Perchè scegliere una panchina bohemien: 10 proposte speciali


Arredare il balcone in maniera colorata ed allegra: la spensieratezza dello stile bohemien valorizza la panchina antica e riciclata facendone un mobile importante e confortevole. Idee e suggerimenti a cui ispirarsi.

panchina-bohemien-multicolore


Con l’arrivo della bella stagione si può desiderare con maggior ardore lo stare all’aperto, in giardino per chi dispone di un generoso appezzamento di terreno oppure anche semplicemente sul balcone, dandogli lustro e splendore con una serie di arredi e decorazioni che lo rendono una postazione confortevole.

Tanti gli elementi che possono tornare utili allo scopo, sempre colorati e frizzanti dato che quando vogliamo staccare la mente dai pensieri quotidiani, abbiamo bisogno di variare rispetto al formalismo a cui spesso siamo obbligati durante il giorno.

Ispirarsi ad uno stile anticonformista come il bohemien può sembrare una scelta difficile da affrontare, anche per chi invece pensa di avere sempre le idee chiare. L’idea simbolo e che appare in mente quando si pensa ad un giardino, sono quelle desolate dei parchi cittadini, dove una panchina fa capolino all’ombra di un grande albero che lascia su di essa le tracce delle diverse stagioni.


Leggi anche: Panchine fai da te idee belle ed economiche

panchina-bohemien-metallo

Dal momento in cui cadono alle foglie, unite alla pioggia ed alla neve delle stagioni invernali, allo sbocciare dei fiori, anche le panchine sembrano cambiare umore e colore. In ferro battuto o con lo schienale in legno, arcuato per essere più accoglienti, sul terrazzo di casa possono diventare il luogo preferito dove andarci a rilassare, da soli o in compagnia.

Magari recuperate in qualche mercatino dell’usato, con evidenti segni di maltrattamento e di usura, sarà un piacere restaurarle oppure coprirle con un telo e tanti morbidi cuscini su cui anche i nostri amici a 4 zampe potranno trovare conforto.

panchina-bohemien-rete

Sentirsi comodi una volta seduti è più di una semplice richiesta. In maniera artigianale si può anche pensare ad una rete legata e tirata il più possibile, quasi fosse una dolce amaca.

panchina-bohemien-variegata

Arricchirla con trame e giochi cromatici, per un intreccio davvero speciale ed unico, possono permettervi di non vedere le imperfezioni della struttura, rendendo al contempo confortevole la seduta.

panchina-bohemien-sospesa

C’è chi adora l’effetto sospensione: come nelle case di campagna, il dondolo mostra ancora gran parte delle suo fascino, con le corde che possono essere decorate ed illuminate a dovere.

panchina-bohemien-materasso

Quando la struttura porta evidenti i segni del tempo passato, si può rimediare con un vecchio materasso da sovrapporre; in questo modo anche un riposino pomeridiano potrebbe essere una piacevole opportunità.

panchina-bohemien-rosa

I colori non hanno regole nello stile bohemien; ecco che una panca sottile e leggera può diventare l’elemento principale scegliendo la tinta giusta.

panchina-bohemien-pavimento

Se invece volete comunque trovare una soluzione, la situazione di trovarsi a terra, non come morale, ma inteso per la posizione, una serie di tappeti sovrapposti faranno al caso vostro. Non abbiate timore di recuperare quei vecchi modelli che avevate messo in soffitta: aggiungete tanti cuscini e materassini, un pò di candele e rimarrete fuori fino alle prime luci dell’alba.

Panchina stile bohemien: galleria delle immagini

Nella gallery tante altre proposte per trovare la panchina ideale per il terrazzo di casa.

Davide Bernasconi
  • Redattore specializzato in Design
  • Scrittore e Blogger
  • Esperto di Arredo e design
  • Fonte Google News

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta