Come illuminare il bagno


Bagno illuminazione: guida e suggerimenti su come illuminare il bagno con faretti, luci a sospensione, luci a soffitto, plafoniere e applique. 60 esempi d’illuminazione per bagno. 

illuminazione-bagno-moderno

Come per ogni angolo della casa anche per il bagno è indispensabile creare la giusta illuminazione.

Il bagno non dev’essere né eccessivamente illuminato (perché potrebbe apparire duro ed inospitale), né eccessivamente buio, in tal caso potrebbe essere difficile svolgere le funzioni dovute.

L’ideale è utilizzare livelli di luce differenti, gestibili autonomamente, per poter scegliere a seconda delle esigenze e l’illuminazione più adatta al momento.

Bagno luci: come illuminare il bagno?

illuminazione-incasso-bagno

L’illuminazione generale di un bagno deve essere diffusa uniformemente. Questa solitamente viene ottenuta con luci a soffitto, da incasso o a sospensione.

Ovviamente a seconda delle dimensioni del bagno bisogna capire quanti punti luce sono necessari.

Fatto questo, si deve considerare l’illuminazione funzionale (e necessaria) delle diverse zone del bagno: la vasca o la doccia, il lavabo con lo specchio.

luci-a-sospensione-bagno

Se avete una vasca da bagno considerate la possibilità di gestire l’illuminazione con un regolatore, in modo da poterla tenere a bassa intensità quando ci si vuole rilassare, utilizzando magari qualche candela.

idee-luci-bagno

Oggi, tra l’altro, il mercato offre tanto per simulare un’area relax, come le docce e vasche da bagno cromoterapiche, molto rilassanti e benefiche per il corpo e la mente.

La zona lavabo dev’essere molto ben illuminata.

illuminazione-led-bagno

Meglio se la luce è direzionata sullo specchio. In questa zona una fonte di luce unica dall’alto creerebbe solamente ombre fastidiose.

Oltre all’estetica, nella scelta del tipo d’illuminazione, dovete tener presente che nel bagno, dove è facile il contatto con l’acqua, bisogna rispettare le importanti norme di sicurezza (le c.d. zone di pericolo 1 e 2).

sicurezza luci bagno

Infatti la normativa vuole che si identifichino, per ogni zona, dispositivi elettrici e di illuminazione di differente grado di protezione dall’acqua (IP).

Foto: idee su come illuminare il bagno

Ed ecco a voi una ricca gallery che vi mostra 60 esempi di illuminazione per il bagno:

Vuoi essere aggiornato sulle ultime tendenze?

Accedi gratuitamente ai nostri video e guide sul fai da te, promozioni e sconti.

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta