Soggiorno in stile industriale: 5 idee di illuminazione


Volete dare un tocco di luce al vostro soggiorno industriale ma avete paura di commettere errori? Come illuminare al meglio un soggiorno stile industriale? Quali tipi di luce scegliere? Dove piazzarle? Led o luci normali? 5 idee perfette da cui prendere spunto.

soggiorno-in-stile-industriale-12


Industrial Style: spartano, rustico e tremendamente elegante. Nato negli anni 70 dalla riqualificazione di zone una volta dedicate alle industrie, questo stile si caratterizza per linee geometriche e colori per lo più scuri: nella maggior parte dei casi l’arredo è fatto di tubi a vista o mattoni, che danno all’ambiente un tocco decisamente casual. A dominare in questo tipo di arredo sono i colori caldi e scuri, come per esempio il grigio scuro.

Illuminare un ambiente caratterizzato da colori scuri è una vera e propria sfida. Come vincerla senza fare errori? Come ben sapete una buona illuminazione è la chiave per creare una stanza che sia vivibile accogliente. Basta un solo errore a vanificare tutti i sforzi di arredamento: quali tipi di luce si sposano con un salotto industriale? I lampadari bastano? Se no, come possiamo illuminare i punti più bui?


Leggi anche: Arredo ufficio in stile industriale

La risposta a questa ed altre domande su come illuminare un salotto in stile industriale la trovate in questo articolo.


Illuminare con lampade da terra

Più che lampade, veri e propri fari. Ideali per illuminare anche i punti più bui della vostra zona living, queste lampade dallo stile minimal sono la soluzione perfetta. Posizionabili dove più ritenete opportuno, si abbinano perfettamente allo stile del vostro salotto. Che ci siano mattoni o tubi in vista, la vostra lampada non sfigurerò.

Di altezza regolabile e realizzata in vari colori, la vostra lampada da terra sarà anche personalizzabile. Vi sembrerò di avere addosso un riflettore. Unico consiglio: scegliete  una luce calda.

soggiorno-in-stile-industriale-11

Lampade a sospensione in metallo

Se dentro di voi siete dei tradizionalisti e non riuscite a rinunciare ad un lampadario e alle luci provenienti dall’alto, vi consigliamo di utilizzare delle sospensioni in metallo. Dei veri e propri lampadari nudi costituiti solo dalle sbarre di metallo che reggono le lampadine,

Minimal ma eleganti e di effetto le sospensioni possono essere un buon compromesso tra presente e passato. Per un ambiente industrial una semplice illuminazione sospesa potrebbe non bastare. Come fare? Nel prossimo paragrafo vedremo come creare nuovi punti luce partendo dalle pareti.

soggiorno-in-stile-industriale-1

Illuminare le pareti con led

Che fare quando l’illuminazione dall’alto non basta?  Semplice: dovrete creare da soli dei nuovi punti luce, magari illuminando le pareti. Per farlo potrete utilizzare dei led: di semplice istallazione, queste strisce di luce possono essere posizionate facilmente ovunque.

Con la loro luce calda e sfumata oppure forte e decisa sono la fonte di luce perfetta per rendere ancora più industrial il vostro salotto e creare la giusta atmosfera. Se vi piace giocare con le luci, potrete divertirvi a cambiare la luce del vostro salotto come più vi piace.

Luci, colori e intensità possono essere modificate in qualsiasi momento

soggiorno-in-stile-industriale-2

Soluzioni creative: esempi

Anche nel caso di un soggiorno industrial, non bisogna rinunciare alla creatività. Per dare un tocco ancora più personale all’illuminazione del vostro salotto, potrete scegliere lampadari super creativi: targhe, lampadari geometrici in grado di creare bellissimi giochi di luce, ogni scelta fantasiosa è possibile ad una sola condizione: che sia abbastanza industrial.

Online sono disponibili tantissimi diversi tipi di lampade che vi daranno modo di esprimere a pieno la vostra creatività: potete dare luce al vostro appartamento anche attraverso un tubo di metallo trasformato in lampadario da parete

Come sempre, non c’è limite alla fantasia.

Errori-soggiorno-stile-industriale-14

Fare luce con i faretti

Altra soluzione super pratica per illuminare al meglio il vostro salotto sono sicuramente i faretti. Possono essere ad incasso, da posizionare in qualche rientranza nelle pareti. Per un effetto super luminoso, potrete incassare i faretti  in una parete di cartongesso, lungo tutto il perimetro. Questo donerà al vostro salotto un effetto luminoso super naturale.

Come sempre, anche nel campo dell’illuminazione. la tecnologia ci rende la vita un pò più facile: esistono faretti direzionabili con l’aiuto di un  telecomando. Potremo così mandare la luce ad illuminare le nostre zone preferite senza troppa fatica.

Nel caso l’illuminazione sia ancora troppo scarsa per i vostri gusti, potreste utilizzare delle lampade da tavolo per illuminare il centro del vostro salotto.  Un’altra soluzione semplice e d’effetto per creare tanti piccoli punti luce nel vostro salotto è quella di utilizzare delle piccole appliques luminose. Daranno luce in modo molto discreto. Sono perfette soprattutto di notte: se vi sveglierete per andare a bere un sorso d’acqua, non avrete bisogno di accendere la luce principale.

Questi sono i nostri consigli per illuminare al meglio il vostro salotto in stile industriale. Avete già deciso quale scegliere? Non vi resta che scegliere la vostra soluzione preferita e metterla in pratica!

Errori-soggiorno-stile-industriale-2

Illuminare il soggiorno in stile industriale: foto e immagini

Angela Avallone

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta