

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta