Pavimenti shabby chic: 5 idee da copiare subito


Avete finalmente realizzato un piccolo angolo shabby chic nel vostro appartamento ma non sapete come realizzare il pavimento perfetto? Ecco 5 consigli per la scelte delle superfici più adatte. 

pavimento-shabby-chic6


Colorato, femminile e romantico. Lo stile shabby chic ha conquistato proprio tutti. Semplicissimo da realizzare per i più smaliziati del fai da te ma perfetto anche per chi preferisce acquistare arredi già realizzati; lo shabby chic è uno stile antico ma allo stesso tempo giovane e frizzante, perfetto per persone giovani e dinamiche.

I colori chiari, i motivi floreali e gli arredi dai tono delicati rendono ogni appartamento un piccolo paradiso pieno di luce. Se avete scelto di arredare il vostro appartamento con questo stile ne sarete sicuramente innamorati. C’è però qualcosa che non vi torna. Tutto è stato scelto nei minimi dettagli ma qualcosa sembra stonare. Cosa sarà? I pavimenti.  Anche se sembrano la parte meno importante di una stanza, i pavimenti sono la parte fondamentale di un arredo.


Leggi anche: Candele: centrotavola originale fai da te

Il giusto colore o la giusta fantasia possono dare ad una stanza un aspetto completamente diverso.
Come realizzare i pavimenti shabby chic perfetti? Ecco i nostri 5 consigli da copiare.

pavimento-shabby-chic4


Pavimenti shabby chic: legno

Proprio cosi: una perfetta stanza in stile shabby non può rinunciare al pavimento in legno: elegante, luminoso e non ultimo facilissimo da pulire, il legno darà al vostro appartamento un aspetto decisamente elegante e sofisticato. Come sempre, consigliamo l’utilizzo di colori chiari per dare ancora più luminosità all’ambiente.

Per chi preferisce osare, resta sempre l’alternativa del legno scuro. Un pizzico più rustico ma comunque d’effetto, il legno scuro darà alle stanze un tocco di personalità.

pavimento-shabby-chic3

Pavimenti shabby chic in cucina

Per la cucina shabby le scelte possono essere tantissime: se la vostra cucina è total white, potreste spezzare la monotonia realizzando un pavimento losangato a fantasia. Potrete scegliere tra varie possibilità: se amate un tocco più elegante potrete optare per il nero, I più eccentrici potranno invece optare per fantasie geometriche super colorate.

Per chi non vuole rinunciare ad un tocco rustico invece, consigliamo di optare per dei semplici ma eleganti mattoncini color tortora: la scelta perfetta per chi vuole illuminare gli ambienti senza rinunciare ad un tocco di fantasia. Come vedete, lo stile shabby permette di poter arredare con la giusta fantasia.

Come-illuminare-il-living-stile-shabby-chic-07

Pavimenti shabby chic in camera da letto

Per la camera da letto shabby chic, ritorniamo sul classico. Molto indicato per la camera da letto è l’utilizzo del parquet: un pavimento elegante e di classe, perfetto per chi vuole dare alla propria casa un aspetto elegante e di classe. Per un tocco di colore in più potrete alternare strisce di legno chiaro ad altre di legno scuro: questa scelta renderà il vostro pavimento originale ed unico.

Molto più economico ma con quasi la stessa resa visiva è il pavimento in cotto. Oltre a costare meno rispetto al parquet, questo materiale è anche disponibile in tantissime varianti di colore

pavimento-shabby-chic-2

Bagno shabby chic: scegliere le imperfezioni

Vediamo adesso come trovare il pavimento perfetto per il vostro bagno in stile shabby. Il punto di forza di questo stile sono le imperfezioni: più una superficie presenta venature o particolari segni di imperfetto più si adatta a questo stile. Ecco perchè, per un perfetto stile shabby chic consigliamo  di utilizzare pavimenti in grès porcellanato. Eleganti, luminosi e con il giusto tocco di antico, questi pavimenti vi faranno innamorare se siete amanti del vintage.

Per un tocco di colore in più, potreste utilizzare anche mattonelle in ceramica con motivi floreali.

pavimenti-shabby-chic-9jpg

Salotto: pavimenti con contrasti

Quando si sceglie il pavimento, è importantissimo che questo si abbini all’arredo della stanza in modo abbastanza equilibrato. Per arredare al meglio un salotto in stile shabby per esempio, dovremmo scegliere il pavimento in base ai colori delle pareti  ma soprattutto dei mobili. Se avete scelto per il vostro salotto dei mobili dai colori accesi, è meglio scegliere un pavimento che smorzi leggermente i toni e che quindi sia più chiaro e luminoso.

Potreste per esempio utilizzare tinte unite dai toni chiari come il bianco o il beige. Se invece avete scelto mobili dai toni più chiari, potrete sperimentare fantasie e pavimenti più colorati , ricordandovi però di non eccedere troppo. Dallo chic al kitsch a volte basta veramente poco, meglio non rischiare.

Questi sono i nostri consigli per un perfetto pavimento in stile shabby chic: come avete potuto vedere, non ci sono regole troppo precise da seguire. Come quasi sempre in questi casi, la parola d’ordine è creatività: lo stile shabby poi ci aiuta  a ridare valore a cose un po’ vecchie e malandate. Perché tutto può trasformarsi in qualcosa di bello, con un po’ di impegno.

pavimenti-shabby-chic-8jpg

Pavimenti shabby chic: immagini e foto

Angela Avallone

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta