Cos’è il Corian e come utilizzarlo per arredare casa


Scopriamo cos’è il Corian, un materiale dalle caratteristiche eccezionali. Come utilizzare la pietra acrilica nelle scelte d’arredamento per le stanze di casa, la realizzazione di mobili e progetti d’illuminazione. Opinioni, pro e contro, la manutenzione, esempi di arredo.

corian-soggiorno-6

Il Corian è un materiale inventato nel 1967 e prodotto in esclusiva da DuPont, azienda americana. Riconosciuto a livello internazionale da anni, la sua versatilità lo ha reso un materiale dall’importanza notevole nel campo del design, in quanto riesce a garantire affidabilità ed eleganza,

Viene infatti utilizzato sia per ripiani di lavoro in cucina che per locali come il bagno, ma è anche adatto per ambienti sia pubblici che privati.


Cos’è il Corian: definizione

Il Corian è una materiale composito formato da 2/3 di minerali naturali e 1/3 di resina acrilica (polimetilmetacrilato o PMMA) con l’eventuale aggiunta di pigmenti colorati.

Nel gergo tecnico viene anche definito con il termine di pietra acrilica.

corian-materiale

Il principale minerale che compone il Corian è l’alluminio triidrato (ATH), derivato dalla bauxite, ovvero il minerale da cui si produce l’alluminio.

Caratteristiche del Corian

Sono davvero tante le caratteristiche di questo materiale che riscuote notevole successo proprio in virtù dei fattori positivi che possiamo così indicare:

  • resistente;
  • igienico;
  • atossico;
  • riparabile;
  • solido;
  • giunzioni impercettibili;
  • termoformabile;
  • traslucente;
  • lavorabile;
  • colorato.

Resistenza del Corian

Le proprietà di resistenza sono nota fin dall’anno della sua nascita, il 1967, in quanto non è soggetto a deformazioni e non subisce gli effetti dell’usura. E’ in grado di resistere a gran parte degli urti e scalfiture, il che ne favorisce l’uso quotidiano in ogni tipo di ambiente.

Igienicità del Corian

Materiale non poroso, la sua produzione previene la proliferazione di batteri e funghi grazie alle sue giunzioni impercettibili. Il Corian è certificato da un laboratorio indipendente che gli permette di essere classificato secondo la norma internazionale DIN EN ISO 846.

corian-mobili

Atossicità del Corian

Materiale inerte, non emette alcun gas quando è sottoposto a condizioni ambientali normali. Quando invece brucia, rilascia unicamente ossidi di carbonio mentre il fumo è leggero, privo di gas alogenati tossici.

E’ quindi un materiale sicuro anche in caso di incendi.

Riparabilità del Corian

Se danneggiato, può essere facilmente riparato e riportato allo stato iniziale con il semplice impiego di detergenti abrasivi delicati ed il passaggio di una spugnetta abrasiva. La maggior parte dei danni subiti dal componente in Corian sono riparabili senza la sostituzione del materiale.

Solidità del Corian

La sua solidità assicura che colore e texture strutture siano presenti in maniera uniforme sul materiale. Non è soggetto a sfaldature.

Giunzioni impercettibili

Questo fattore si dimostra incredibile al momento di realizzare mobili e piani di lavoro.

I componenti possono infatti essere fabbricati e poi uniti in un secondo momento, senza lasciare visibile alcun segno di giunzione.

corian-giardino-5

Termoformabilità del Corian

E’ un fattore chiave nel momento della lavorazione: la realizzazione di appositi stampi in ferro o legno garantisce la possibilità di modellarlo a piacere, per ottenere le forme e dimensioni opportune.

Traslucenza del Corian

Particolare che risalta soprattutto per i colori chiari e nelle lastre sottili; facilita l’utilizzo per la realizzazione di articoli come lampade o quando si vuole giocare sugli effetti luminosi creando divisori, vasi, ripiani.

Lavorabilità del Corian

E’ talmente semplice modificarlo che la sua lavorabilità è associata a quella del legno, permettendo agli addetti di impiegare gli stessi attrezzi con cui lavorano il materiale naturale per eccellenza.

Colorabilità del Corian

Infinita la gamma di colori che si possono dare al Corian, lasciando così assoluta libertà nel testare accostamenti cromatici infiniti.

corian-materiale-colori

Come utilizzare il Corian nell’arredo d’interni: soluzioni

Definite le sue fondamentali caratteristiche, possiamo passare ad analizzare il suo utilizzo nelle abitazioni moderne, per la realizzazione di ripiani di lavoro, per progetti di illuminazione nonchè per la produzione di mobili e complementi dal design e funzionalità incredibile.

Per chi desidera realizzare un appartamento in stile minimalista, con linee e forme che risulteranno perfettamente integrate, è il materiale senza dubbio ideale.

Usare il Corian in bagno

Il Corian sembra inventato apposta per il bagno, dove  la necessità di mantenere pulito ed igienizzato l’ambiente risulta un aspetto fondamentale.

corian-arredo-bagno

Grazie al fatto di essere non poroso ed inerte, risulta essere un componente fra quelli idonei a realizzare lavabi, paraschizzi, vasche da bagno e piatti doccia.

