Come riparare le maniglie delle porte: i problemi più noti

Imparare come riparare le maniglie delle porte in fai da te, le procedure da seguire, i guasti più frequenti, i migliori consigli.

come-riparare-le-maniglie-delle-porte-1

Capita a tutti di trovarsi di fronte ad una maniglia della porta non più funzionante. Non sapete come intervenire? Ecco una serie di consigli per risolvere questo fastidioso inconveniente.

È importante innanzitutto capire quali sono i guasti più comuni e le operazioni da mettere in atto per ripristinarne l’uso. Un malfunzionamento il più delle volte è dovuto all’usura.

In questo nostro articolo scopriamo quali sono le tecniche da adottare a seconda del tipo di maniglia e come eseguire queste riparazioni domestiche fai da te.

Tipologie di maniglie

come-riparare-le-maniglie-delle-porte-2

Prima di spiegare come fare per riparare le maniglie delle porte, descriviamo alcune delle tipologie più comuni. Si differenziano per il meccanismo di apertura/chiusura, oltre per presentare una propria struttura ed un personale design. Ecco le due più diffuse:


Leggi anche: Porte da interni

  • Rotary (a manopola): si tratta delle più tradizionali, in passato certamente più utilizzate. Funzionano ruotando la manopola in senso orario o antiorario.
  • A pressione: sono attualmente le più comuni in commercio e si basano su un funzionamento a leva.

Maniglia porta principali componenti

come-riparare-le-maniglie-delle-porte-3

La riparazione delle maniglie porte richiede pazienza e un po’ di pratica nell’esecuzione di lavoretti fai da te. Importante è comprendere innanzitutto il meccanismo, individuando se si tratta di un modello rotary con pomello che gira oppure il tipo a pressione con leva, come anticipato nel precedente paragrafo.

A questo punto è utile capire quali sono i diversi componenti con cui si avrà a che fare. I principali sono:

  • Lucchetto: la parte interna che ne determina il bloccaggio e l’apertura
  • Maniglia: elemento da impugnare per aprire e chiudere la porta
  • Elemento di copertura: impiegato per coprire i singoli componenti di fissaggio e per conferire un’estetica ottimale alla maniglia.

Tipologie di problematiche

come-riparare-le-maniglie-delle-porte-4

Esistono differenti problematiche che provocano il malfunzionamento delle maniglie più diffuse. Tra le più comuni troviamo:

  • Inceppamenti: quando si abbassa la maniglia, si incontra resistenza
  • Blocco: non è possibile far eseguire alla maniglia alcun movimento
  • Difficoltà nel ruotare la chiave: non gira più oppure è possibile ruotarla ma con estrema difficoltà.

Riparare le maniglie delle porte: alcune procedure

come-riparare-le-maniglie-delle-porte-5


Potrebbe interessarti: Come abbinare maniglie e porte di casa

Prima di procedere alla riparazione delle maniglie delle porte non funzionanti, è fondamentale comprendere qual è il guasto o cosa si è rotto al suo interno.

Se la maniglia non si muove né su né giù, in questo caso è utile provare ad usare un prodotto specifico per oliarla, attendere quindi una mezzora e verificare se il meccanismo riprende a funzionare in modo corretto.

Potrebbe essere necessario anche cambiare la piastra in cui è inserito lo scrocco. Se le soluzioni fin qui proposte non sono utili a risolvere il problema, provate a smontare la maniglia e controllate che non ci sia internamente qualcosa di rotto. Se proprio non siete in grado di comprendere cosa fare, meglio portarla ad un tecnico specializzato: potrà dirvi con certezza se è riparabile oppure meglio sostituirla.


Vuoi consigli di design su come arredare? Iscriviti al gruppo

Analoga procedura va seguita per le maniglie delle porte finestre del balcone di casa. Sono tra i componenti maggiormente soggetti ad usura. A volte il meccanismo di apertura e chiusura diventa eccessivamente duro. Ciò è dovuto al logorio degli ingranaggi interni, ormai consumati con il passar del tempo. Occorre comunque sottolineare che in simili situazioni, la maggior parte delle volte non conviene sostituire i pezzi ma meglio comprare una nuova maniglia.

Si perde meno tempo ed il costo non eccessivo compensano doversi rivolgere ad un tecnico per aggiustare la vecchia. In alternativa invitiamo a recarsi in un ferramenta con la maniglia smontata e chiedere se disponibile con un meccanismo similare, per poi procedere autonomamente al montaggio.

Maniglia porta blindata malfunzionante: cosa fare

come-riparare-le-maniglie-delle-porte-6

Se la maniglia della vostra porta blindata è allentata, rischiate ad ogni apertura e chiusura di trovarvela in mano. Bisogna provvedere a stringerla. In tal caso la procedura fai da te da seguire non è affatto complicata. Ecco indicati i facili step da completare:

  • Rimuovere il coperchio della maniglia delicatamente con un cacciavite a taglio
  • Svitare la vite esagonale sulla maniglia con una brugola
  • Estrarre la maniglia
  • Avvitare per bene il perno al suo interno con una pinza
  • Inserire nuovamente la maniglia al suo posto
  • Stringere la vite esagonale con la chiave a brugola.

Dopo questa operazione, la maniglia della porta blindata sarà tornata perfettamente efficiente, sia in fase di apertura che chiusura.

Conclusioni

come-riparare-le-maniglie-delle-porte-7

Riparare la maniglia di una porta richiede di individuare il modello e comprenderne il meccanismo di base. Soltanto dopo aver ben chiaro qual è il problema, si passerà a smontare la maniglia. Per chi non è molto pratico di lavoretti fai da te, il consiglio naturalmente è di rivolgersi ad un tecnico qualificato. Vi saprà certamente consigliare sul da farsi, indicandovi se converrà aggiustarla o sostituirla.

Maniglie delle porte di casa: foto e immagini

A seguire una completa galleria immagini su come riparare le maniglie delle porte, dai meccanismi più semplici a quelle blindate, vi potranno essere utili per capire cosa fare in simili situazioni.

 

Alessandro Mancuso
  • Ragioniere, Programmatore
  • Autore specializzato in Design, Arredamento, Lifestyle
Suggerisci una modifica