Fuorisalone 2021 Agape: tutte le novità dell’arredo bagno

Caterina Di Iorgi
  • Giornalista pubblicista

Fuorisalone 2021 Agape, l’azienda si presenta all’appuntamento della Milano Design Week 2021 con i nuovi pezzi della collezione Evo 21 firmati da Benedini Associati. Il bagno è così protagonista di nuove forme e progetti che vedono protagonisti vasche, rubinetti, lavabi, nuovi mobili, accessori e complementi. 

Fuorisalone 2021 Agape

Il marchio fondato dagli architetti Giampaolo e Emanuele Benedini presenta al Fuorisalone 2021 la nuova visione del bagno in cui i vari progetti si connettono tra loro per creare una nuova relazione spaziale sempre più naturale.

Il bagno è sempre più inteso come luogo del benessere, intimo e connesso alle emozioni. Per il 2021 questa nuova concezione è rappresentata dal nuovo sistema di contenitori. Evo 21, creato ed ideato da Giampaolo Benedini, è un progetto che scompone il mobile.

Privo di schiena come una cassa aperta composto solo dai fianchi, dal fondo e da catene, si ispira al trilite, ed è studiato per enfatizzare i singoli elementi che lo compongono. Non solo questa semplificazione estrema della configurazione ne permette al tempo stesso la massima versatilità compositiva.

Semplice dunque da installare, esteticamente bello, disponibile in più altezze, permette inoltre la massima libertà espressiva grazie alle molteplici finiture e colori disponibili, in modo da ottenere elementi più dinamici e leggeri nella zona bagno.

Evo 21 si unisce ed integra perfettamente ai nuovi lavabi, creati sempre da Giampaolo Benedini, Undici e Undici Inox. A cui è poi possibile abbinare la nuova rubinetteria Limón progettata da Patricia Urquiola. Tra le novità del 2021 anche i pezzi iconici di Agape che sono stati rivisti in nuove varianti e finiture come i rubinetti Memory Mix, il nuovo lavabo Lariana di Patricia Urquiola e lo specchio Narciso.

Fuorisalone 2021 Agape: Evo 21

Fuorisalone 2021 Agape

Una cassa chiusa solo su tre lati, i fianchi e il fondo, e due catene orizzontali che danno stabilità e tenuta all’insieme. È il nucleo costruttivo di Evo 21.

Una struttura architettonica aperta e ridotta agli elementi compositivi essenziali, come risposta coerente alle emergenti esigenze di ristrutturazione leggera. Interventi di installazione e modifiche, sempre più utilizzati per rinnovare i propri spazi o anche per personalizzare abitazioni temporanee.

L’assenza di pannello sul retro e il piano su cui si possono inserire senza vincoli di posizione i lavabi, permettono una grande flessibilità di collocazione dei contenitori e di raccordo con gli scarichi.

Evo 21 incrementa la modularità ampliando le altezze: i nuovi elementi alti 40 cm si aggiungono a quelli da 30 cm e alle loro possibili combinazioni, compresa l’altezza da 70 cm. Estrema flessibilità anche per le lunghezze: a partire dalla misura minima di 80 cm e progredendo di 20 cm si può arrivare fino a 240 cm e oltre.

Evo 21 è compatibile con tutti i lavabi di appoggio. I piani in solid surface termoformabile e i piani in marmo possono montare i lavabi sottopiano. Solo lavabi d’appoggio, invece, per i piani in legno. Il piano in solid surface termoformabile è anche integrabile con il lavabo Raso, che con le sue linee geometriche e senza tempo crea un’estetica minimal. La duttilità compositiva di Evo 21 si unisce alla libertà creativa: molteplici combinazioni di materiali e finiture, con esiti estetici diversissimi fra loro.

Fuorisalone 2021 Agape: Undici

Fuorisalone 2021 Agape

Tre forme, tonda, ovale e rettangolare, una sola altezza e un unico materiale. Realizzati in Solid Surface bianco con lavorazione a termoformatura, sono integrabili con il piano di Evo 21 nello stesso materiale, per un effetto monolitico.

Non c’è limite tecnico per il numero di lavabi nella singola composizione. Le versioni ovale e rettangolare sono disponibili nelle dimensioni grande e piccola. La versione tonda è disponibile in un’unica misura.

Fuorisalone 2021 Agape: Undici Inox

Fuorisalone 2021 Agape

La geometria essenziale di questi lavabi, estensione della serie Undici, è ottenuta dalla tornitura di lastre di acciaio inox AISI 304. L’estrema purezza di linee permette di mantenere la stessa forma nella versione da appoggio e in quella da incasso, disponibile solo per i piani Evo 21 in marmo 20mm. Tre le finiture: inox spazzolato, ottone naturale spazzolato e ottone brunito spazzolato.

Fuorisalone 2021 Agape: Lariana

Lariana si presenta nella nuova forma rettangolare sia in versione da appoggio che a colonna. In questa versione rettangolare è possibile configurarla in abbinamento al sistema Rigo. Lariana è ora disponibile in tre nuove tipologie: Calacatta Vagli, Calacatta Viola e Petit Granit.

Fuorisalone 2021 Agape: Limón

Fuorisalone 2021 Agape

Il corpo cilindrico e la sua sezione circolare, che diventa maniglia, in un innesto imprevisto e perfettamente coerente. Freschezza formale e effetto scultoreo, in una tipologia di rubinetti che comunica con chiarezza la propria struttura e funzione. Limòn è disponibile per ogni esigenza funzionale in una grande varietà di finiture.

Fuorisalone 2021 Agape: Memory Mix

Fuorisalone 2021 Agape

La leva unica, pensata per i miscelatori tradizionali, riprende uno dei bracci della maniglia Memory e lo raddoppia in lunghezza. La larghezza
è calibrata ergonomicamente per il nuovo utilizzo. Sia per installazione su piano che a parete, Memory Mix è disponibile in otto diverse finiture.

Fuorisalone 2021 Agape: Specchio Narciso

Il grande elemento centrale è completato da due elementi laterali. La novità sono le nuove alette arrotondate e tonde, che si affiancano a quelle squadrate, che introducono un’estetica più morbida ed ampliano le possibili combinazioni. E’ disponibile in due altezze, con o senza illuminazione, con lunghezze variabili.