Il Corian permette di associare infatti l’aspetto estetico, con la sua superficie liscia e morbida al tatto e soprattutto uniforme, priva di quelle imperfezioni che possono risultare stonate nell’ambiente.

corian-arredo-bagno

L’assenza di giunzioni rende impossibile che batteri e funghi possano penetrare o formarsi, per una pulizia che sarà davvero elementare.

Poi, per chi ama i colori, nulla è precluso, per un ambiente bagno davvero personalizzabile fino all’ultimo centimetro.

Usare il Corian in cucina

Nella cucina, che si desidera funzionale e pratica, oltre che bella esteticamente, il corian trova impiego nella realizzazione del top, da avere sempre mantenere in ordine, pulito e privo di ogni possibile rischio di infezione.

corian-cucina

La malleabilità del materiale consente di realizzare piani di qualunque dimensioni e forma, anche curva, senza alcuna preclusione.

La versatilità si nota quindi con la possibilità di creare cucina ad isola, penisola e per progetti più articolati che si intendano realizzare in un’abitazione.

corian-cucina-4

Poi, in un locale dove sporcare non è cosa complicata ed i piani di lavoro sono soggetti ad urti e cadute accidentali di attrezzi e cibo, l’integrità è sempre assicurata.

Usare il Corian in soggiorno

Nel living  di casa il materiale trova espressione nella realizzazione di tantissimi e svariati componenti di arredo, con un occhio attento all’aspetto estetico.

corian-soggiorno

E’ nel soggiorno che i designers d’interni esprimono al massimo la loro fantasia, dando vita a progetti d’arredamento che comprendono librerie a giorno, tavoli e tavolini, pareti attrezzati senza tralasciare interessanti proposte di poltrone chaise longue e divani.

corian-soggiorno-2

Usare il Corian in terrazzo/balcone

Non mancano gli impieghi interessanti del materiale per gli ambienti outdoor. Letti e lettini per giardino e balcone, su cui distendersi per godersi il sole e la belle stagione, oltre a tavolini dove poggiare gli oggetti personali, bicchieri per un drink e rimanere all’aria aperta.

corian-giardino-2

Gli arredi da giardino in corian garantiscono lunga durata, oltre a sopportare meglio di altri materiale le avverse condizioni del tempo.

La possibilità di giocare con le trasparenze può rivelarsi assai gradita per progetti di giardini, quando si vuole illuminare, nascondendo dietro la parte led colorati.

corian-giardino-6

Come usare il Corian per l’illuminazione

Se si avessero dubbi sulle trasparenze per realizzare splendidi giochi di luce, il Corian mostra tutta la sua versatilità nella realizzazione di progetti per l’illuminazione degli ambienti di casa e non solo.

illuminazione-corian

Per rinnovare un negozio, un bar o qualsiasi attività commerciale dove mettere in esposizione, basti pensare ad un locale notturno, il Corian può assumere toni e qualità luminose differenti, potendo lavorare sui colori e sui diversi spessori.

illuminazione-corian-3

Davvero infinite dunque le possibilità, sfruttando l’intera gamma colori.

Perchè scegliere il Corian: opinioni

Ribadite le qualità intrinseche del materiale, si possono indicare i motivi per cui vale la pena davvero investire dei soldi nell’acquisto di mobili e piani lavoro realizzati in Corian:

  • aspetto estetico davvero raffinato;
  • resistenza incredibile;
  • manutenzione semplice;
  • versatilità, adatto per tutti gli ambienti.

Di contro, l’unico lato negativo è il prezzo: i mobili realizzati in corian hanno un prezzo decisamente più alto rispetto ad analoghi modelli.

corian-soggiorno-3

Manutenzione del Corian

Come più volte sottolineato, la manutenzione dei prodotti e dei mobili realizzati in corian è semplicissima. Basterà seguire le seguenti linee guida:

  1. dotarsi di un detergente poco aggressivo ed un panno in microfibra;
  2. passare la spugna in maniera morbida, imbevuta di acqua tiepida e del detergente;
  3. asciugare passando un panno asciutto.

In vaso di macchie di calcare, sostituire con un detergente anticalcare liquido e procedere alle medesime operazioni.

In caso di macchie più resistenti, come inchiostro, tinte di cosmetici, etc, utilizzare una spugna non abrasiva, creando un composto di acqua e candeggina, avendo cura di asciugare perfettamente.

corian-soggiorno-7

Arredare con il Corian: galleria delle immagini

Per scoprire tutte le qualità e le possibilità di utilizzarlo per arredare ogni ambiente di casa di questo stupefacente materiale, nella galleria delle immagini si potranno vedere idee, esempi d’arredo ed abbinamenti.

Davide Bernasconi
  • Redattore specializzato in Design
  • Scrittore e Blogger

Google News

Commenti: Vedi tutto

Lascia una risposta