Ingresso in stile scandinavo: 5 idee da copiare subito


Sognate una casa super luminosa e spaziosa che vi faccia ritrovare il buon umore ogni volta che ci entrate? Ecco 5 consigli per il vostro ingresso in stile scandinavo.

ingresso-in-stile-scandinavo11


Il biglietto da visita per un appartamento ben arredato è sicuramente l’ingresso. Sono i dettagli e la cura che mettiamo nel realizzare e arredare i piccoli angoli del nostro appartamento a dire a chi lo visita quanto lo amiamo. Un ingresso ben arredato dice ai nostri ospiti più di quanto possiamo pensare su di noi.

La chiave per realizzare un buon arredo è scegliere lo stile giusto: in base alla grandezza dell’appartamento, alla luce che entra ma soprattutto in base alla vostra personalità:  l’arredo migliore è quello realizzato seguendo le vostre più grandi passioni.

Se amate le atmosfere nordiche e luminose e avete sempre sognato una crociera tra i fiordi norvegesi, non potete non realizzare un ingresso in stile scandinavo. Ecco i nostri 5 consigli per un perfetto arredo in stile scandinavo


Leggi anche: Ingresso stile scandinavo: 10 punti da rispettare

ingresso-in-stile-scandinavo8


Ingresso in stile scandinavo: colori chiari

La prima cosa da scegliere bene quando si deve arredare un ingresso sono i colori: forse per colmare alle atmosfere spesso buie dell’esterno, nelle case con arredo nordico i colori chiari sono prediletti. Ricreate lo stile nordico utilizzando colori chiari come il bianco o il panna.

Se vicino all’ingresso c’è una finestra, scegliete tende leggere per far entrare ancora più luce. Se proprio il bianco non vi piace, cercate di scegliere tinte chiare e luminose come i colori pastello.

L’aspetto della vostra casa sarà sicuramente abbagliante. Provare per credere.

ingresso-in-stile-scandinavo5

Ingresso in stile  scandinavo: mobili in legno

Qual è la prima cosa che fate quando rientrate in casa? Posate gli oggetti che avete in mano, ovviamente. Ecco perchè in un ingresso ben arredato non può un mobile. Che si tratti di una consolle o di una piccola parete attrezzata dove poggiare i cappotti in inverno non fa differenza: l’importante è che l’ingresso non sia spoglio.

Per rispettare in pieno lo stile scandinavo c’è una cosa da fare: scegliere mobili in legno. Che sia di colori chiari o scuri poco importa ma per questo stile il legno è sicuramente il materiale perfetto.

ingresso-in-stile-scandinavo2

Ingresso in stile scandinavo: trasparenze e specchi

Altro consiglio per rendere il vostro ingresso ancora più accogliente e luminoso: giocate con gli specchi e le trasparenze. Se per esempio una porta divide l’ingresso dal soggiorno, fate in modo che sia realizzata in vetro.  Se siete tra quelli non riescono a rinunciare ad un ultimo controllo dell’aspetto prima di uscire nel vostro ingresso scandinavo non può mancare uno specchio.


Potrebbe interessarti: Arredare ingresso ufficio

Specchi e vetrate miglioreranno tantissimo il vostro ingresso che diventerà ancora più accogliente e luminoso. E voi non dovrete più utilizzare gli specchietti delle macchine parcheggiate sotto casa per vedere come stanno i capelli. Ottimo, no?

ingresso-in-stile-scandinavo1

Poltrone o sedute per un ingresso super confortevole

Lo diciamo spessissimo ma poi nella realtà non lo facciamo mai: la prima cosa che vorremmo fare quando rientriamo a casa dopo il lavoro è buttarci su una poltrona e non alzarci più per almeno 30 minuti. E se la vostra amatissima poltrona fosse ad aspettarvi all’ingresso?

Gli scandinavi ci hanno pensato prima di noi. In un vero ingresso in stile scandinavo la poltrona non può mancare mai.

Vi raccomando: che sia super comoda e piena di cuscini. Se amate leggere, aggiungete alla poltrona una lampada da terra. Otterrete un bellissimo e confortevole angolo lettura dove rifugiarvi ogni volta che vorrete.

ingresso-in-stile-scandinavo9

Piante per un tocco di natura

In un vero paradiso scandinavo non può mancare un tocco di natura. Scegliete quindi piante da interni per colorare il vostro ingresso del giusto verde. Scegliete piante alte robuste da posizionare di fianco alla porta o negli angoli del vostro ingresso. Scegliete vasi bianchi o comunque di colori non troppo accesi.

Per un effetto ancora più particolare, potete utilizzare vasi pensili per appendere le vostre piante preferite alla parete. Se non avete il pollice verde, non preoccupatevi: non è necessario che le piante siano vere!

Ecco i nostri consigli per arredare al meglio il vostro ingresso in stile scandinavo. Perchè se non possiamo andare nel nord Europa sarà il nord Europa a venire da noi. Qualunque sia lo stile che avete scelto ricordate di curare al meglio i dettagli. Sono quelli a fare la differenza in un buon arredo. Se preferite un ambiente più colorato, potreste per esempio aggiungere dettagli di colore come quadri o foto alle pareti.

Se il vostro appartamento parlerà di voi sarà ancora più bello. Allora siete pronto al vostro viaggio virtuale in scandinavia?

ingresso-in-stile-scandinavo4

Ingresso in stile scandinavo: immagini e foto

Angela Avallone

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta