Come costruire un bancone da bar: progetti, idee

Davide Bernasconi
  • Dott. in Economia e Commercio

Per chi ama organizzare aperitivi con gli amici e vuole ricreare un angolo in casa ad esso dedicato deve solo studiare il progetto giusto. Scopri come costruire un bancone del bar: fate largo alla convivialità!

come-costruire-bancone-bar-copertina-1

Negli ultimi anni sta prendendo sempre più piede la tendenza di proporre in casa un angolo bar per impreziosire un angolo dimenticato del soggiorno ed improvvisarsi bartender con gli amici per una serata diversa.

Qualunque siano le ragioni alla base e qualunque sia lo stile sul quale si decida di puntare, la bellezza che apparirà sarà quel che balzerà agli occhi.

Il rumore del bicchiere che scivola sul bancone del bar e le risate degli amici arricchiranno i tuoi ambienti in modo unico ma come procedere correttamente? 

Costruzione bancone da bar: procedimento

come-costruire-bancone-bar-copertina2La soluzione più immediata, anche se più costosa, è quella di acquistare un bancone da bar già bello e fatto ma vuoi mettere il piacere di realizzarlo con le tue stesse mani? Se sei un amante del bricolage non avrai alcun problema, bastano gli attrezzi giusti e la giusta manualità.

 

Attrezzi necessari

Come costruire un bancone del bar: largo ai cocktail home made!

Per prima cosa prepariamo la nostra amata cassetta degli attrezzi, compagna inseparabile dei nostri progetti in casa ma anche fuori, cosa può tornarci utile? Ecco gli elementi necessari:

  • martello
  • chiodi
  • sega circolare
  • sega a squadra
  • trapano avvitatore
  • strumenti di misurazione.

Materiali

Per quanto riguarda i materiali, il nostro progetto prevede l’utilizzo del classico legno: compensato o pallet sei tu a decidere ma ben vengano anche altre soluzioni anche più eleganti. Basteranno alcuni pannelli di spessore minimo 12 mm per la struttura e di 19 mm per la superficie, montanti, corrimano e possiamo partire!

Come costruire un bancone del bar: progetto

come-costruire-bancone-bar-progettoUna volta preparato materiale e attrezzi per iniziare, buttiamo giù un progetto. Che ne dici di dare uno sguardo in rete per prendere spunto?

Metro alla mano calcola bene gli spazi che hai a disposizione così da non sbagliare in corso d’opera!

1. Montare le pareti

come-costruire-bancone-bar-4Il nostro progetto di bancone del bar, tanto per cominciare, verrà realizzato proprio laddove ne è previsto il montaggio. Per questo, prima di partire se necessario, proteggi dovutamente lo spazio circostante con alcuni teli in plastica.

Ora possiamo davvero iniziare e partiamo proprio dalle pareti: serviranno tavole di compensato posizionate in modo tale da agevolare il lavoro sia per lo spazio che per l’altezza. Poi fissiamo l’intelaiatura, incollando e inchiodando la struttura. Avremo pareti frontali e laterali da affiancare e montare con precisione, segna esattamente dove andranno le tavole aiutandoti con un segno di matita e lasciando la giusta distanza.

Una volta realizzato il tutto andrà montato un pezzo unico a copertura vale a dire compreremo un legno di buona qualità, che sarà quello visibile, e lo andremo a incollare e inchiodare all’intelaiatura facendo molta attenzione.

Potrebbe interessarti Bar: arredo creativo

 

2. Aggiungere i pannelli

come-costruire-bancone-bar-12A questo punto già abbiamo un’idea di quel che sarà il risultato finale, ma tocca rinforzare la struttura. Partiamo con il segnare la posizione dei montanti ad angolo poi installiamo il corrimano superiore ed inferiore con la stessa procedura di sempre: colla e chiodi!

Installiamo ora i montanti sul pannello frontale alla giusta distanza dal corrimano. Infine, inseriamo la modanatura del pannello.

 

3. Assemblare la base

come-costruire-bancone-bar-baseSe hai la possibilità per eseguire quest’operazione fatti aiutare da un’altra persona, detto questo procediamo: fissiamo i pannelli laterali. Con la parte buona del legno rivolta all’esterno, fissiamo parete frontale e pannello laterale. Viti da 7,5 cm andranno bene!

Aggiungi ora i montanti ad angolo con colla e chiodi lasciando la giusta sporgenza e infine, completa i dettagli dei pannelli laterali. Come? Incolla e inchioda i montanti restanti e corrimano. Passiamo quindi alla superficie del bancone.

 

4. Comporre la superficie del bancone

come-costruire-bancone-bar-11In base alle tue esigenze e gusto personale scegli le misure della superficie del bancone. Parti da tre pezzi in compensato:

  1. frontale (30 x 125 cm)
  2. laterale (30 x 85 cm)
  3. laterale (30 x 85 cm).

Queste indicate in parentesi sono solo alcune delle misure consigliate, per la sporgenza calcola almeno 15 cm. Passiamo ad installare la base: con viti da 3 cm fissa la superficie alle pareti poi misuriamo, tagliamo e prepariamo la superficie.

Una volta finito, installiamo la modanatura et voilà il progetto si è concluso con successo.

 

Dettagli di stile

angolo-bar-stile-scandinavo-3Se ti va puoi aggiungere dei dettagli di stile: puoi ricavare uno spazio per uno scaffale o aggiungere mensole alle pareti per accogliere al meglio i tuoi cocktail, bicchieri inclusi! Sulla parte anteriore puoi aggiungere una comoda barra poggiapiedi e un paio di sgabelli di design!

 

Tempi e costi

borsa-frigo-costiAlla fine proviamo a tirare un po’ le somme. Quanto tempo abbiamo impiegato per la realizzazione? Quale il costo finale? Ne è valsa davvero la pena? Scopriamolo insieme.

Il costo, avendo già pronta la nostra cassetta degli attrezzi, sarà relativo solo ai pannelli in compensato e accessori vari per cui la spesa rimarrà al di sotto di € 100. Il tempo al contrario sarà direttamente proporzionale alla nostra destrezza. Ma possiamo realizzarlo tranquillamente realizzarlo in un week-end!

 

Come costruire un bancone del bar: foto e immagini

Se dopo aver letto il nostro progetto per realizzare un bancone del bar ti è venuto voglia di prendere la cassetta degli attrezzi e metterti all’opera, non lasciarti scappare le ultime foto che abbiamo selezionato per te nella galleria di immagini che segue. Diversi gli spunti interessanti: lasciati ispirare!