Come fare un copriletto Shabby Chic

Le atmosfere Shabby Chic inondano la camera da letto con i copriletti romantici e perfino artigianali. Vuoi scoprire come fare a realizzare un copriletto in stile Shabby Chic fai da te? Ecco gli spunti che cercavi. 

copriletto-shabby-chic-

Lo stile Shabby Chic trova nel tessuto un grandissimo alleato per arredare, decorare e abbellire la casa. I tessuti sono davvero importanti in questo stile, fatto di pizzi e merletti, fiocchi e ricchi abbinamenti.

Stoffe colorate nei più tenui toni pastello, fantasie floreali e tante tecniche di fai da te ereditate dalle nonne, come la lavorazione ai ferri e all’uncinetto, diventano senza dubbio i principali stili da seguire. Alcune tecniche richiedono pratica e studio, altre possono essere adottate da tutti, perfino chi si cimenta per la prima volta con ago e filo. Vediamo insieme come fare a realizzare un copriletto in stile Shabby Chic seguendo, appunto, queste ispirazioni romantiche e che trovano origine in un tempo lontano nel passato.


Leggi anche: Cucina shabby chic: i segreti per creare un ambiente romantico

Ecco una guida per realizzare il copriletto Shabby Chic fai da te.

Come fare un copriletto Shabby Chic

Come realizzare un copriletto Shabby Chic

Vediamo insieme 3 tecniche per realizzare il tuo copriletto ispirato al romantico stile Shabby Chic.

Copriletto Shabby Chic fai da te: la tecnica Patchwork

Avrai sicuramente visto spesso dei copriletti Shabby Chic realizzati con la tecnica Patchwork. Questa tecnica, che letteralmente significa “lavorare con le pezze”, è molto facile da eseguire e si rivela un passatempo rilassante e creativo. Puoi realizzare questa tipologia di copriletto utilizzando una macchina da cucire, che sicuramente darà uno sprint alla velocità di esecuzione, oppure con ago e filo, armandoti di pazienza.

Occorrente

Per realizzare un copriletto Shabby in questa maniera ti serviranno:

  • Scampoli di stoffa, tanti e di diverse fantasia
  • Imbottitura per trapunta, sottile di cotone
  • Ago e filo o macchina da cucire
  • Forbici da sarta
  • Metro da sarta.

Procedimento

Per assemblare un copriletto Shabby Chic con la tecnica Patchwork è necessario cucire tra loro diversi quadrati di stoffa, tutti della stessa misura, opportunamente imbottiti, andando a creare un pattern fantasioso e colorato.

In particolar modo, seguendo lo stile Shabby andremo ad abbinare tra loro fantasie colorate ma che seguono il filo conduttore del tema floreale e dei colori delicati.

  1. La prima cosa da fare è quella di preparare una quantità necessaria di riquadri per ricoprire il letto. Per stimare quanti quadrati di stoffa serviranno, fai una prova con un quadrato modello e riportalo su un copriletto che già possiedi.
  2. Unisci tutti i quadrati l’uno all’altro e rifinisci i bordi del copriletto a piacimento.

Questa tecnica non ha uno schema preciso da seguire ma lascia ampia libertà di esecuzione. Puoi, ad esempio, realizzare il bordo del copriletto più largo oppure più sottile, in base ai tuoi gusti personali.


Potrebbe interessarti: Colori migliori per la camera da letto shabby chic: idee e ispirazioni

copriletto-shabby-chic-come-fare5

Copriletto Shabby Chic con pizzi e merletti

Un elemento ricorrente nello stile Shabby Chic riguarda le decorazioni di stoffa fatte con pizzi e merletti. In nessuna camera da letto che sia degna dello stilo può mancare un dettaglio di questo tipo.

Il modo più semplice per personalizzare un copriletto e renderlo all’altezza del romantico stile Shabby è quello di utilizzare un copriletto semplice, in colore chiaro come il beige e cucire lungo tutto il bordo del nastro ricamato o del pizzo. Puoi procurare rotoli di merletti in diverse larghezze e motivi in merceria.

Se vuoi dare un tocco in più alla tua creazione, realizza anche dei cuscini abbinati, utilizzando lo stesso bordo in merletto o in pizzo. E se proprio vuoi creare un arredamento completo e riciclare fino all’ultimo scampoli di stoffa, utilizza il merletto anche per definire le tende o il runner che corre lungo comò e comodini, o per definire il bordo delle lampade e del paralume in camera da letto.


Vuoi consigli di design su come arredare? Iscriviti al gruppo

copriletto-shabby-chic-come-fare1

Copriletto Shabby Chic fatto all’uncinetto

L’arte dell’uncinetto e anche quella di lavorare ai ferri è un’attività che si tramanda di generazione in generazione ma che appassiona, sempre di più, molti giovani. Sebbene possa sembrare qualcosa di molto complesso, in realtà le basi per cominciare si rivelano molto semplici.

Per realizzare un copriletto all’uncinetto servono, senza dubbio, pazienza e pratica. Tuttavia, una volta compresi quali sono i punti principali e aver acquisito un pò di manualità potrai cimentarti nei lavori più semplici. Se invece sei già esperto o esperta in quest’attività, puoi cercare online o nei libri dedicati degli schemi facili da seguire, guidati passo passo. Esistono schemi di ogni tipo, da quelli più semplici a quelli più complessi.

Tutto parte sempre da un primo punto. Poi arriva la parte divertente e la soddisfazione di aver dato vita  a qualcosa usando solo la creatività e la propria abilità.

Per fare pratica e iniziare ad acquisire dimestichezza con uncinetto o ferri parti da piccoli elementi, come i cuscini. 

copriletto-shabby-chic-come-fare2

Come realizzare un copriletto Shabby Chic: foto e immagini

Lo stile Shabby Chic è eternamente romantico e delicato. Vuoi qualche idea interessante a cui ispirarti per la realizzazione di un copriletto in stile Shabby Chic? Ecco la nostra galleria fotografica dedicata al tema.

Clelia Ragosta
  • Lingua e letteratura svedese
  • Autore specializzato in Design, Arredamento, Lifestyle
Suggerisci una modifica