Arredare un bagno quadrato in stile scandinavo


Pareti e distanze tra di esse uguali, area perfetta: il bagno quadrato è comodo e allettante. Ma si può arricchire il suo stile scegliendo di trasformarlo in un locale seguendo lo stile dei paesi nordici.

Arredare-bagno-quadrato-in-stile-scandinavo-10


Lo stile scandinavo è proprio ciò che serve per allestire un bagno sfruttando la sua forma quadrata. Quest’ultima, infatti, se in tanti casi può rappresentare un ostacolo, in realtà in questo caso fa proprio al vostro caso.

I colori e le caratteristiche del magico stile della penisola nordica accorrono in vostro aiuto per far emergere le potenzialità di un bagno quadrato.

Arredare-bagno-quadrato-in-stile-scandinavo-11


Prendere le misure giuste

Prima di procedere all’arredamento, è indispensabile verificare che tutti i sanitari rispettino le misure previste dall’UNI 9182 del 2010, in ambito europeo.

Essa infatti sancisce tutte le norme igienico sanitarie che possano garantire il benessere umano.

Le distanze devono essere così predisposte: tra il bidet e la doccia o la vasca, tra il bidet e il lavabo e tra due lavabi bisogna che intercorrano almeno 10 centimetri.


Leggi anche: Bagno stile scandinavo

Tra il water e il muro su cui si appoggia devono passare almeno 15 centimetri.

Il bidet e il water, invece, dovranno essere lontani almeno 20 cm.

Infine, inferiore è la distanza minima per il lavandino e la doccia: minimo 5 cm.

Una volta che ci si è assicurati queste misure che salvaguardano anche la genuinità del bagno, possiamo procedere alla progettazione del bagno quadrato in stile scandinavo.

Arredare-bagno-quadrato-in-stile-scandinavo-9

Sfruttare gli angoli

In un bagno quadrato, è possibile usufruire di ogni centimetro, senza però appesantire l’ambiente.

Quando dovrete decidere come disporre i sanitari, potreste approfittare dell’angolo posizionando un box doccia angolare che saprà valorizzare questo spazio.

Se ancora non vi sentite pronti, però, a scegliere questa soluzione, gli angoli potranno essere impiegati per posizionare completi d’arredo, come ad esempio un mobiletto dove riporre creme, spazzolini e dentifricio.

Oppure, trattandosi del carattere scandinavo che non si tira indietro di fronte alla semplicità accompagnata dall’eleganza, potete sistemare una pianta modesta ma d’impatto.

bagno-stile-scandinavo-4

Bianco per pareti

Ovviamente, per richiamare le distese innevate del Nord e la purezza delle sue case, il bianco è necessario.

Ma non deve rappresentare un ostacolo, anzi: il colore bianco contribuisce a creare un senso di profondità degli ambienti.

In tal modo, non vi sembrerà di essere rinchiusi dentro una scatola quadrata.

Arredare-bagno-quadrato-in-stile-scandinavo-4

Legno: materiale top

Il rivestimento delle pareti, se non volete che il bagno abbia un aspetto monocolore e monotono, scegliendo solo il bianco, potrebbe dare il giusto contrasto.

Infatti, il legno per le pareti è un materiale comunemente diffuso nelle case scandinave e potrà creare un netto taglio rispetto al bianco.

Potreste, ad esempio, optare per una parte della parete, se non l’intero muro.

Così, spezzerete anche la perfezione forse troppo asfissiante della forma quadrata.

Il legno potreste utilizzarlo anche come rivestimento del pavimento o, se non volete impiegarlo massivamente, per i piccoli completi d’arredo, come ad esempio i tappettini sotto il lavabo o delle piccole mensole.

Arredare-bagno-quadrato-in-stile-scandinavo-12

Mobili sospesi

Igienici e comodi, i mobili sospesi sono una soluzione salvaspazio per il bagno quadrato.

Se, infatti, non disponete di molta libertà di scelta in termini di grandezza, potreste optare per wc e lavabo che non toccano terra, ovvero i sanitari sospesi. In questo caso, la ceramica si sposerà perfettamente con il trend che avete scelto.

Attenzione, però: questa tipologia farà alzare abbastanza il prezzo, quindi dovrete controllare che non siano abbastanza costosi e che rientrino nel vostro budget iniziale senza sforare troppo.

Arredare-bagno-quadrato-in-stile-scandinavo-15

Recuperare spazio nel bagno

Se dobbiamo confrontarci con un bagno quadrato piccolo, dovremo prendere dei piccoli accorgimenti che lo faranno risultare non solo bello esteticamente ma anche funzionale.

Soppesate l’idea di eliminare la porta per far spazio ad una scorrevole. In tal modo, infatti, eliminerete un bell’ingombro al centro dell’ambiente che potrebbe stonare molto con l’asciuttezza scandinava.

Dovrete adottare la stessa soluzione anche per il box doccia se vedete che le vetrate sono troppo ingombranti a livello di spazio.

Infine, adottate anche lavabi che possano essere ospitare al loro piano inferiore dei cassetti dove andrete a riporre gli asciugamani e altri oggetti, come ad esempio l’asciugacapelli. Meglio ancora se potete incassarli nella parete, ricavando più spazio.

Ricordate sempre, in questa occasione, il mantra dello stile scandinavo: semplice e raffinato in poche mosse.

Arredare-bagno-quadrato-in-stile-scandinavo-5

Interrompere le linee

Se il bagno quadrato proprio non è di vostro gusto e la sua perfezione vi sembra troppo maniacale, potrete giocare d’anticipo mettendo a questo suo equilibrio la parola basta. Anzi, la parola piastrella.

Infatti, se sceglierete piastrelle rettangolari sarà più facile creare una fine a questo perfetto quadrato architettonico.

Non solo: alla vista, la stanza apparirà più ampia rispetto a prima.

Ma c’è un altro piccolo trucchetto per ovviare a questo problema.

bagno-stile-scandinavo-11

Se la vita ci ha dato un quadrato, noi prendiamo dei cerchi. Per l’arredamento, optate per mobili dalle linee morbidi e tondeggianti. Una bella vasca rotonda è quello che ci vuole, ossequiando i paesi del Nord.

Per osare un po’ di più e mostrare il vostro coraggio nemico dei quadrati, potreste posizionarla al centro, come un chiaro segno di sfida alla geometria perfetta.

Anche i tappeti possono essere dei grandi alleati. Sceglietene alcuni con disegni particolari, magari tondeggianti, così da far ricadere l’attenzione su di essi e non sulla forma del bagno.

Inoltre, i tappeti potrebbero essere  il giusto espediente per creare un punto singolare rispetto al resto della stanza, spiccando per il colore.

Arredare-bagno-quadrato-in-stile-scandinavo-7

Arredare bagno quadrato in stile scandinavo: foto e immagini

Per avere qualche altra idea su come relazionarsi con un bagno quadrato e modificarlo per renderlo scandinavo, sfogliate la gallery.

Elena Morrone

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta