Balcone alla francese: rinnova il tuo spazio esterno

I balconi alla francese di recente sono diventati abbastanza popolari per diversi appartamenti, soprattutto in Europa. Vediamo meglio di cosa si tratta e alcune idee per realizzarli da zero o come valorizzarli nel modo giusto.

Balcone alla francese: cos’è, idee, progetti

Chi sceglie di montare un balcone alla francese all’esterno della propria casa di solito lo fa per una scelta estetica, poiché questo tipo di struttura può valorizzare e arricchire la facciata della casa se il proprietario ama questo stile di design, ma a livello funzionale il valore del balcone alla francese è molto basso.

Infatti questo tipo di balcone non è abitabile e utile per mangiare all’aperto o vivere lo spazio esterno come un balcone normale, quindi il pregio è più che altro visivo e ornamentale.

Fare attenzione che la finestra si possa aprire e chiudere senza problemi, prendendo bene le misure e scegliendo i giusti materiali.

Balcone alla francese: cos’è, idee, progetti

Cosa è il balcone alla francese?

Il balcone alla francese è un “finto balcone” di dimensioni ridotte costituito da una struttura di vetro, dal pavimento al soffitto, che viene montato su un profilo di metallo-plastica o alluminio. Finto perchè non prevede lo spazio per sostare all’esterno come un balcone classico, ma ci si può giusto affacciare. Sicuramente l’effetto estetico è elegante, raffinato e moderno, ma deve comunque piacere lo stile.

Tra i più diffusi il balcone alla francese si presenta come una finestra o una porta finestra decorata con una recinzione esterna prevalentemente in ferro battuto che può avere una forma semplice o creare disegni che vanno ad adornare la facciata di un appartamento.

Balcone alla francese: cos’è, idee, progetti

Balcone alla francese: idee decorative

La recinzione di un balcone alla francese può essere realizzata in vari tipi di materiale: vetrata, vetro smerigliato, film a specchio o metallo forgiato.

Il costo del balcone infatti dipende dal materiale che si sceglie per le sue varie parti ed eventuali accessori o decorazioni aggiunte. Alcune persone vogliono dare un aspetto più sofisticato, altre più etnico o più elegante, e per questo ci sono varie soluzioni di elementi aggiuntivi. Si possono installare spron-griglie decorate sulle finestre disponibili in diversi colori, come quelli dorati tra i più buoni.

Oppure si può scegliere di realizzare una recinzione a forma di mosaico o chiuderla con un vetro colorato e sicuramente il risultato finale sarà diverso dal solito e attirerà l’attenzione dei passanti. Se la casa è particolarmente esposta al sole durante la giornata, è possibile anche montare una finestra oscurata che attenua la luce, mentre vetri smerigliati possono dare un senso decorativo.

Infine per abbellire il balcone internamente si possono mettere sculture, animali in vario materiale, piante e fiori e simili.

Balcone alla francese: cos’è, idee, progetti

Balcone alla francese: perchè sceglierlo?

Di solito una proprietario sceglie di montare un balcone alla francese per avere più luminosità in casa e contare su uno spazio esterno anche se non c’è un balcone tradizionale previsto nella planimetria.

Alcune facciate di appartamenti richiedono un impegno troppo grande per creare un balcone vero laddove non esiste, e il balcone alla francese risulta un buon compromesso e può essere una soluzione intelligente e utile anche se si hanno animali o bambini in casa per cui una recinzione di una porta finestra o una finestra particolarmente grande può fare da protezione.

Esistono sul mercato persino balconi alla francese prefabbricati che si montano in poco tempo e non necessitano nemmeno di grandi esperti. Il costo è relativamente basso ma si ha così l’illusione di più spazio con poco sforzo.

Balcone alla francese: cos’è, idee, progetti

Balcone alla francese: i progetti migliori

Un balcone alla francese può essere installato con o senza piattaforma, anche se comunque lo spazio non sarà comunque vivibile se non per pochi momenti.

Il balcone senza piattaforma ha una recinzione metallica fuori dalla finestra e una porta di vetro che collega la stanza con l’esterno, quindi può essere utile per prendere una boccata d’aria, godere del panorama laddove ce ne sia uno che vale la pena contemplare, semplicemente aprendo la porta finestra.

Per un balcone con una piccola piattaforma invece, l’installazione è più costosa e complessa. La presenza di una piccola sporgenza richiede un intervento più costruttivo e tecnico rispetto al primo progetto, ma si avrà così un piccolo spazio per uscire all’esterno magari per bere un caffè o un tè in alcuni momenti della giornata per un attimo di relax.

Possono cambiare le opzioni di fissaggio e il design ma questi due solitamente sono i progetti più gettonati per un balcone alla francese.

Balcone alla francese: cos’è, idee, progetti

Balcone alla francese: cos’è, idee, progetti | Foto e Immagini

Sfoglia la gallery per scoprire cosa è un balcone alla francese e come si può fare per montarlo e rendere più elegante e decorata la facciata della tua casa.