Come togliere le macchie di fango dai vestiti: i migliori rimedi fai da te

Togliere macchie persistenti, come quelle presenti sui vestiti infangati, può risultare difficile. Ecco come togliere le macchie di fango da tutti i tipi di vestiti, dai jeans alla lana: i migliori rimedi fai da te per capi come nuovi.

come-togliere-macchie-fango-dai-vestiti-cover

Specialmente se si hanno bambini in casa (ma non solo), sapere come togliere le macchie di fango dai vestiti è molto utile. Nel periodo autunnale in particolar modo, quando le piogge cominciano a farsi più insistenti, può succedere di ritrovarsi con i vestiti macchiati di fango.

Come intervenire per eliminare ogni traccia di fango e terra dai vestiti? Fortunatamente, è possibile rimuovere facilmente le macchie di fango dai vestiti mettendo in atto alcuni piccoli ma preziosi accorgimenti. Prima di tutto è bene precisare che le macchie di fango vecchie e secche sono le più facili da trattare e anche che la differenza sostanziale è data dal tipo di tessuto a cui ci si approccia.


Leggi anche: Come togliere le macchie dal marmo: i migliori rimedi naturali e fai da te

Scopriamo insieme come togliere le macchie di fango dai vestiti, come lavarli in lavatrice e quali sono i migliori rimedi naturali e fai da te per pre-trattarli e rimuovere ogni traccia di sporco.

come-togliere-macchie-fango-dai-vestiti-copertina2

Le macchie di fango vecchie sono più semplici da rimuovere

come-togliere-macchie-fango-vestiti-macchie-secche

Al contrario di quanto avviene per molti altri tipi di macchie, con il fango è bene non intervenire subito. Le macchie di fango fresche, appena fatte, difficilmente vengono via dai vestiti.

Il discorso cambia quando si tratta di macchie di fango vecchie, quindi ormai già secche. Non a caso, a prescindere dal tessuto a cui ci si approccia, è sempre preferibile far seccare la macchia di fango in modo da riuscire a toglierla agevolmente semplicemente “spazzolando” via i residui presenti in superficie.

Come togliere le macchie di fango dai vestiti: i rimedi per ogni tessuto

come-togliere-macchie-fango-vestiti-rimedi-fai-da-te

Come anticipato, quindi, quando si prova a smacchiare dei vestiti infangati è fondamentale lasciare che il fango si secchi prima di agire. In questo modo, quando la macchia sarà ormai secca, la rimozione sarà praticamente immediata.


Potrebbe interessarti: Rimedi naturali per tenere profumata la scarpiera

Il fango essiccato, infatti, crea una sorta di strato spesso sopra la macchia. Servendosi di una spazzola apposita o anche, semplicemente, di un vecchio spazzolino, è possibile eliminare i residui più vistosi e anche minimizzare di gran lunga l’aspetto della macchia, che in alcuni casi si toglierà completamente mentre in altri risulterà comunque molto meno visibile. Togliendo gli accumuli di fango più grossi, inoltre, si tutela anche la lavatrice, che potrebbe danneggiarsi.

A questo punto è possibile procedere con gli altri passaggi. I vestiti infangati vanno sempre pre-trattati. Come fare? Basta del sapone di Marsiglia, da sostituire eventualmente con un qualsiasi detersivo delicato, per strofinare la macchia ed eliminarla, sia all’interno che all’esterno dell’indumento sporco.


Vuoi consigli di design su come arredare? Iscriviti al gruppo

Se questi step non sono sufficienti, è consigliato anche un lavaggio in lavatrice o l’utilizzo di alcuni rimedi fai da te completamente naturali molto efficaci. Prima di conoscerli, però, concentriamoci su come comportarsi a seconda del tessuto da smacchiare, perché le differenze sono notevoli.

Jeans

come-togliere-macchie-fango-vestiti-jeans

Può capitare di ritrovarsi con macchie di fango sui jeans e questo tipo di tessuto, così come il cotone e il lino, è tra i più difficili da trattare. La struttura porosa del denim, infatti, consente al fango di penetrare più in profondità, andando a intaccare le fibre.

Un ottimo rimedio fai da te contro le macchie di fango sui jeans è quello che prevede l’utilizzo dell’aceto. Basta sciogliere 1 bicchiere di aceto e 2 cucchiai di sale grosso in una bacinella con acqua calda e lasciare i jeans in ammollo per circa 20-25 minuti. I jeans vanno risciacquati e l’operazione ripetuta fino a quando l’acqua di risciacquo non risulterà completamente pulita.

Capi in pelle

come-togliere-macchie-fango-vestiti-pelle

Pre-trattare i capi in pelle non è necessario. Le macchie di fango si tolgono tranquillamente dai vestiti in ecopelle o in pelle (così come da scarpe e borse) semplicemente spazzolando il fango una volta che si è essiccato.

Se c’è qualche residuo più ostinato, è sufficiente aiutarsi con una classica gomma per cancellare.

Lana

come-togliere-macchie-fango-vestiti-lana-maglioni

I capi in filati come la lana vanno trattati con molta delicatezza e attenzione. Per le macchie di fango sui maglioni di lana, mettete in atto un rimedio della nonna portentoso: vi occorre un tuorlo d’uovo, da applicare sulla macchia.

Lasciate agire per 15-20 minuti e risciacquate il maglione rigorosamente con acqua fredda.

I migliori rimedi naturali contro le macchie di fango

come-togliere-macchie-fango-vestiti-alcool

A prescindere dai tessuti interessati, le macchie di fango si possono eliminare completamente servendosi di alcuni rimedi naturali e casalinghi dall’azione più intensiva e mirata. Per esempio, l’alcool etilico o denaturato si può usare per strofinare la parte da smacchiare con un panno di lana, meglio se il capo di abbigliamento sporco viene messo a rovescio.

Potete anche usare l’aceto (come già anticipato), uno smacchiatore oppure ammoniaca diluita in acqua. In linea generale, ricordatevi sempre di strofinare i tessuti lisci per far andare vie le macchie e di tamponare quelli pelosi o dalla trama più irregolare.

Come si lavano i vestiti infangati in lavatrice

come-togliere-macchie-fango-vestiti-lavatrice

Dopo aver pre-trattato le macchie di fango, può essere comunque necessario un ciclo di lavaggio in lavatrice. L’ideale è lavare i capi macchiati di fango in acqua fredda o comunque con una temperatura che non superi mai i 37-40°C.

Per igienizzare ulteriormente i vestiti sporchi di fango, aggiungete 1 cucchiaio di sale grosso oppure 1 cucchiaio di bicarbonato. I capi risulteranno perfettamente puliti e smacchiati, oltre che disinfettati e per nulla rovinati, anzi più morbidi.

Come togliere le macchie di fango dai vestiti: immagini e foto

I nostri consigli su come togliere le macchie di fango dai vestiti vi sono tornati utili? Nella galleria di seguito, li trovate tutti riassunti per immagini.

Maria Teresa Moschillo
  • Laurea in Editoria, informazione e sistemi documentari
  • Autore specializzato in Design, Lifestyle, Tendenze
Suggerisci una modifica