3 idee di decorazioni natalizie usando le pigne

Cosa inventarsi quest’anno per dare un po’ di novità con le decorazioni natalizie? Puoi provare a realizzarne qualcuna utilizzando le pigne e altri pochi occorrenti, per ottenere degli addobbi originali e creativi per la tua casa.

decorazioni-natalizie-con-pigne-1

Quando sta per arrivare il Natale, anche le mura domestiche cambiano veste per accogliere questo periodo magico e pieno di atmosfera calda e accogliente. A questo proposito quindi entrano in scena l’albero di Natale e le diverse decorazioni natalizie per far sentire aria di Natale in ogni dove in casa.

Se però ci tieni che ogni anno la tua casa abbia un aspetto diverso, non c’è alcun bisogno di spendere tanto per acquistare addobbi diversi, perché puoi realizzare qualcosa anche tu con il fai da te e il riciclo creativo. Puoi ad esempio creare diverse decorazioni natalizie con le pigne, un po’ di fantasia e qualche occorrente. Poi vedrai che i risultati che otterrai, saranno davvero soddisfacenti e non si noterà nemmeno che si tratta di decorazioni homemade.


Leggi anche: Decorazioni natalizie con le pigne: 15 brillanti idee

decorazioni-natalizie-con-pigne-2

1. Una ghirlanda di pigne

La ghirlanda è una delle decorazioni natalizie più comuni con cui addobbare casa quanto l’albero di Natale, quindi averne una in casa sarebbe davvero un tocco natalizio che potrebbe fare la differenza.

Però, perché avere una classica ghirlanda con aghi di pino, se puoi averne una originale da realizzare con le pigne? Puoi realizzarne infatti, una in pochi minuti e con pochi occorrenti:

  • pigne
  • cartone o cartoncino a2 o a1 (in base alla dimensione che vuoi dare alla ghirlanda)
  • un nastro di seta rosso spesso un paio di centimetri
  • neve finta spray
  • campanelli rossi (o del colore che più preferisci)
  • colla a caldo.
  1. Cominciamo con la realizzazione della base per la tua ghirlanda. Prendi il cartoncino e disegna un grande cerchio quanto la misura della ghirlanda che vuoi ottenere e taglia.
  2. Calcola lo spessore della ghirlanda che desideri, ad esempio 6 cm, disegna un altro cerchio al suo interno quindi più piccolo e taglia. A questo punto avrai un cerchio con un buco al centro, simile ad una ciambella col buco!
  3. A questo punto potrai decidere se lasciare le pigne del loro colore naturale, oppure spruzzarle di neve finta. Noi ti consigliamo di lasciarle alcune naturali e altre con l’effetto neve, per ottenere un aspetto più particolare.
  4. Appoggia le pigne lungo tutto il cerchio partendo dall’interno verso l’esterno, in modo da comprendere di quante pigne avrai bisogno e come ti piacerebbe sistemarle per avere un risultato ottimale. Quando sei soddisfatto dell’estetica della ghirlanda, con la colla a caldo fai aderire le pigne al cartoncino fino a riempire ogni spazio libero.
  5. Il lavoro è quasi terminato, mancano solo gli ultimi dettagli. Posiziona qua e là i campanelli, magari dov’è rimasto qualche piccolo spazio vuoto, e incolla con la colla a caldo nuovamente e fai aderire bene.
  6. Ora non ti resta che prendere il nastro rosso, farlo passare attraverso il cerchio e fare un bel fiocco. Appendi la ghirlanda alla porta d’ingresso e il tuo lavoro è compiuto.

decorazioni-natalizie-con-pigne-3

2. Simpatici personaggi con cui decorare

Le pigne sono dei materiali molto versatili e puoi creare degli oggetti decorativi molto divertenti, come ad esempio dei simpatici personaggi con cui decorare il piano del camino, arricchire il tuo centrotavola o una mensola del soggiorno. Puoi creare infatti un gufo, un albero o persino una renna. Sembra difficile, ma non è niente di così complicato.

L’albero pigna

Per realizzare l’albero ti servirà:

  • colore verde a tempera
  • una pigna
  • un cartoncino marrone
  • colla a caldo.

Dipingi la pigna di verde e lascia asciugare per bene.

Taglia un rettangolo con il cartoncino, e incolla le due estremità per ricavarne un cilindro.


Potrebbe interessarti: Zara Home: novità estate 2021

Ora versa la colla a caldo lungo la parte superiore del cilindro e adagia delicatamente la pigna per farla aderire. Ora il tuo albero è pronto, e puoi utilizzarlo anche per creare una sorta di paesaggio natalizio aggiungendo gli altri personaggi che descriviamo più avanti.

decorazioni-natalizie-con-pigne-4

Un simpatico gufetto

Per realizzare il gufo con la pigna puoi utilizzare due diversi metodi in base all’aspetto che vuoi dare al tuo personaggio, quindi con feltro bianco per un gufo bianco o con il feltro marrone per avere un gufo con le ali a colore della pigna.

Con questo piccolo tutorial andremo a realizzare un gufo con occhi grandi adesivi, altrimenti puoi utilizzare il feltro per crearli a tuo piacere.


Vuoi consigli di design su come arredare? Iscriviti al gruppo

Per realizzare il gufo ti serviranno:

  • una pigna
  • 2 occhi finti adesivi
  • feltro rosso, bianco, arancio e marrone
  • colla a caldo.

Disegna sul feltro arancione un piccolo triangolo che diventerà il becco del gufo. Col feltro rosso realizza il disegno di un semicerchio, incolla le due estremità per unirle e così otterrai un cono. A questo punto ti basterà disegnare un rettangolo bianco da incollare intorno al cono e così avrai ottenuto il cappello del gufo, a cui potrai aggiungere poi un piccolo pompon in cima.

Ora che hai tutti i pezzi pronti, puoi ultimare il lavoro incollando ogni pezzo al suo posto, più gli occhi adesivi e il gufo realizzato con la pigna, è pronto.

decorazioni-natalizie-con-pigne-5

3. Un mini albero addobbato

Un piccolo albero addobbato con cui arricchire una mensola spoglia in soggiorno potrebbe essere una perfetta decorazione natalizia.

Per crearne uno ti servirà:

  • una pigna
  • 1 dischetto di legno
  • finte perle
  • colla a caldo
  • un ciondolo a forma di stella o una stella da creare con il cartoncino.

Applica su ogni estremità della pigna, una finta perla con la colla a caldo, fino ad arricchire ogni “piano” della pigna come fossero le palline di un albero di Natale.

Ora che l’albero è pronto, quindi metti un punto di colla sul dischetto di legno e adagia la pigna facendo forza per fissarlo. Sull’estremità della pigna incolla la stella e il tuo mini albero realizzato con la pigna è pronto.

decorazioni-natalizie-con-pigne-6

3 decorazioni natalizie con le pigne: immagini e foto

Realizzare delle piccole creazioni che diventeranno le tue decorazioni natalizie, non è così complicato. Basta solo avere qualche pigna e un po’ di fantasia e il gioco è fatto.

Miriam Zozzaro
  • Diploma di perito per il turismo
  • Corsi web writing e SEO copywriting
  • Copywriter e autore specializzato in Design, Turismo, Arredamento, Lifestyle
Suggerisci una modifica